5 consigli che vi aiuteranno a migliorare la vita sessuale

15 gennaio 2018
Godere di una migliore vita sessuale è possibile, con qualche piccolo accorgimento

Il sesso continua ad essere un argomento su cui, a volte, abbiamo difficoltà a parlare. In alcuni casi circolano più bugie che verità, alimentate dalla paura di essere criticati e dall’imbarazzo. L’idea è che quanto succede tra le lenzuola deve restare lì, per una questione di rispetto verso il partner.

Una vita sessuale appagante passa, in gran parte, attraverso la discrezione e il divertimento. Ecco una lista di consigli per migliorare sempre di più questo aspetto importante della nostra vita.

1. Godetevi il buon cibo per una migliore vita sessuale

L’alimentazione gioca un ruolo importante. Una dieta che includa la presenza di alcuni cibi assicura momenti di buon sesso.

Il cioccolato è uno di questi: il cacao, infatti, migliora lo stato d’animo perché ci aiuta a liberare endorfine. Il classico regalo per una persona speciale acquista, dunque, un valore doppio.

Non ci crederete, ma un altro di questi alimenti è l’aglio. Un consiglio: lavatevi i denti dopo averlo mangiato. L’aglio è noto per essere rinvigorente, con il suo carico di vitamina B e C: ne bastano piccole dosi.

Le ostriche sono un altro noto alimento afrodisiaco. Il loro contenuto di zinco aiuta ad aumentare la produzione di testosterone.

Il cetriolo potrebbe non accontentare i gusti di tutti, ma dà il suo contributo in materia. Aumenterebbe il vigore e il flusso di sangue verso i genitali.

Se quello che fa difetto è l’energia, l’avocado è il frutto ideale. Contiene buone dosi di vitamina D ed E e aumenta la resistenza.

Potrebbe interessarvi anche: Stigmatofilia: attrazione sessuale per piercing e tatuaggi

2. Approfittate del romanticismo e dei suoi vantaggi

coppia a letto felice

Se non si tratta di un incontro occasionale, il sesso può assumere una patina di abitudine che lo rende ripetitivo e perfino noioso. Quando si affacciano i primi sintomi della noia, sono il gioco e i preliminari ad occupare un ruolo centrale.

Il romanticismo e il sesso sono certamente in relazione, ma non sempre legati a doppio filo.

La cosa migliore da fare, in questo caso, è prestare più attenzione ai dettagli, a ciò che piace al partner: aumenta il piacere e migliora la vita sessuale. Essere sempre più coinvolti e vicini rafforza il legame di coppia.

3. Godetevi il sesso senza preoccuparvi della durata

Uno dei principali attriti nella vita sessuale di coppia, riguarda la durata dell’atto. Preoccuparsi, tuttavia, è solo una questione mentale perché è un fatto del tutto relativo.

È quanto vuole dimostrare una ricerca condotta dalla Penn State University e pubblicata sul Medical Daily.

Le interviste evidenziano una durata media dell’atto sessuale di circa sei minuti, prestazione che, stando alla ricerca stessa, viene in considerata accettabile.

 4. Sorprendetevi!

Coppia a letto

Uscire dal copione non è necessariamente negativo. Qualche volta il sesso è più stimolante se si lasciano alcuni elementi all’improvvisazione. Il gioco dei ruoli, i “travestimenti” – come parte del piacere più intimo – aiutano a godere meglio della relazione.

Con il tempo, le prove e gli errori – perché in fondo di esperimenti si tratta – cominceranno a sortire i loro effetti. Questo può permettere di aggiungere dettagli alla vita sessuale che non erano compresi nella routine, nuove modalità che allargano il ventaglio di possibilità all’interno della coppia.

Aprire la mente a nuove posizioni, ad esempio, può essere fonte di grande soddisfazione. Usate la fantasia, invitate il vostro partner a cambiare contesto, ad uscire ogni tanto dalla camera da letto. Provate anche i posti “proibiti”, adesso che la convivenza li rende un gioco divertente per entrambi.

5. Curate i dettagli, fino alla fine

Ci sono alcune regole da rispettare anche dopo aver fatto l’amore. Ci sono persone, ad esempio, che al termine chiudono completamente la porta all’altro.

Evitate di commettere alcuni errori comuni, come ringraziare il partner dopo aver raggiunto l’orgasmo: non si tratta di un servizio che vi è stato offerto. Ancora, fare i confronti con esperienze passate è una situazione antipatica: mantenete queste considerazioni per voi. Il punto essenziale è non mancare mai di rispetto o ferire la sensibilità di chi condivide il nostro letto.

Leggete anche: Offrire sesso per affetto: un gioco pericoloso

6. Fate sport

Fare sesso per 30 minuti permette di bruciare circa 80 calorie.

Sono le cifre pubblicate sul New Medical Journal Magazine che rettifica il vecchio e popolare mito delle 300 calorie. Si tratta di un risultato meno incoraggiante, ma ci aiuta a sottolineare un concetto di grande importanza.

Non abbandonate la palestra: il sesso non può sostituire lo sport e non farà di voi “tipi da fitness”.

Guarda anche