4 benefici della cura a base di bicarbonato e limone

6 marzo 2015

Quella a base di bicarbonato di sodio e limone è una delle cure più famose che esistono al giorno d’oggi. Prendere un bicchiere d’acqua con un po’ di bicarbonato di sodio e del succo di limone alcalinizza il nostro organismo, cosa che apporta molteplici benefici che vi spieghiamo qui di seguito. 

Benefici della cura di bicarbonato e limone

Bicarbonatoelimone-500x325

Questo rimedio non è esente alle polemiche. Il problema risiede nel rischio di assumere questa semplice combinazione naturale ed economica come un rimedio “cura-tutto”, nel considerare questa bevanda un toccasana miracoloso per qualsiasi disturbo di notevole rilievo e gravità. In questo modo, la si assume in maniera esagerata. Bisogna dire che è bene bere tale miscela con attenzione ed assumerla senza attribuirle poteri miracolosi: il bicarbonato con limone rappresenta solo un supplemento che ci aiuta a regolare numerose funzioni basiche, che ci fa sentire meglio, che protegge il corpo, che riduce l’infiammazione, che disintossica, che ci aiuta a perdere peso… ma attenzione, questa combinazione non servirà, per esempio, a curare il cancro.  Dobbiamo vedere le cose in modo corretto. Tuttavia, alla domanda se si tratti di un rimedio benefico o meno, la risposta è chiara: lo è, sempre se assunto con moderazione ed equilibrio.

Chiarito questo, vediamo come è possibile trarre beneficio dall’unione di bicarbonato e limone:

1. La salute dei reni

Forse siete soggetti che purtroppo soffrono di problemi nefritici, di problemi urinari, di calcoli ai reni oppure questi organi stanno perdendo la propria funzionalità originaria. Tutti questi fattori minano la nostra salute, motivo per il quale potreste ricorrere ad un semplice rimedio che consiste nel bere dopo i pasti un bicchiere di acqua con un cucchiaio di bicarbonato e qualche goccia di succo di limone. In questo modo potrete alcalinizzare l’organismo ed aiutare i reni a faticare meno, a filtrare meglio il sangue, a far arrivare meglio l’urina nella vescica e con un numero inferiore di impurità che possano causare infezioni. Questi prodotti equilibrano tutte queste funzioni e migliorano il nostro stato di salute generale. Vale la pena seguire questo consiglio che, di base, ci viene suggerito da numerosi nefrologi. Quando i reni non funzionano in modo corretto, si accumula una quantità eccessiva di acido che viene neutralizzato da questo rimedio alcalino. Vi sentirete meglio!

2. Migliori digestioni

Lo dicevano già le nostre nonne, affinché la digestione sia più facile, non c’è niente di meglio che un cucchiaino di bicarbonato con un bicchiere d’acqua e se inoltre aggiungente un po’ di succo di limone, gli alimenti verranno digeriti ancora meglio. Questo è possibile perché si riducono gli acidi che infiammano il nostro stomaco o il nostro esofago, si evita la formazione di aria e, altrettanto importante, si combatte il temuto reflusso gastroesofageo.

Se ad esempio non siete sicuri che il vostro organismo presenti un livello tale di acidità da avere bisogno di questo rimedio di bicarbonato e limone, fate attenzione alle vostre digestioni. Se notate che vi sentite appesantiti, che si gonfia lo stomaco e che vi è difficile andare al bagno e che soffrite spesso di stitichezza, non abbiate dubbi: questo rimedio vi aiuterà a depurarvi, ad eliminare le tossine e le fermentazioni presenti nell’intestino.

3. Per la salute del fegato

Questo tonico del tutto alcalino può essere molto utile per la salute del fegato. Agisce come un vero e proprio catalizzatore affinché quest’organo esegua le sue funzioni depurative con maggiore efficacia. Dobbiamo ricordare che il fegato è quel grande laboratorio che svolge funzioni fondamentali di disintossicazione, che pulisce anche il nostro sangue, che sintetizza gli enzimi e le vitamine. Prendere abitualmente e a digiuno un bicchiere d’acqua con un po’ di succo di limone ed un cucchiaio di bicarbonato, apporterà vitamina C, antiossidanti e sarà un modo favoloso per mantenerlo forte facilitandone le funzioni. Vale la pena prenderlo in considerazione.

4. Per perdere peso

Siete alla ricerca di un supplemento con cui perdere peso da abbinare ad una dieta corretta? Allora non sottovalutate l’efficacia di un bicchiere d’acqua con bicarbonato e limone. È sufficiente un cucchiaio sciolto in acqua insieme al succo di mezzo limone, da prendere a digiuno in modo da depurare l’organismo. Altolà alle tossine e agli elementi che infiammano, che causano ritenzione idrica, che danneggiano l’intestino. Brucerete grassi poco a poco e favorirete il vostro metabolismo, aumentando i livelli di alcalinità del vostro corpo. Il tutto vi permetterà di perdere peso.

Come prendere il bicarbonato di sodio con il limone?

Bere-acqua

Il modo classico è la mattina e a digiuno. L’acqua deve essere tiepida, né calda né fredda, in modo da assimilarla molto meglio. È sufficiente un cucchiaio ben sciolto in acqua, insieme al succo di mezzo limone o anche meno. Ideale, ad esempio, per depurare l’organismo, perdere peso o prendersi cura del fegato. Nel caso in cui abbiate bisogno di questo rimedio per la salute dei reni, è indicato prendere mezzo bicchiere dopo i pasti principali.

Come avvertimento da tenere in considerazione, sarà meglio astenersi da questo rimedio nel caso in cui siete soliti avere la pressione alta. Ricordiamo che non è raccomandabile a causa del suo livello di sodio. Dovete limitarvi anche nel caso in cui soffriate di gastrite, perché può causare fastidi. In generale, però, è un supplemento più che indicato da tenere in considerazione, ma non bisogna considerarlo “miracoloso”, ma come rimedio ideale per il nostro benessere quotidiano.

Guarda anche