L’acqua ossigenata e i suoi usi per la casa

· 26 luglio 2015

L’acqua ossigenata, anche conosciuta come perossido di idrogeno, è un composto molto comune in commercio, considerato il disinfettante naturale più sicuro che si possa trovare. Questo prodotto può eliminare del tutto i microrganismi per ossidazione, ovvero tramite un processo di bruciatura controllata.

Anche se di solito l’acqua ossigenata si utilizza con scopi medicinali, di certo possiede anche molti altri benefici per quanto riguarda la pulizia ed i lavori di casa. Se fate parte della popolazione che cerca alternative ecologiche per la pulizia, dovete sapere che l’acqua ossigenata è piena di bontà che vi possono essere molto utili.

Usi dell’acqua ossigenata nella pulizia della casa

acqua ossigenata 1

  • Un prodotto così economico come l’acqua ossigenata può trasformarsi nel miglior alleato per la pulizia della casa. Diluite in una bottiglia spray parti uguali di acqua ossigenata al 3% di concentrazione e acqua minerale; utilizzate questa miscela per disinfettare bagni, piani cottura, cucine, tavoli, così come altre superfici. Questo prodotto è molto efficace ed è una grande alternativa a tutti quei prodotti chimici che possono compromettere la salute.
  • Per pulire la lavastoviglie, aggiungete un goccio di acqua ossigenata al cestello del lavaggio.
  • L’acqua ossigenata può fungere da eccellente sbiancatore per riaccendere i capi bianchi. Questo prodotto può eliminare le macchie nei vestiti bianchi, che siano di vino rosso o altre bevande, sangue, etc. Se si tratta di sangue, dovete semplicemente versare il prodotto direttamente sulla macchia, lasciarlo agire qualche minuto, sfregarlo e sciacquare come d’abitudine.
  • Mettete gli spazzolini da denti in ammollo in un po’ di acqua ossigenata per eliminare una volta per tutte i virus ed i batteri che vi si accumulano con il passare del tempo.
  • Se nelle vostre pentole o padelle sono rimasti resti di cibo appiccicati o bruciati, è bene preparare una pasta di bicarbonato di sodio con acqua ossigenata e sfregarle con essa. Lasciate riposare qualche minuto ed infine sciacquate.
  • Mescolate una parte di acqua ossigenata con due di acqua per disinfettare frutta e verdura prima di consumarla.

Usi dell’acqua ossigenata per l’igiene personale

acqua ossigenata

  • Molte persone non sanno che l’acqua ossigenata funziona come un potente risciacquo orale che può aiutare a prevenire problemi causati da batteri o virus. Questo prodotto è economico ed efficace e aiuta anche a sbiancare i denti. Utilizzate la concentrazione al 3%.
  • Se volete preparare un dentifricio naturale ad azione sbiancante, mescolate 3 parti di bicarbonato di sodio con una di acqua ossigenata e lavatevi i denti con questo preparato.
  • L’acqua ossigenata non è un analgesico naturale, ma può aiutare a ridurre il mal di denti grazie alla sua azione antivirale, antibatterica e antimicotica, che aiutano a combattere l’infezione.
  • L’uso regolare di perossido di idrogeno nei denti funziona come uno sbiancante naturale.
  • Se volete schiarire i vostri capelli in modo naturale, preparate una miscela 50/50 di acqua ossigenata ed acqua e applicate questa soluzione sui capelli umidi dopo la doccia. Il cambio non è drastico, ma può schiarire gradualmente se utilizzato con frequenza.
  • Se avete macchie sulla pelle, l’acqua ossigenata può ridurle. Basta applicarla sulla zona interessata con un batuffolo di cotone.

Usi dell’acqua ossigenata come rimedio da preparare in casa

  • In un recipiente mescolate parti uguali di acqua ossigenata ed acqua, immergete i piedi per 10 minuti e asciugateli subito. Questo semplice rimedio può aiutare a prevenire e a combattere i funghi nei piedi e nelle unghie.
  • Aggiungete parti uguali di acqua ossigenata in acqua distillata calda ed utilizzatela per il bagno, al fine di eliminare infezioni causate da lieviti.
  • In caso di ferite, l’ideale è applicarla due volte al giorno per evitare infezioni e facilitarne la cicatrizzazione.
  • Mescolate parti uguali di acqua ossigenata al 3% con acqua minerale e spruzzate questa miscela per eliminare gli acari.
  • L’acqua ossigenata serve anche come rimedio naturale per combattere i sintomi del raffreddore, il catarro e la sinusite. A tale scopo, mescolate parti uguali di acqua ossigenata ed acqua ed applicate nel naso. Lasciate agire per 4 minuti e poi soffiate il naso con un fazzoletto.
  • Per sgonfiare un edema, mescolate un cucchiaio di acqua ossigenata al 3% in un litro di acqua distillata calda.
Guarda anche