10 alimenti per pulire le arterie e prevenire l’arteriosclerosi

5 giugno 2015

L’ostruzione progressiva delle arterie, conosciuta come arteriosclerosi, è una delle principali cause di morte in tutto il mondo. Il numero di persone che muoiono ogni anno per via di questa malattia sta aumentando e la situazione preoccupa gli esperti. Sebbene sia una condizione che si può prevenire, ci sono sempre più persone a cui viene diagnosticato questo problema.

L’arteriosclerosi è una malattia che implica autoimmunità, infezione, intolleranze alimentari e molti altri fattori che possono rendere più complesso il problema. La buona notizia è che, nella maggior parte dei casi, questa condizione è reversibile e si può fare molto affinché a lungo termine non danneggi la qualità di vita.

Sebbene le persone che soffrono di arteriosclerosi debbano essere seguite da un medico, esistono vari alimenti che possono aiutare a pulire le arterie e allo stesso tempo rafforzare il sistema immunitario per prevenire altre malattie. Oggi vogliamo svelarvi i dieci alimenti migliori per pulire le arterie e aumentare le difese immunitarie.

Aglio

Senza dubbio l’alimento numero uno per pulire le arterie e combattere il colesterolo cattivo è l’aglio. Ha molteplici proprietà medicinali che sin dall’antichità sono state sfruttate per migliorare la salute in molti modi. L’aglio è ricco di antiossidanti, ha proprietà antibiotiche e antivirali, contiene vitamine e sali minerali, oltre ad altri nutrienti che rafforzano il sistema immunitario e aiutano a pulire le arterie. L’aglio può inibire l’azione dei radicali liberi e, grazie a ciò, è ottimo per prevenire malattie gravi come il cancro. Consumarlo in maniera regolare aumenta i livelli di colesterolo buono e riduce quelli di colesterolo cattivo.

Avena

Avena

Uno dei principali benefici dell’avena è il suo alto contenuto di fibre e la sua capacità di assorbire fino a sette volte il suo peso in acqua. Secondo uno studio pubblicato da un team dell’Università Tufts, a Boston, negli Stati Uniti, l’avena riduce la capacità del colesterolo di aderire alle pareti arteriose e riduce i rischi di problemi cardiaci.

Succo di melograno

Il succo di melograno contiene più ossidanti di qualsiasi altro succo naturale. Questa proprietà importante aiuta a ridurre l’impatto dei radicali liberi e diminuisce anche il grasso nelle arterie, motivo per cui previene problemi gravi come l’arteriosclerosi.

Mele

mele

Le mele contengono una fibra chiamata pectina, responsabile della riduzione dei livelli di colesterolo cattivo nel sangue. Questo frutto, inoltre, contiene anche quantità significative di flavonoidi, associati alla diminuzione di problemi cardiaci e malattie cardiovascolari.

Pesce

I pesci ricchi di acidi grassi Omega-3 sono eccellenti alleati della salute arteriosa. Questo alimento favorisce l’eliminazione di grassi accumulati nelle arterie e previene problemi cardiaci. Tra i pesci consigliati ci sono il salmone, lo sgombro, il tonno, la trota, l’aringa e le sardine.

Curcuma

curcuma

La curcuma contiene una sostanza chiamata curcumina, polifenoli che le conferiscono il suo grande potere medicinali. Più di trenta ricerche realizzate in diversi luoghi del mondo concordano nel concludere che la curcumina ha un effetto cardioprotettivo. Questa sostanza può aiutare a ridurre e a prevenire l’ostruzione arteriosa.

Olio di oliva

L’olio di oliva è un tipo di grasso monoinsaturo che può ridurre i livelli di colesterolo cattivo nel sangue e il rischio di ostruzione arteriosa. Questo alimento è molto salutare e può essere facilmente incluso nei piatti principali, nelle insalate, nelle zuppe o nei dolci.

Avocado

avocado

Anche l’avocado è ricco di grassi salutari e altri nutrienti importanti che possono ridurre i livelli di colesterolo cattivo nel sangue. Contiene grassi monoinsaturi, un tipo di grassi che non si ossidano, e pertanto non aumenta il rischio di ostruzione arteriosa.

Pomodori

Questo delizioso alimento che potete facilmente includere nelle pietanze o mangiare crudo possiede quantità significative di un antiossidante chiamato licopene, che diminuisce le possibilità che il colesterolo cattivo si ossidi e aderisca alle pareti arteriose. Mangiare pomodori di frequente equivale a ingerire una buona quantità di antiossidanti.

Spinaci

Questa verdura a foglie verdi è molto famosa per i benefici che apporta  alla salute visto che fornisce energia, è povera di calorie ed è perfetta per ogni tipo di dieta. Gli spinaci contengono vitamine A e C che prevengono l’ossidazione del colesterolo cattivo nelle arterie e riducono le possibilità di soffrire di arteriosclerosi.

Guarda anche