5 ricette per preparare una crema per le mani fatta in casa

· 12 Maggio 2019
Vi piacerebbe sapere come preparare una crema per le mani fatta in casa? Allora, non perdetevi questi metodi casalinghi per elaborarla in modo semplice.

L’uso quotidiano di creme per le mani è una delle abitudini che non possono mancare nella vostra routine di bellezza. Questa parte del corpo, sebbene spesso venga ignorata, è coperta da una pelle delicata che tende a soffrire per vari motivi, come l’esposizione agli agenti climatici, il contatto con l’ambiente, colpi, tagli e ferite. Ecco perché, in questo articolo, vi sveleremo cinque modi per preparare una crema per le mani fatta in casa.

A causa dell’impatto dei raggi solari e delle tossine, le vostre mani sono una delle zone in cui si osservano, maggiormente, i segni dell’invecchiamento.

Inoltre, spesso soffrono di secchezza eccessiva, soprattutto quando si maneggiano prodotti chimici, come quelli per la pulizia e l’igiene domestica. Se siete stanche dei normali prodotti cosmetici, spesso cari ma deludenti, preparate la vostra crema per le mani fatta in casa.

È vero che l’industria cosmetica ha sviluppato formule interessanti per avere mani sempre perfette. Tuttavia, come vedrete oggi, ci sono ricette naturali al 100% che offrono ottimi risultati.

Come preparare una crema per le mani fatta in casa?

Preparare una crema per le mani fatta in casa non è né difficile né costoso. In effetti, uno dei vantaggi è che potrete selezionare con cura i vari ingredienti, privilegiando quelli naturali e sani, senza quindi aggiungere elementi chimici né tossici.

Inoltre, potrete anche risparmiare parecchi soldi, sostituendo le creme commerciali che spesso comprate in profumeria o al supermercato.

La sua funzione è chiara: idratare la pelle e fornire nutrienti per mantenerla giovane e priva di imperfezioni. Pertanto, queste ricette contengono ingredienti ricchi di vitamina E, oli essenziali e potenti antiossidanti.

Scegliete una delle opzioni che vi proponiamo o sentitevi liberi di provarle tutte, così da trovare quella più adatta alle vostre esigenze.

1. Crema idratante e antiossidante

Usate il cocco nelle crema per le mani fatta in casa

Questa prodigiosa crema per le mani fatta in casa combina le proprietà idratanti di ingredienti come l’olio di cocco, il burro di cacao e l’olio di mandorle. È una formula morbida, ideale per pelli sensibili e secche.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di olio di cocco (30 g)
  • 1 cucchiaio di burro di cacao (15 g)
  • 1 cucchiaino di olio di mandorle (5 ml)
  • 4 gocce di olio essenziale al limone

Preparazione

  1. In un contenitore, versate 2 cucchiai di olio di cocco e 1 cucchiaio di burro di cacao e scaldate a bagnomaria per un paio di minuti, fino a quando il burro si scioglie con l’olio.
  2. Una volta che gli ingredienti sono allo stato liquido, aggiungete 4 o 5 gocce di olio essenziale di limone e 1 cucchiaino di olio di mandorle.
  3. Dopo aver mescolato gli ingredienti, versate il liquido in una bottiglia o in un contenitore.
  4. Infine, lasciate raffreddare il composto, in modo che diventi solido.

Leggete anche: 3 ricette per preparare creme struccanti in casa

2. Crema idratante e ammorbidente

Oltre a combattere l’eccessiva secchezza, questa crema per le mani fatta in casa contiene composti che aiutano a guarire da eventuali arrossamenti e infiammazioni. La sua applicazione regolare manterrà la vostra pelle elastica e protetta.

Ingredienti

  • Una manciata di fiori di lavanda (15 g)
  • 1 tazza di olio di mandorle dolci (100 ml)
  • 1 cucchiaio e ½ di vaselina liquida (25 ml)
  • 1 cucchiaio e ½ di burro di cacao (25 g)
  • Un contenitore da 100 ml con coperchio

Preparazione

  1. In una ciotola di vetro, mescolate l’olio di mandorle dolci con i fiori di lavanda per creare la base della crema.
  2. Sigillate e lasciate riposare in una bottiglia per due o tre settimane, in un luogo buio e fresco.
  3. Successivamente, aggiungerete i fiori.
  4. L’olio verrà conservato a parte, per favorire l’integrazione con gli altri ingredienti.
  5. Quando la lavanda macerata è pronta, sia la vaselina che il burro di cacao verranno posti in un contenitore che poi dovrete scaldare a bagnomaria.
  6. Una volta sciolti gli ingredienti e a temperatura ambiente, aggiungete l’olio di lavanda e mescolate per alcuni minuti con l’aiuto di un mixer.
  7. Una volta ottenuto un composto omogeneo, versatelo in un contenitore. La crema è quindi pronta per essere applicata.

3. Crema idratante e rigenerante

Grazie alla sua interessante combinazione di ingredienti naturali, questa crema per le mani fatta in casa offre importanti benefici per la cura delle mani. Il suo uso è raccomandato su pelli sensibili o screpolate.

