Alleviare i sintomi della candida: soluzioni naturali

· 26 agosto 2018
Siamo continuamente esposti alle malattie, dunque è importante prendere le giuste misure di precauzione per evitarle o per alleviarne i sintomi

La candida è un’infezione acuta o cronica della pelle e delle mucose. Circa il 75% delle donne ne soffre nel corso della propria vita. Oggi vediamo come alleviare i sintomi della candida grazie ad alcuni rimedi naturali.

Questa infezione può interessare diverse zone della pelle e delle mucose. Può comparire, infatti, sulle unghie, in bocca, in alcuni tratti dell’apparato digerente, nella vescica o nelle zone intime e può perfino raggiungere le valvole cardiache.

In questo articolo vi sveleremo alcuni rimedi naturali per alleviare i sintomi della candida.

Cause della candida

L’infezione da candidosi è causata da un fungo chiamato Candida. In genere è presente nella flora batterica della bocca, dell’intestino, della vagina e nelle persone con un sistema immunitario alterato, difese immunitarie basse, diabete o in gravidanza.

L’infezione può svilupparsi a causa dei funghi con cui conviviamo oppure attraverso il contatto con cateteri o altri strumenti sanitari infetti. La candida è la quarta infezione più comune che si contrae durante un ricovero ospedaliero.

Un’altra causa è l’igiene intima scorretta. Se una donna non si lava accuratamente e nel modo corretto, rischia di trasferire i germi della regione perianale in direzione della vagina, il che ovviamente comporta dei problemi di salute.

Sintomi della candidosi

I sintomi associati alla candidosi variano a seconda della zona interessata dall’infezione. Tra i più comuni vi è la presenza di placche biancastre e cremose, simili ad afte, sulla superficie della lingua, della mucosa gengivale e genitale, sul palato, ecc.

Quando si staccano, lasciano una membrana rossa e dolente. L’infezione può manifestarsi anche tramite lingua arrossata, liscia e dolorosa o con bruciore o prurito in caso di candida vaginale. Quest’ultimo tipo è molto comune e può essere accompagnato anche da dolore durante la minzione (disuria) o durante i rapporti sessuali (dispareunia).

Quando la candida interessa la vagina, si manifesta con arrossamento ed edema delle piccole labbra che possono estendersi alle grandi labbra, insieme a prurito e bruciore.

In genere si hanno anche perdite vaginali di tipo lattiginoso e inodore. I sintomi della candida peggiorano nei giorni che precedono l’arrivo delle mestruazioni. Quest’infezione può colpire anche i genitali maschili.

Vi consigliamo di leggere anche: Secrezioni vaginali: tutto quello che c’è da sapere

Rimedi naturali per alleviare i sintomi della candida

L’infezione da fungo Candida è un problema molto frequente tra le donne. Per fortuna, però, grazie ai rimedi naturali, è possibile trattarla ed alleviarne i sintomi.

1. Aglio

Olio a base di aglio

Grazie alle sue ottime proprietà antisettiche, antimicotiche, battericide, antiossidanti e depurative e all’apporto di allicina, l’aglio è un ottimo rimedio contro virus e batteri. In questo caso, è di grande aiuto per alleviare i sintomi della candida.

Ingredienti

  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Frullate l’aglio con l’acqua e filtrate.
  • Bevete il preparato due volte al giorno oppure applicatelo direttamente sulla zona in questione.

Camomilla

La camomilla è molto utile per alleviare i sintomi della candida. Vanta, infatti, proprietà antinfiammatorie, antiallergiche e antibatteriche.

Ingredienti

  • 10 fiori di camomilla
  • 2 cucchiai di equiseto (30 g)
  • 4 tazze di acqua (1 litro)

Preparazione

  • Fate bollire gli ingredienti in acqua in una casseruola per 10 minuti.
  • Lasciate riposare per 15 minuti e poi filtrate.
  • Lavate la zona interessata due volte al giorno finché i sintomi non saranno scomparsi.

Può interessarvi anche: Tisane rilassanti per ritrovare la calma

Salvia

Infuso di salvia per alleviare i sintomi della candida

Questa pianta è di grande aiuto per contrastare i sintomi di molte malattie grazie alle sue proprietà antibatteriche, antisettiche e antinfiammatorie.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di salvia (45 g)
  • 2 cucchiai di camomilla (30 g)
  • 4 tazze di acqua (1 litro)

Preparazione

  • Fate bollire un litro d’acqua in una casseruola.
  • Dopo 5 minuti, aggiungete la salvia e la camomilla.
  • Quando l’acqua inizia a bollire, lasciate in infusione altri 10 minuti e poi togliete la casseruola dal fuoco.
  • Usate l’infuso per fare dei lavaggi una volta che si sarà intiepidito. Vi consigliamo di ricorrere a questo rimedio 3 volte al giorno.

Bicarbonato di sodio

Questo rimedio naturale viene utilizzato da decenni per trattare diverse malattie. Per le sue proprietà antisettiche, antimicotiche e alcaline, è di grande aiuto per eliminare le infezioni cutanee e la presenza di funghi.

Ingredienti

Preparazione

  • Sciogliete il bicarbonato di sodio nell’acqua e applicate il composto ottenuto sulla zona con infezione da candida.
  • Ripetete il trattamento tre volte al giorno per una settimana, fino a guarigione.

Le infezioni della pelle sono facilmente contagiose, dunque è fondamentale usare prodotti antibatterici quando si va in ospedale o si entra in contatto con persone affette da questo genere di infezioni.

Guarda anche