Curare rapidamente l’influenza

21 aprile 2016
Oltre a bere bevande calde, è importante realizzare suffummigi all'eucalipto ed altre erbe per decongestionare le vie nasali. La vitamina C può anche essere efficace per migliorare i sintomi

Si tratta di una delle malattie più comuni al mondo, soprattutto quando arriva l’inverno o vi sono bruschi cambiamenti di temperatura. Per fortuna, non è necessario rimanere a letto una settimana intera, poiché esistono rimedi per curare rapidamente l’influenza. Date uno sguardo ai seguenti consigli.

Primi passi per curare l’influenza

  • Bisogna prestare attenzione ai sintomi, anche se sono lievi: in questo modo, sarà più facile affrontare la malattia impedendole di progredire o di diventare più pericolosa. Iniziate a contrastare sintomi quali brividi in tutto il corpo, un po’ di dolore alla gola o nausea. In poche parole, vogliamo dirvi di non aspettare di sentirvi troppo male per curare l’influenza.
  • Mantenete il corpo caldo, anche se sentite caldo a causa della febbre, perché questo vi aiuterà ad eliminare il virus che causa il raffreddore. Anche i piedi devono rimanere ben coperti, in quanto è la parte del corpo in cui circola più sangue. Non dimenticate di usare le calze o a mettere i piedi vicino ai termosifoni.
donna che si soffia il naso

  • Assumete alimenti caldi, mai freddi o gelati, in quanto possono peggiorare la situazione. È importante mantenersi idratati, bevendo il doppio dell’acqua che si beve di solito e preferibilmente a temperatura ambiente. Bisogna evitare che la perdita di liquidi, conseguenza tipica dell’influenza, peggiori il problema. Tenete in considerazione che la febbre è una difesa dell’organismo che, attraverso il calore, vuole uccidere i virus.
  • Utilizzate fazzoletti puliti ogni volta che soffiate il naso, in modo tale che i virus non ritornino a contatto con il naso, con la bocca o anche con gli occhi. Cercate anche di non contagiare gli altri: vi consigliamo di stare il più lontano possibile dalle persone che vivono con voi, ad esempio dormendo separati. Le ore di sonno, in caso d’influenza, devono essere più di quelle che abituali, in modo che il corpo si riprenda.

8 Rimedi fatti in casa per curare rapidamente l’influenza

  • Bevete zuppa di pollo con cipolla ed aglio in quanto permette di decongestionare le vie respiratorie.
  • Inalare suffumigi all’eucalipto per 10 minuti almeno due volte al giorno, coprendo la testa con un asciugamano, sopra un pentolino che bolle.
  • Bevete tè di sambuco, ottimo per attenuare i sintomi. Dovete semplicemente mettere un cucchiaio di bacche di sambuco in una tazza con acqua bollente. Lasciatelo riposare ed assumetelo fino a tre volte al giorno.
  • Lo zenzero è uno dei rimedi più efficaci contro l’influenza ed i dolori muscolari. Inoltre, aiuta ad alleviare il catarro. Grattugiate la sua radice secca, aggiungete il succo di mezzo limone e preparate un normale tè.
  • Preparate un succo con 150 grammi di cavolo verza e 150 grammi di arance. Frullateli e beveteli almeno tre volte al giorno.
  • Per la congestione nasale, si può odorare un aglio tritato avvolto in un panno o in una garza.
  • Il tè al miele o propoli è ottimo non solo contro il raffreddore, ma anche per il dolore alla gola. 
  • Sciroppo di cipolla: collocate una cipolla grande tritata in un recipiente di terracotta. Versatevi due bicchieri di vino bianco, lasciate macerare 24 ore e colatelo. Aggiungete del miele e conservatelo in un recipiente di vetro. Bevetene mezzo bicchiere a digiuno a metà mattinata, il pomeriggio e prima di andare a dormire. Seguite questo trattamento per una settimana.
Guarda anche