Rimedi naturali contro la ritenzione idrica

21 giugno 2015

Sono molte le cause che scatenano edemi e ritenzione idrica. Il nostro corpo ha bisogno di contenere una grande quantità d’acqua, ma il problema nasce quando si accumula in eccesso, il che ha molte gravi conseguenze per la salute. Ecco quali sono i migliori rimedi naturali contro la ritenzione idrica.

Perché riteniamo i liquidi?

A volte l’organismo ritiene più liquidi del normale. I sintomi frequenti della ritenzione idrica sono l’aumento di peso e il gonfiore delle gambe. Le cause degli edemi possono essere:

  • Il ciclo mestruale (dovuto agli squilibri ormonali).
  • Il consumo di contraccettivi orali.
  • La gravidanza.
  • Le allergie.
  • Stare molte ore in piedi durante la giornata.
  • Bere poca acqua.
  • L’obesità.
ritenzione-idrica-500x333

  • I problemi renali.
  • Un’alimentazione povera di proteine.
  • Una dieta con molto sale, zucchero o cibi trasformati.
  • Malattie cardiache o epatiche.
  • La menopausa.
  • Una mancanza di esercizio fisico.
  • L’ipertensione arteriosa.
  • Il mal funzionamento della tiroide.
  • Disturbi circolatori.

Rimedi naturali contro la ritenzione idrica

Ricetta N° 1

Ingredienti

  • 3 pannocchie fresche.
  • 1 litro d’acqua.

Preparazione

Mettete a bollire 1 litro d’acqua e fate cuocere le pannocchie per un’ora. Scolate bene e bevete il liquido ottenuto, fino a 3 tazze al giorno.

farina-mais-michelle@TNS

Ricetta N° 2

Ingredienti

  • 1 manciata di una delle seguenti erbe aromatiche: basilico, finocchio, camomilla o equiseto.
  • 2 tazze d’acqua (500 ml).

Preparazione

Fate bollire l’acqua con l’erba aromatica che avete scelto, lasciate riposare per alcuni minuti, scolate e bevete (non più di 2 tazze al giorno).

Ricetta N° 3

Ingredienti

  • 1 tazza di prezzemolo fresco tritato.
  • 1 litro d’acqua.

Preparazione

Fate bollire l’acqua e aggiungete il prezzemolo. Lasciate in infusione per 40 minuti e poi scolate. Bevete 1 tazza di questo infuso insieme ai pasti.

Ricetta N°4

Ingredienti

  • 1 manciata di semi di zucca.
  • 1 litro d’acqua.

Preparazione

Riscaldate l’acqua. Tritate i semi di zucca, aggiungeteli all’acqua e cucinate a fuoco lento per 30 minuti. Scolate e bevete il liquido ottenuto. Ripetete questa operazione tutti i giorni.

Ricetta N° 5

Ingredienti

  • ½ cipolla.
  • 1 litro d’acqua.

Preparazione

Tagliate la cipolla a rondelle e fate bollire nell’acqua per 20 minuti. Scolate e bevete il liquido ottenuto durante il corso della giornata. Questo rimedio è sconsigliato per coloro che soffrono di ulcere gastrointestinali o di gastrite.

cipolla-500x333

Ricetta N° 6

Ingredienti

  • 5 gocce di olio essenziale di limone.
  • 5 gocce di olio essenziale di arancia.
  • 7 gocce di olio essenziale di lavanda.

Preparazione

Mischiate tutti gli oli e usateli per massaggiare le gambe, le braccia e le caviglie (dove si accumulano i liquidi) prima di andare a dormire.

Ricetta N° 7

Ingredienti

  • 2 cucchiaini di ortiche.
  • 1 tazza d’acqua.

Preparazione

Riscaldate l’acqua e, una volta raggiunto il bollore, aggiungete l’ortica. Coprite e fate riposare per 5 minuti. Scolate e bevete il liquido di cottura. Ripetete questa operazione 2 volte al giorno.

Ricetta N° 8

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di dente di leone.
  • ½ litro d’acqua.

Preparazione

Fate macerare gli ingredienti per 4 ore a fuoco lento. Dopodiché, lasciate bollire per altri 5 minuti. Scolate e bevete 2 tazze d’infuso al giorno.

Ricetta n° 9

Ingredienti

  • ½ litro d’acqua.
  • 10 gr di radice di prezzemolo.
  • 10 gr di fiori di camomilla.
  • 20 gr di bacche di ginepro.

Preparazione

Fate bollire l’acqua e, una volta raggiunto il bollore, aggiungete gli altri ingredienti. Togliete dal fuoco, lasciate in infusione per qualche minuto e scolate. Bevetene 3 tazze al giorno prima dei pasti principali.

Te-camomilla

Ricetta N° 10

Ingredienti

  • 1 fetta di anguria.
  • 5 ciliegie intere.
  • Acqua quanto basta.

Preparazione

Eliminate la buccia dell’anguria e i semi. Mettete in un frullatore insieme alle ciliegie e aggiungete un po’ d’acqua. Mischiate bene e bevete a stomaco vuoto ogni giorno.

Ricetta N° 11

Ingredienti

  • 5 gr di burro di cacao.
  • 12 gr di cera lanette.
  • 30 gr di olio di cartamo.
  • 10 gocce di olio essenziale di finocchio.
  • 15 gocce di olio essenziale di pompelmo.
  • 4 pizzichi di acido L-ascorbico.
  • 4 pizzichi di acido citrico.
  • 350 ml di acqua minerale.

Preparazione

Riscaldate il burro di cacao e la cera lanette a bagnomaria. Una volta fusi, aggiungete gli oli, senza mai smettere di girare la miscela. Aggiungete gli acidi e l’acqua. Lasciate raffreddare e utilizzate il composto per massaggiare le zone colpite dalla ritenzione idrica.

Burro-di-karite-354x252

Ricetta N° 12

Ingredienti

  • 1 manciata di foglie di celidonia.
  • 1 manciata di prezzemolo fresco.
  • 1 manciata di fiori di ginestra.
  • 1 manciata di crescione d’acqua.
  • 1 cipolla.
  • 2 litri d’acqua.

Preparazione

In una pentola, riscaldate tutti gli ingredienti per 12 minuti. Dopodiché, filtrate in un recipiente grande e sommergete i piedi fino a che il liquido si raffreddi.

Consigli per prevenire la ritenzione idrica

Non usare molto sale

Fate attenzione agli ingredienti dei pasti che assumete giornalmente, soprattutto dei cibi già pronti.

Sale-377x252

Bere 2 litri d’acqua al giorno

Ciò vi aiuterà a espellere i residui tramite l’urina e la sudorazione. In inverno, si consiglia di bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno. Durante l’estate, invece, è consigliabile berne di più. Per non essere troppo monotoni, potete sostituire l’acqua con uno degli infusi descritti sopra o con dei succhi naturali.

Fare esercizio fisico

Gli esercizi aerobici sono i più adatti. Tra i migliori troviamo il nuoto, la camminata e la bicicletta. Vi aiuteranno a tenere i liquidi sotto controllo e a migliorare la tonicità dei muscoli.

Esercizi specifici per la ritenzione idrica

Oltre a fare esercizio e sport, potete, per esempio, flettere le gambe e posizionare i piedi alla larghezza dei fianchi. Portate la gamba destra al petto e fate pressione per 10 secondi. Ripetete con la gamba sinistra. Fate 10 serie in totale.

Ritenzione-idrica-390x252

Guarda anche