9 maschere per i capelli secchi

21 agosto 2014

Si tratta di uno dei problemi più comuni per via delle poche cure che dedichiamo ai capelli o anche per l’eccesso di prodotti che finiscono per danneggiarli. Scoprite nel seguente articolo le migliori maschere per i capelli secchi.

Di sicuro troverete nelle profumerie o nei negozi con prodotti per i capelli centinaia di trattamenti per i capelli secchi. Il loro problema è che di solito sono molto costosi e che l’effetto si “perde” una volta che ne sospendiamo l’applicazione o smettiamo di usarli. I capelli secchi tornano e diventa una specie di circolo vizioso in cui ritornano belli solo quando utilizziamo quel particolare prodotto.

Se siete stanche di spendere molti soldi in trattamenti che funzionano solo per qualche giorno o settimana o di cui dopo un paio di applicazioni svanisce l’effetto, se desiderate trovare il miglior trattamento per i capelli secchi o se volete provare delle alternative naturali per i soliti problemi di bellezza, non esitate a leggere quest’articolo e a provare le seguenti ricette di maschere fatte in casa per rendere più belli i vostri capelli.

capelli-secchi

Gli ingredienti di ogni ricetta sono semplici da reperire e le miscele si ottengono in qualche minuto. Ricordate di seguire alla lettera le indicazioni, le dosi e le ripetizioni. Applicando queste maschere sui vostri capelli regolarmente e utilizzando uno shampoo e un balsamo naturali potrete ottenere una chioma più setosa e morbida più a lungo.

Le migliori maschere per i capelli secchi

Maschera a base di olio d’oliva e uovo

Sbattete un uovo in un piccolo recipiente e aggiungete un cucchiaio scarso di olio d’oliva e due cucchiai di maionese. Applicate sui capelli e lasciate agire per almeno cinque minuti, massimo mezz’ora. Trascorso questo lasso di tempo sciacquate abbondantemente con acqua e lavate i capelli con il vostro solito shampoo.

capelli secchi 2

Maschera a base di avocado

Sbucciate un avocado e levategli la polpa; per farlo potete anche tagliarlo al centro in modo che sia più semplice. Mettetelo in un recipiente e versate un cucchiaio di olio d’oliva e una chiara d’uovo. Sbattete tutto bene finché non si forma una miscela omogenea (potete aiutarvi con un frullatore). Applicate questa pasta sui capelli e soprattutto sulle punte. Lasciate agire per qualche minuto e poi togliete la maschera con acqua abbondate. In seguito lavatevi la testa come sempre.

Maschera a base di miele e banana

È molto facile da preparare e sicuramente avrete questi due ingredienti in casa. Schiacciate la banana e unitela a tre cucchiai di miele. Potete aggiungere qualche goccia di olio di mandorle. Applicate sui capelli per trenta minuti e poi sciacquate bene. L’ultimo passaggio è lavarsi i capelli come sempre e non utilizzare l’asciugacapelli.

Maschera a base di yogurt e uovo

Avete bisogno di sei cucchiai di yogurt naturale classico e di un albume montato a neve. Sbattete l’albume fino a che non abbia una buona consistenza e poi unitelo allo yogurt. Applicate sui capelli e lasciate agire tra i quindici e i trenta minuti. Sciacquate e lavate i capelli con lo shampoo e il balsamo che usate sempre.

capelli secchi 3

Maschera a base d’olio di mandorle

Le mandorle sono un prodotto molto utilizzato nei trattamenti di bellezza, che siano per i capelli, per le unghie o per la pelle. In questo caso dovete mettere alcune gocce di olio di mandorle in un recipiente e scaldarlo qualche secondo nel microonde. Applicate sulle punte dei capelli e aspettate venti minuti prima di lavarli come al solito.

Maschera a base di miele e olio d’oliva

Avete bisogno di mezza tazza di miele e di tre cucchiai di olio d’oliva. Mettete tutto in un recipiente e mescolate bene fino a ottenere un composto omogeneo. Applicate su tutti i capelli, iniziando dal cuoio capelluto e arrivando fino alle punte. Ogni ciocca deve essere ben coperta. Mettete una cuffia da doccia o una busta di plastica. Lasciate riposare mezz’ora. Sciacquate con acqua tiepida e lavate come sempre.

Maschera a base di aloe vera

Avete bisogno di almeno due foglie di aloe vera da tagliare in senso longitudinale per poter estrarre tutta la polpa. Mettetela in un recipiente e aggiungete tre cucchiai del vostro solito balsamo. Frullate entrambi per cinque minuti e applicate sul cuoio capelluto con massaggi circolari. Mettete una cuffia di plastica e lasciate agire per circa trenta minuti. Rimuovete con acqua abbondante e lavate con lo shampoo.

capelli secchi 4

Maschera a base di fragole, miele e olio d’oliva

Mettete nel frullatore 20 fragole di media grandezza, due cucchiai di miele e due cucchiai di olio d’oliva. Frullate per dieci minuti. Applicate solo sul cuoio capelluto e lasciate agire per mezz’ora. Rimuovete con acqua tiepida e lavate come al solito.

Maschera a base di olio di soia e di ricino

Avete bisogno di un cucchiaino di olio di soia e due di olio di ricino che dovete unire in un recipiente piccolo e mettete a scaldare sul fuoco lentamente oppure potete metterlo nel microonde per qualche secondo. Una volta tiepido o a una temperatura “accettabile”, applicate sul cuoio capelluto praticando un massaggio. Avvolgete i capelli con un asciugamano caldo e lasciate passare quindici minuti per poi lavare i capelli con lo shampoo che usate di solito.

capelli secchi 5

Immagini per gentile concessione di: Eddy Van 3000, Petras Gagilas, Julie Vazquez, Elise Muller, Eve e Martinak15.

Guarda anche