Organizer fai-da-te per indumenti

26 giugno 2018
I vostri vestiti sono sparsi in modo disordinato e non sapete come organizzare gli spazi? Vi proponiamo delle idee geniali per realizzare il vostro organizer per vestiti in pochi e semplici passaggi e con materiali che avrete di sicuro a portata di mano.

Molto spesso i nostri armadi finiscono per diventare un caos: ogni capo viene messo alla rinfusa e al rovescio. I vestiti, le borse e persino le scarpe trovano a fatica un po’ di spazio. Se volete organizzare il vostro armadio ma non sapete da dove iniziare, continuate a leggere perché a seguire vi sveleremo come realizzare un organizer fai-da-te con diversi materiali che di sicuro avete in casa o che potete reperire facilmente.

L’idea di base è riciclare oggetti in disuso e dar essi nuova vita; così facendo otterrete diversi vantaggi:

  • Potrete cimentarvi in attività manuali che vi aiutano a tenere la mente impegnata e a migliorare le abilità motorie.
  • Contribuirete al benessere del pianeta riciclando materiali dismessi.
  • Stimolerete la creatività.
  • Ordinerete i vostri spazi.

Organizer fai-da-te

Mantenere pulito e ordinato ogni spazio ci fa stare bene e ci fa guadagnare del tempo prezioso. Con l’aiuto di diversi materiali, potrete elaborare organizer per qualunque tipo di vestiario e mantenere il vostro armadio sempre in ordine e anche più bello da vedere.

1. Organizer in feltro

Questo tipo di organizer sono particolarmente indicati per vestiti di piccole dimensioni che di solito finiscono in fondo al cassetto dimenticandocene del tutto (biancheria intima, canottiere e calzini).

Materiali

  • 10 rettangoli di feltro (30 cm x 10 cm)
  • Pistola di silicone.

Passaggi

  • Prendete 1 rettangolo e dividetelo in tre parti uguali da 10 cm.
  • Segnate le linee verticali marcandole con il silicone.
  • Posizionate di sopra un altro rettangolo di feltro. In questo modo, si appiccicherà sulle due righe tracciate.
  • Dividete in tre il feltro superiore.
  • Applicate del silicone.
  • Appiccicate un altro rettangolo di feltro.
  • Continuate così fino a terminare.

Come usarlo

  • Mettete l’organizer di feltro in un cassetto
  • Riponete un indumento all’interno di ogni spazio.
Organizer in feltro

2. Armadio con cassetti in legno

Questo organizer è un po’ più grande ed è consigliato per quando avete una parete libera e avreste bisogno di scaffali per sistemare i vestiti e appendere grucce per la biancheria. Con pochissimi elementi, potete realizzare da voi un armadio spazioso e che si adatti al vostro stile.

Inoltre, è facilmente adattabile a una cameretta per bambini con motivi e disegni infantili oppure potreste optare per uno stile più classico o vintage decorandolo con colori pastello. In base al vostro gusto e alle vostre necessità, potete regolarne le misure. 

Materiali

  • 8 cassetti in legno
  • Un bastone di legno da un metro
  • Anelli per sostenere
  • Carta vetrata
  • Pittura e pennello

Passaggi

  • Prima di tutto, scartavetrate meglio che potete i cassetti, dentro e fuori.
  • Quindi, dipingete i cassetti e il bastone di legno del colore che avete scelto.
  • Impilate i cassetti in due gruppi da 4 in modo che l’apertura sia rivolta in avanti e lasciate 80 cm di spazio libero tra i due gruppi.
  • Sopra l’ultimo cassetto della pila, fatte passare il bastone tra gli anelli e fissatelo.

Come usarlo

  • Posizionate le grucce sul bastone di legno.
  • Nei cassetti collocate gli indumenti piegati, le borse o qualunque altro accessorio desideriate riporre.

Cassetta di legno

3. Organizer fai-da-te con grucce e anelli per tende

Vi mostriamo come realizzare un organizer in cui riporre in ordine tutte le sciarpe e i foulard. Vi aiuterà a ricavare spazio e a sistemare questi accessori in modo che siano a portata di mano e in ordine.

Materiali

  • 1 gruccia
  • 8 anelli per tenda da doccia

Passaggi

  • Prendete gli anelli e agganciateli alla gruccia tramite l’apposita apertura.
  • Appendete la gruccia nell’armadio.

Come usarlo

  • Collocate una sciarpa o un foulard per ogni anello.
  • Separate gli anelli lungo la gruccia.

Con materiali semplici e facilmente reperibili, possiamo realizzare utili organizer fai-da-te con cui mantenere l’ordine, proteggere gli indumenti e arredare la camera da letto. Cosa aspettate a realizzarne uno e a raccontarci la vostra esperienza?

Guarda anche