Crema rigenerante all'aloe

Ingredienti

  • 3 cucchiai di olio di mandorle dolci (45 ml)
  • 3 cucchiai di gel di aloe vera (45 g)
  • 2 cucchiai di cera d’api (30 g)
  • 2 cucchiai di burro di cacao (30 g)
  • 3 gocce di essenza aromatica di aloe vera
  • 6 gocce di vitamina E

Preparazione

  1. L’olio di mandorle dolci, la cera d’api, il burro di cacao e le gocce di vitamina E dovranno essere versati in un contenitore.
  2. Scaldate a bagnomaria fino a quando gli ingredienti non si sciolgono.
  3. Lasciate raffreddare e attendete che il tutto si solidifichi.
  4. Con il frullatore, integrate il gel di aloe vera, a poco a poco.
  5. Infine, versate le 3 gocce di essenza aromatica fino a quando la miscela non appare omogenea.
  6. Una volta che il processo è finito, potrete applicare la vostra nuova crema naturale.

Scoprite: Aloe vera per la salute: 6 modi per usarla al meglio

4. Crema idratante solida

Questa crema idratante solida è perfetta per essere portata ovunque. La sua applicazione minimizza la disidratazione della pelle e crea una barriera protettiva contro i danni causati dal sole. Potrete conservarla in sacchetti di plastica, in modo che duri più a lungo.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di olio di cocco (30 ml)
  • 2 cucchiai di cera d’api (30 g)
  •  5 o 8 gocce di olio essenziale di lavanda

Preparazione

  1. Versate l’olio di cocco e la cera d’api in una ciotola.
  2. Dopo aver riscaldato gli ingredienti e averli fatti sciogliere, aggiungete da 5 a 8 gocce di olio essenziale di lavanda.
  3. Una volta che la miscela è omogenea, il liquido verrà versato in stampi di silicone, della forma che volete.
  4. Attendete che la crema si solidifichi per poterla togliere dallo stampo.

5. Crema idratante di base

L’ultima ricetta prevede una preparazione davvero semplice. Si tratta, infatti, di una versione efficace, ma meno elaborata.

ingredienti

  • 1 cucchiaio di burro di karité (15 g)
  • 2 cucchiai di burro di cacao (30 g)
  • 1 cucchiaio di cera d’api (15 g)

Preparazione

  • Come nella precedente ricetta, fate sciogliere il burro di karité, l’olio di cocco e la cera d’api.
  • Aggiungete da 5 a 8 gocce di essenza di vaniglia.
  • Versate la miscela negli stampi.
  • Quando si sarà solidificata, conservatela in un luogo fresco.

Siamo sicuri che queste 5 opzioni naturali vi permetteranno di avere delle mani più belle e, soprattutto, più sane. Come avete visto, tutte le ricette hanno come obiettivo quello di proteggere, dare morbidezza e idratazione alle vostre mani.

Ciò non significa, però, che la vostra crema fatta in casa le renda invincibili. Dovrete sempre pendervene cura, senza mai sottovalutare gli eventuali danni arrecati dal clima, dall’uso di prodotti chimici e dal contatto con superfici e ambiente.

A tal proposito, vi consigliamo di indossare sempre dei guanti, quando lavorate con l’acqua, la terra o utilizzate utensili pericolosi o prodotti potenzialmente tossici.

Realizzare un’esfoliazione della pelle delle mani permetterà un miglior assorbimento dei nutrienti delle creme, facendo in modo che siano sempre luminose, sane e giovani.

  • Agero, A. L. C., & Verallo-Rowell, V. M. (2004). A Randomized Double-Blind Controlled Trial Comparing Extra Virgin Coconut Oil with Mineral Oil as a Moisturizer for Mild to Moderate Xerosis. Dermatitis (Formerly American Journal of Contact Dermatitis).              https://doi.org/10.2310/6620.2004.04006    
  • Evangelista, M. T. P., Abad-Casintahan, F., & Lopez-Villafuerte, L. (2014). The effect of topical virgin coconut oil on SCORAD index, transepidermal water loss, and skin capacitance in mild to moderate pediatric atopic dermatitis: A randomized, double-blind, clinical trial. International Journal of Dermatology.  https://doi.org/10.1111/ijd.12339    
  • Scapagnini, G., Davinelli, S., Di Renzo, L., De Lorenzo, A., Olarte, H. H., Micali, G., … Gonzalez, S. (2014). Cocoa bioactive compounds: Significance and potential for the maintenance of skin health. Nutrients. https://doi.org/10.3390/nu6083202    
  • Ahmad, Z. (2010). The uses and properties of almond oil. Complementary Therapies in Clinical Practice.   https://doi.org/10.1016/j.ctcp.2009.06.015   
  • Saral, Y., Uyar, B., Ayar, A., & Naziroglu, M. (2002). Protective effects of topical alpha-tocopherol acetate on UVB irradiation in guinea pigs: Importance of free radicals. Physiological Research.