Rimedio alla cannella e stevia per regolare gli zuccheri nel sangue

13 novembre 2016
Sia la cannella sia la stevia possiedono proprietà che ci aiutano a mantenere stabili i livelli di glucosio nel sangue. Assumendole in un'unica preparazione, se ne potenziano gli effetti. 

Sentite continuamente il bisogno di mangiare dolci? Avvertite spesso una fame improvvisa? Avete bisogno di regolare i livelli di zuccheri nel sangue? Volete prevenire il diabete?

Se non soffrite di particolari disturbi, ma volete mantenere sotto controllo i livelli di zuccheri nel sangue, senza ricorrere a farmaci, vi consigliamo questo efficace rimedio naturale.

A seguire vi spieghiamo come la cannella e la stevia possono aiutare a raggiungere questo obbiettivo per prevenire problemi di salute futuri.

La cannella

cannella

La cannella è una spezia molto aromatica, che si ottiene dalla corteccia dell’albero.

  • Possiede proprietà digestive, antibiotiche, espettoranti ed antinfiammatorie.
  • È anche un potente stimolante naturale, che apporta energia, calore ed aumenta la libido, senza alterare il sistema nervoso e causare nervosismi.

Come avrete ben immaginato, la cannella è ottima per regolare gli zuccheri nel sangue e, difatti, è un trattamento naturale per prevenire e controllare il diabete di tipo II.

Vi consigliamo di optare, quando possibile, per la varietà Ceylon che, rispetto a quella cinese, non solo è più dolce e delicata, ma possiede molte più proprietà medicinali.

La cannella in polvere è difficile da distinguere per cui dovremmo comprare quella con indicato nell’etichetta Cinnamomum zeylanicumo, Cinnamomum verum.

Leggete anche: Combattere l’insonnia con banana e cannella prima di andare a dormire

La stevia

stevia

La stevia è una pianta originaria del Paraguay che, oggigiorno, è conosciuta in tutto il mondo, poiché si è trasformata nel dolcificante più naturale e sano. 

Può anche essere coltivata senza problemi in casa oppure comprata essiccata o sotto forma di estratto, a seconda dell’uso che ne vogliamo fare.

La stevia, il cui principale beneficio è quello di regolare gli zuccheri nel sangue, è rinomata anche per le seguenti proprietà:

  • Riduce la pressione arteriosa, per cui è l’ideale per chi soffre di pressione alta cronica o sporadica.
  • È sette volte più antiossidante del tè verde.
  • È leggermente diuretica.
  • Combatte l’acidità e migliora la digestione
  • È cicatrizzante ed antibatterica, ideale per trattare le ferite e le bruciature.
  • Preserva il buono stato dello smalto dei denti e previene le carie. Sempre più dentifrici la contengono tra i loro ingredienti.

Rimedio per regolare gli zuccheri

Per usufruire delle proprietà di questi ingredienti naturali, il rimedio va preparato come una tisana.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di cannella di Ceylon in polvere(6 g)
  • 2 cucchiai di foglie essiccate di stevia (10 g)
  • 3 bicchieri di acqua (600 ml)

Preparazione

  • Scaldate l’acqua e spegnete il fuoco al primo bollore.
  • Aggiungete la stevia e la cannella e fate riposare per 10 minuti.
  • Colate la tisana e bevetela.

Non dimenticate di leggere: Proprietà della cannella

Ulteriori consigli

Affinché questo trattamento risulti efficace, dovreste seguire ogni giorno anche questi consigli:

  • Aggiungere la cannella ad ogni ricetta, come torte, budini, gelati, biscotti, stufati etc.
  • Sostituire lo zucchero che utilizzate per i dolci con la stevia.

Esistono due tipi di stevia: quella pura, di colore scuro, ottima per regolare gli zuccheri, ma dall’intenso sapore di liquirizia, e quella raffinata, trasparente e senza sapore. Ad ogni modo, è sempre meglio la stevia raffinata che lo zucchero o altri dolcificanti artificiali.

  • Assumere alimenti ricchi di fibre solubili (frutta, verdura, legumi, cereali integrali). Queste fibre rallentano l’assorbimento degli idrati di carbonio, i quali riducono la risposta dell’insulina e l’innalzamento dei livelli di glucosio nel sangue che si verifica subito dopo aver mangiato.
  • Integrate le vostre diete con alimenti specifici come i piselli, il crescione d’acqua, le germe di grano o il lievito di birra, anche’esso utile a regolare gli zuccheri nel sangue.
  • Bevete molta acqua fuori dai pasti, almeno un litro e mezzo al giorno.
  • Fate diversi pasti leggeri durante la giornata, tra i 3 e i 5, per mantenere constanti i livelli di glucosio nel sangue. Dovete evitare, pertanto, di mangiare in eccesso e di passare troppo tempo a digiuno.
Guarda anche