5 motivi che spiegano perché il sesso non è più soddisfacente

Quando il sesso non è più soddisfacente, chiedetevi quali sono gli altri aspetti della relazione che non funzionano più: è probabile che il problema si trovi proprio lì

Avete appena avuto un rapporto sessuale. Il vostro partner è sdraiato accanto a voi, stanco e soddisfatto. Tutto è andato come doveva andare, tutti e due avete fatto il possibile per soddisfare l’altro e voi stessi.

Nonostante ciò, la persona che avete accanto ha appena raggiunto l’estasi, ma per voi è stato diverso. Non è stato un rapporto soddisfacente. Per quale motivo?

Purtroppo, non esiste una risposta concreta. Il sesso non è uguale per tutti e, quindi, non tutti cercano le stesse cose nei rapporti intimi.

Nonostante ciò, per riuscire a godervi i rapporti sessuali ci sono due requisiti minimi, oltre al desiderio: la conoscenza di se stessi e la fiducia reciproca.

In film come Kiki e i segreti del sesso, la flessibilità della sessualità umana appare priva di pregiudizi. Inoltre, allo stesso tempo, si mostra come la comunicazione è il modo più veloce per risolvere i problemi.

Il sesso è un sintomo di ciò che accade fuori dal letto

coppia-felice-nel-letto

Il sesso è un linguaggio con il quale comunichiamo tutto ciò che non possiamo dire in un altro modo. Le parole non bastano.

Per questo motivo, a volte commettiamo l’errore di credere che ciò che accade in camera da letto sia separato dal resto della relazione. Si tratta di un grosso sbaglio, sia nel caso di una relazione stabile, sia per quanto riguarda i rapporti sporadici.

Per questo motivo, vi suggeriamo di analizzare i seguenti motivi che potrebbero spiegare perché il sesso non è più soddisfacente.

Non dimenticate di leggere anche: Il sesso cura la maggior parte dei nostri “mali”

1. Mancanza di fiducia

Pensate a una coppia in cui uno dei due membri è intransigente, mentre l’altro ha paura di fare brutta figura.

Si tratterebbe di una relazione molto squilibrata e anche solo proporre di cambiare i piani il sabato sera diventerebbe un’insopportabile fonte di stress. Ovviamente, lo stesso accadrebbe a queste persone nel caso in cui volessero suggerire delle novità in camera da letto.

2. Bassa autostima

D’altra parte, è molto importante avere un’autostima sana per poter esprimere ciò che si vuole. Quando qualcuno soffre di bassa autostima, incolpa se stesso se i rapporti sessuali non sono stati soddisfacenti.

Inoltre, non pensa di avere la forza necessaria per spiegare la situazione liberamente.

Se si tratta del vostro caso, vi consigliamo di rivolgervi ad un terapista per migliorare l’idea che avete di voi stessi. È arrivato il momento di essere sinceri e di chiedere al vostro partner di aiutarvi lungo questo cammino.

3. Il vostro amante è egoista

coppia-infelice-camera-da-letto

Molte persone considerano i rapporti sessuali come una semplice strada per raggiungere il proprio piacere e si dimenticano del piacere dell’altro.

In questo caso, se, per esempio, il vostro partner preferisce dei movimenti più forti e intensi, si muoverà così senza prendere in considerazione cosa provate voi. Allo stesso modo, vi ignorerà se invece preferisce un rapporto sessuale delicato e tranquillo.

Quando vi ritrovate in situazioni simili, cercate di prendere le redini e assumetevi il ruolo di guida sessuale per il vostro corpo. Spesso è stimolante ed eccitante.

Se ci provate e, comunque, il vostro partner ignora le vostre necessità, allora forse dovete farvi qualche domanda sul senso della vostra relazione.

4. Il sesso non è più soddisfacente perché è troppo monotono

È curioso, ma conoscere molto bene il proprio partner, a volte, può diventare un problema nell’intimità di coppia. I rapporti sessuali, infatti, si trasformano in un qualcosa di prevedibile.

Sapete come il vostro partner inizierà, dove vi toccherà, come lo farà… Tutto ciò, che in altri casi si tratta di un vantaggio, diventa un inconveniente.

Per questo motivo, l’ideale è cercare delle posizioni nuove, dei giochi, dei gel stimolanti… qualsiasi cosa che rappresenti un fattore sorpresa nel rapporto.

Non prendete il sesso come un azione puntuale, bensì come un atteggiamento: la curiosità è sempre positiva, anche in questo caso.

Volete saperne di più? Leggete anche: 6 argomenti che dovete affrontare tutti i giorni con il vostro partner

5. Pregiudizi morali che vi impediscono di godervi il sesso

il-buon-sesso-puo-essere-daiuto

La cultura, la religione, il cinema… Tutto ciò ci insegna quando e come dobbiamo fare l’amore. Questi pregiudizi avvolgono il nostro cervello, a tal punto da impedirci di goderci i rapporti sessuali, o qualsiasi altra esperienza, come dovremmo.

Forse non è un problema che affligge la vostra mente, bensì quella del vostro partner, oppure si tratta di un dilemma che tormenta entrambi. Comunque sia, la cosa migliore da fare è informarsi bene. Lavorate sulla vostra mente fino a convincervi che il sesso è una questione che riguarda solo la persona che lo pratica.

Qualsiasi posizione o preferenza è valida, sempre e quando entrambi i partner lo facciano per volontà propria.

Come dicevamo all’inizio, il sesso non è soddisfacente quando ci sono problemi di comunicazione e di fiducia, sia quale sia il motivo. È per questo che vi consigliamo di farvi delle domande e di analizzare gli altri aspetti della vostra relazione.

Guarda anche