Lionel Messi e la sua mentalità vincente per conquistare la MLS

Il fuoriclasse argentino ha già vinto tutto, ma si trova di fronte a una nuova sfida nella sua carriera: risollevare una squadra che lotta nei bassifondi della classifica. Quali sono le motivazioni che spingono Messi ad arrivare a Miami con la sua solita mentalità vincente?
Lionel Messi e la sua mentalità vincente per conquistare la MLS

Ultimo aggiornamento: 15 giugno, 2024

Il calciatore argentino è arrivato all’Inter Miami ed era motivato come sempre a iniziare una nuova sfida. Nonostante sia arrivato in un campionato inferiore rispetto ai suoi due precedenti club, lo spirito competitivo e la mentalità vincente di Leo sembrano essere intatti. Cosa attende Messi in questo nuovo palcoscenico calcistico?

Rivoluzione nella MLS per Lionel Messi

“Sono molto impaziente di iniziare gli allenamenti, vengo con il desiderio di competere, di vincere e di aiutare il club a continuare a crescere”. Inizia ufficialmente così la storia di Lionel Messi all’Inter Miami. Con queste parole, il giocatore si è guadagnato una standing ovation da parte di uno stadio gremito durante la presentazione di domenica 16 luglio.

Leo ha già indossato la sua tenuta da allenamento e ha già svolto le prime sessioni di allenamento con la squadra, che si trova all’ultimo posto della Major League Soccer (MLS). Tuttavia, è chiaro che non si tratta di un nuovo acquisto: il fuoriclasse argentino ha la stessa ambizione di sempre di risollevare le sorti della squadra.

Lo dimostra il suo attuale stato di forma: nelle due stagioni al PSG ha segnato 32 gol in 75 partite, oltre a fornire 34 assist. Anche se non ha avuto successo in Champions League, ha vinto tre titoli con il club parigino e ha appena vinto la Coppa del Mondo in Qatar con l’Argentina.



[/atomik-read-too]

La mentalità vincente di Lionel Messi nel corso della sua carriera

La durezza mentale di Leo Messi come atleta è stata forgiata fin dalla più tenera età. Il sacrificio di lasciare la sua città natale, insieme alla maggior parte della sua famiglia, da preadolescente, ha segnato la convinzione di dedicarsi al calcio. Il club di Barcellona gli aprì le porte, ma all’inizio non fu tutto facile.

Il trattamento con l’ormone della crescita

Come racconta il giornalista Guillem Balagüe nella sua biografia della stella, all’inizio non tutti avevano fiducia nelle sue capacità. Lo dimostra il fatto che un dirigente del club dovette pagare privatamente le sue iniezioni, perché il Barcellona non si assumeva ancora tale responsabilità.

Un altro evento che delimita il suo carattere sportivo: Leo dovette assumere un ormone della crescita che il suo corpo non produceva. Lo ha fatto dall’età di 9 anni fino alla pubertà, convinto di andare avanti con il suo obiettivo calcistico.

Non tutte le vittorie

Lionel Messi arriva nella MLS avendo vinto tutto. Tuttavia, la strada non è stata facile: i suoi inciampi con la nazionale argentina lo hanno portato a lasciarla in più di un’occasione.

Decisioni che sono sempre durate poche settimane. Anche se sembrava crollare di fronte alle critiche e alle finali perse, è riuscito a ritrovare la sua mentalità vincente e a tornare.

Dopo numerosi tentativi, Messi ha vinto la Copa America e la Coppa del Mondo con il suo Paese natale. Tuttavia, ha dovuto attraversare 5 edizioni del torneo più importante del calcio per raggiungere il suo obiettivo. E anche la strada verso il Qatar non è iniziata facilmente.

Dopo la sconfitta iniziale dell’Argentina contro l’Arabia, Leo si è assunto una pesante responsabilità. “Questo gruppo non li deluderà”, ha detto ai media in una dimostrazione di fiducia in se stessi.

Inter Miami, una nuova sfida

La franchigia americana, di proprietà di David Beckham, ha battuto il Barcellona e l’Al-Hilal dell’Arabia Saudita per i servizi di Messi. È una squadra che sta vivendo una stagione molto negativa.

Parlando prima della sua presentazione, ha detto di essere impaziente di affrontare una nuova sfida. Ha anche detto di voler continuare a esibirsi ai massimi livelli.

“La mia mentalità e la mia testa non cambieranno, continuerò a dare il meglio di me a Miami”, ha detto. Non ha nemmeno intenzione di dimettersi dalla nazionale argentina, potendosi godere i suoi successi per un po’.

L’importanza della motivazione per i calciatori

La mentalità vincente di Lionel Messi è una costante della sua carriera. Nel 2014, quando era all’apice della carriera al Barcellona, ha dichiarato che la forza mentale rappresenta fino al 60% delle sue prestazioni come calciatore.

Può sembrare che abbia già ottenuto tutto nella sua carriera. Tuttavia, continuare a giocare a livello professionale significa mantenere la stessa mentalità vincente di sempre. La motivazione e la definizione degli obiettivi sono fondamentali per le prestazioni di un atleta, oltre all’alimentazione e alla preparazione fisica.

Secondo il libro Vincere con la testache offre una guida all’allenamento mentale nel calcio, la definizione degli obiettivi è la base della motivazione. È ciò che spinge a continuare a giocare, a riconoscere gli ostacoli, a essere più efficaci, a fare uno sforzo e a migliorare.

Uno studio della Revista de Psicología Aplicada al Deporte y el Ejercicio Físicosuggerisce che gli atleti con una maggiore motivazione intrinseca sviluppano una maggiore resilienza. Ciò significa che dedicano il loro sforzo per piacere, al di là della ricompensa esterna.



Quando è previsto il debutto di Lionel Messi per l’Inter Miami?

A 36 anni, Lionel Messi arriva in MLS con nuovi obiettivi in carriera. Per la prima volta farà parte di una squadra che sta lottando nelle zone basse della classifica. Sarà affiancato dagli ex compagni di squadra del Barcellona Sergio Busquets e Jordi Alba.

Leo inizierà a dimostrare la sua forza fisica e mentale venerdì 21 luglio, quando l’Inter Miami affronterà i messicani del Cruz Azul. La partita è prevista per le 20:00 ora di Miami, quindi in Spagna sarebbe alle 2:00 di sabato 22. La partita si giocherà allo stadio DRV PNK di Fort Lauderdale e corrisponde alla Coppa delle Leghe 2023.


Tutte le fonti citate sono state esaminate a fondo dal nostro team per garantirne la qualità, l'affidabilità, l'attualità e la validità. La bibliografia di questo articolo è stata considerata affidabile e di precisione accademica o scientifica.



Questo testo è fornito solo a scopo informativo e non sostituisce la consultazione con un professionista. In caso di dubbi, consulta il tuo specialista.