10 trucchi per organizzare i vestiti nell’armadio

20 giugno 2018
Quando si tratta di organizzare i vestiti nell'armadio di solito si impiega molto tempo. Eppure, tenendo a mente alcuni semplici trucchi, possiamo ottimizzare lo spazio e rendere questo compito più semplice.

Non c’è niente di meglio che trovare i nostri vestiti in fretta quando siamo di corsa. Senza dubbio, per colpa dei tanti impegni quotidiani, a volte ci scontriamo con il disordine nell’armadio che complica questo compito.

La cosa più frustrante è che a volte dedichiamo molto tempo alla sua organizzazione per poi vedere che tutti questi sforzi vengono vanificati e tutto torna com’era. Il problema è che non badiamo a certi trucchi per ottimizzare lo spazio e finiamo per riempire troppo i cassetti.

Come possiamo ordinare e organizzare i vestiti senza complicazioni? Ebbene, anche se credete che non ci sia un metodo efficace per farlo, esistono dei trucchi che lo possono rendere davvero semplice. In questo articolo vogliamo condividere con voi in dettaglio i 10 trucchi migliori perché li teniate in considerazione a partire da adesso.

I migliori trucchi per ordinare e organizzare i vestiti nell’armadio

Quando si tratta di ordinare e organizzare i vestiti nell’armadio, di solito li separiamo per categoria. Così, quando andiamo a cercarli, ci imbattiamo in un settore delle camicette, uno dei jeans e un altro più piccolo dedicato agli accessori. Eppure questo metodo non sempre è il più efficace. Che altro possiamo fare?

1. Usare recipienti rotondi

Alcuni recipienti rotondi, che siano di metallo o di plastica, possono essere utili per tenere separati questi piccoli accessori che fanno sembrare disordinato l’armadio. Ci basterà metterli nei cassetti e quindi posare qui le sciarpe, i foulard o le cinture.

2. Arrotolare le magliette

Piegare le magliette o appenderle agli appendiabiti non sempre è la migliore opzione perché tutto appaia più ordinato. Un modo semplice per metterle al loro posto è arrotolarle strette e suddividerle, per esempio, in base al colore.

3. Mettere in ordine in verticale

Organizzare i cassetti in verticale

L’opzione anteriore non sempre è realizzabile e non ci permette di ordinare e organizzare i vestiti nell’armadio. Quindi ci conviene conoscere un altro modo di mettere le magliette al loro posto. Una forma molto semplice, che inoltre ottimizza lo spazio, è quella di metterle in verticale nel cassetto.

4. Mettere le sciarpe nelle grucce

Le grucce per i vestiti sono un elemento perfetto per ritagliare più spazio quando è il momento di organizzare l’armadio. In questo caso suggeriamo di usarle per appendere le sciarpe, i foulard e gli altri accessori più lunghi, dal momento che li fa sembrare in ordine ed evita che si attorciglino.

5. Usare grucce con fili colorati

La personalizzazione delle grucce per i vestiti è un trucco molto utile quando vogliamo trovare tutto al proprio posto. Se li rivestiamo con fili colorati o con fettucce, potremo facilmente classificare i vestiti, per esempio in base al loro colore.

6. Mettere una bacchetta estendibile

Sul mercato si trovano alcune bacchette estendibili che si adattano con molta facilità all’interno dell’armadio. Così potrete approfittare degli spazi liberi, in questo modo avrete più possibilità per trovare la giusta collocazione a vestiti e accessori.

7. Appendere i jeans ai ganci della tenda

I ganci per la tenda del bagno si possono riutilizzare come accessori per ordinare e organizzare i vestiti nell’armadio. Anche se sembra che non possano essere usati diversamente, questi piccoli elementi possono essere utili per appendere i pantaloni e i jeans.

8. Usare gli anelli del tappo delle lattine

All’inizio quest’idea sembra un po’ strana. Senza dubbio, è particolarmente utile per ottimizzare lo spazio quando i cassetti cominciano a essere stracolmi. Consiste nel mettere un anello del tappo delle lattine in una gruccia e, quindi, aggiungere un’altra gruccia.

Ganci delle lattine per appendere gli abiti

9. Appendere gli stivali

Gli stivali sono un tipo di scarpa molto speciale. In più di solito occupano molto spazio nella scarpiera. Per ordinarli senza rovinarne il materiale è sufficiente acquistare alcune grucce delicate che permettano di appenderli.

10. Mettere la biancheria intima dentro le scatole

Le scatole di cartone piccole o anche le scatoline di legno possono essere utili per classificare i capi intimi senza difficoltà. Mettendo questi accessori in scatole dentro l’armadio possiamo creare diversi scompartimenti per le rispettive categorie.

Dovrete essere certi che entrino perfettamente dentro il mobile, perché possa chiudersi senza difficoltà. Se lo preferite, potrete usarle per conservare magliette, sciarpe o qualsiasi altro accessorio piccolo.

Per saperne di più: 5 trucchi per piegare gli indumenti e avere più spazio nell’armadio

E per finire…

In alcuni casi, dopo aver applicato questi consigli per ordinare e organizzare i vestiti nell’armadio, ci rendiamo conto che non abbiamo sufficiente spazio per metter tutto via. Quindi ci conviene conoscere altre alternative per organizzare lo spazio. Se vi trovate a questo punto, non dimenticate di usare:

  • Scaffali da parete
  • Organizzatori per i vestiti da appendere
  • Mensole per le scarpe
  • Cassetti che entrino sotto il letto
  • Organizzatori con scatole di legno

Avete messo in pratica questi consigli? Se perdete troppo tempo a ordinare il vostro armadio o alla ricerca dei vestiti che volete mettervi, non aspettate oltre prima di metterli in pratica. Se avete altre idee simili, non dimenticate di condividerle con noi.

Guarda anche