Decotto di semi di lino: benefici per salute, capelli, pelle

11 Febbraio 2020
Il decotto di semi di lino è una bevanda naturale a base di semi di lino. Aiuta a integrare l'idratazione quotidiana, ma va comunque consumata con moderazione.

I semi della pianta del lino (Linum usitatissimum), sono conosciuti in tutto il mondo e, di fatto, attualmente milioni di persone ne fanno uso un uso frequente per trarre vantaggio dai suoi benefici. Nelle prossime righe ci concentreremo sui diversi usi del decotto di semi di lino.

Grazie al loro contributo nutrizionale, i semi di lino offrono molteplici benefici per la salute e, secondo le credenze popolari, il decotto di semi di lino, rappresenta un trattamento naturale per la salute dei capelli e della pelle.

L’uso più frequente di questi semi è in forma di ingrediente in insalate, biscotti o bevande, tra gli altri. Tuttavia, essi vengono anche utilizzati nel campo della bellezza per la preparazione di diversi prodotti cosmetici.

Sebbene possano essere consumati da soli o come condimento in diversi piatti, uno dei modi più popolari per trarre il massimo da tutti i suoi benefici estetici è quello di preparare il famoso “decotto di semi di lino”.

Benefici del decotto di semi di lino per la salute

Questi semi sono una grande fonte di fibra, acidi grassi Omega 3 e composti antiossidanti che favoriscono il buon funzionamento delle cellule dell’organismo. Grazie a queste proprietà nutrizionali, il consumo regolare dei quest’acqua può contribuire a migliorare la salute.

1. Migliora la salute cardiovascolare

Cuore

Dato che i semi di lino sono una fonte vegetale di acidi grassi Omega 3 e di mucillagini, il loro consumo è di aiuto per controllare i livelli di colesterolo e dei trigliceridi, soprattutto nei soggetti che presentano valori alti.

Grazie a questa proprietà e all’effetto anticoagulante, l’acqua di lino è utile anche per migliorare la circolazione, ridurre la pressione arteriosa e regolare il processo infiammatorio del corpo che è una delle principali cause dei problemi cardiaci.

2. Il decotto di semi di lino regola il glucosio nel sangue

I semi di lino hanno un elevato contenuto di mucillagini, una fibra solubile che regola i livelli di glucosio nel sangue. Inoltre, apportano acido alfa-linoleico, un nutriente che non cura il diabete, ma che può ridurre il fabbisogno di insulina dei pazienti.

Vi consigliamo di leggere anche: “Acqua di semi di lino per rendere più forti i capelli”.

3. Favorisce la digestione

Digestione

Uno degli usi più comuni del decotto di semi di lino è come tonico digestivo per migliorare il transito intestinale. Pertanto, il consumo regolare di semi di lino, all’interno di una dieta equilibrata, potrebbe prevenire la stitichezza, facilitare la digestione e alleviare alcuni fastidi comuni.

4. Il decotto di semi di lino rafforza i capelli

Uno degli usi più popolari del decotto di semi di lino è quello di tonico fatto in casa per dar brillantezza e rafforzare i capelli e tenere sotto controllo l’effetto frizz. Dato che i semi contengono vitamine del gruppo B e vitamina E, si ritiene che tale decotto possa aiutare a nutrire il cuoio capelluto, rafforzarlo e combattere la caduta dei capelli.

Inoltre, si dice anche che gli antiossidanti contenuto nei semi di lino aiutino a stimolare la circolazione per accelerare la crescita del capello. Per tale ragione, è consigliabile applicare periodicamente dell’olio di semi di lino per prendersi cura della chioma.

5. Si prende cura della pelle

Pelle

Un altro uso del decotto di semi di lino è in forma acqua tonica o acqua micellare per la pelle del viso. Si ritiene che una volta applicato aiuti a conferire una pelle liscia e sana.

Alcuni raccomandano di applicare per uso topico il decotto di semi di lino e, allo stesso tempo, ingerire una certa quantità di semi di lino nelle loro ricette, per assicurarsi tutti i benefici.

Vi consigliamo di leggere anche: “Trucco: 5 abitudini che potrebbero essere dannose”.

Come preparare il decotto di semi di lino?

semi di lino

Questa bevanda è molto semplice da preparare e lo stesso vale per le modalità di impiego e assunzione diretta.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di semi di lino (20 gr).
  • 1 litro di acqua.

Preparazione

  • Fate bollire il litro d’acqua in una casseruola e, proprio quando inizia a bollire, aggiungete i semi di lino e lasciateli cuocere per altri 3 minuti.
  • Poi, togliete la casseruola dal fuoco, aspettate che si raffreddi e filtrate il liquido ottenuto eliminando i resti dei semi di lino.
  • Versate la bevanda in un flacone di vetro e assumetela a piacere.

Per finire…

Come avete visto, gli usi del decotto di semi di lino per la salute e l’estetica sono diversi e di facile applicazione. Volte provare a godere dei suoi benefici? A tal proposito, assicuratevi d’ora in poi, di includere i semi di lino nelle vostre ricette (ma sempre con moderazione).