5 consigli per calmare la mente e vedere le cose in modo positivo

27 giugno 2016
È fondamentale prendere le distanze dalle situazioni per poterle vedere in modo oggettivo e schiarirci le idee. Cercate di rilassarvi e di imparare a dare il giusto valore alle cose.

A volte dobbiamo affrontare talmente tante difficoltà che è difficile evitare i pensieri negativi che ci fanno crollare.

Lo stress del lavoro, le crisi di coppia e i problemi finanziari sono alcuni dei fattori che possono saturarci a livello psicologico fino al punto di spingerci verso una depressione.

L’aggravante è che quasi mai prestiamo la giusta attenzione a questo stato e, invece, ci preoccupiamo di portare avanti i nostri impegni senza dedicare tempo ai nostri sentimenti.

Tuttavia, dato che non siamo macchine né siamo fatti di pietra, arriva il momento in cui tutto viene a galla e ci lasciamo andare a reazioni dannose.

Per tutti questi motivi, è importantissimo cominciare a cercare il modo di armonizzare la nostra mente e i sentimenti che ci invadono.

Nonostante all’inizio non sia facile, bisogna cercare di migliorare il proprio atteggiamento e fare tutto il possibile per evitare che questa situazione sfoci in un problema più grave.

Per questo motivo, oggi vogliamo condividere con voi una serie di consigli che potete mettere in pratica tutte le volte che vi sentirete giù di morale o vi troverete in una situazione complicata.

Volete conoscerli?

1. Cercate di svuotare la mente per un minuto

Mente e cervello tranquillizzare la mente

Quando, in un determinato periodo, avete molti pensieri e la vostra mente è satura di tutti i problemi a cui dovete trovare una soluzione, è molto difficile mantenere sotto controllo la negatività.

Dato che questo tipo di cose sono di solito inevitabili, cercate di dedicare un minuto del vostro tempo alla riflessione e alla meditazione.

In questi 60 secondi dovrete premere il pulsante di riavvio e cercare di svuotare la vostra mente per iniziare da zero.

Grazie a questa terapia, riuscirete ad essere più lucidi rispetto a quello che pensate e certamente troverete prima la calma.

2. Smettete di lamentarvi

A volte la mancanza di ottimismo è il risultato di un modo sbagliato di vedere le cose. Se cominciate a pensare a come state percependo ciò che vi succede, forse troverete l’origine del vostro stress e della vostra depressione.

Con ciò vogliamo dire che, invece di lamentarvi, potete accettare la situazione e affrontarla come una sfida cercando i mezzi per risolverla.

È normale dover affrontare momenti amari e difficili; tuttavia, un semplice atteggiamento positivo può essere il passo più importante verso il cambiamento.

3. Esprimetevi con creatività

Creatività tranquillizzare la mente

Se esplorerete con creatività le emozioni che provate, troverete una delle migliori terapie per aprire la vostra mente e armonizzarvi.

Fare un disegno, scrivere, dipingere o realizzare altre attività creative vi permetterà di sfogarvi in modo tranquillo e diverso.

Anche se a volte dimentichiamo quanto possa essere piacevole, la creatività è sempre lì pronta a regalarci benessere.

Grazie ad essa, elaboriamo le emozioni, rompiamo la routine e abbiamo la possibilità di comprendere e controllare le situazioni che stiamo attraversando. 

4. Fate una lista delle cose importanti

Siete talmente giù di morale che avete dimenticato le cose che vi motivano? A volte, a causa della routine e dello stress, perdiamo di vista quello che ci piace davvero e mettiamo da parte le cose che ci fanno sentire bene.

Questa, in realtà, è una cattiva abitudine perché ci impedisce di godere delle cose piacevoli che si presentano di fronte a noi ogni giorno.

Dovete cercare di allenare la vostra mente affinché si concentri su tutte le cose belle che succedono attorno a voi.

Preparate una lista di queste cose, cercate di essere grati e notate la grandezza di ognuna di esse.

Molto spesso la felicità è proprio davanti a noi e, nonostante ciò, non riusciamo a vederla.

5. Fate una passeggiata all’aria aperta

Camminare nella natura tranquillizzare la mente

I pensieri si annidano nella nostra mente e ciò impedisce di definire chiaramente qual è la loro vera origine.

Anche se a volte essa è facile da identificare, in altre occasioni, invece, non ci rendiamo conto che tali pensieri sono dovuti al contesto in cui viviamo.

Le persone tossiche e le atmosfere troppo pesanti sono cose da cui dobbiamo cercare di allontanarci il più possibile.

Per riuscirci in modo veloce e tranquillo, cercate di fare una passeggiata all’aria aperta, sia in un parco sia in campagna. Mentre allontanerete queste influenze negative, avrete l’opportunità di disintossicare la vostra mente e di ottenere serenità.

Seguite questi semplici consigli e non lasciate che le cose negative assumano il controllo della vostra vita.

Respirate, provate tecniche di rilassamento e dedicate tempo ad alleggerire i fardelli che la vita cerca di farvi trascinare.

Guarda anche