Acqua di semi di lino per rendere più forti i capelli

6 Agosto 2015
Sostituite le creme ed i gel per le acconciature con acqua di semi di lino per avere una chioma forte e brillante.

Sapevate che l’acqua di semi di lino è un rimedio infallibile per la cura dei capelli? Questi sono esposti tutti i giorni ad una grande quantità di fattori che li possono debilitare, rendere secchi e, in generale, causare danni a volte molto visibili.

Per questo motivo, ogni giorno dobbiamo fornire alla nostra chioma l’alimentazione e le cure necessarie, per proteggerli e renderli visibilmente più belli.

Attualmente esistono molti trattamenti per la cura e la bellezza dei capelli, pensati per riparare i danni e fare in modo che siano sani e belli.

Tuttavia, vi sono anche alternative naturali, e meno costose, che possono dare risultati simili, rendendo più forti i capelli e facendoli apparire fantastici.

Uno dei tanti trattamenti naturali per ottenere questo risultato è l’acqua di semi di lino.

Come la maggior parte di noi sa, i semi di lino sono ricchi di oli essenziali e nutrienti molto buoni per la salute.

Nel caso dei capelli, li nutrono, li idratano e li rigenerano affinché la nostra chioma abbia un aspetto migliore.

Benefici dei semi di lino per rendere più forti i capelli

Semi di lino per rafforzare i capelli

Oltre ad essere la maggiore fonte vegetale di acidi grassi omega 3, i semi di lino contengono anche significative quantità di vitamine del gruppo E e B.

La vitamina E agisce come un antiossidante capace di risanare i danni causati dall’ambiente e stimolare la rigenerazione dei capelli.

Leggete anche: Lievito di birra per i capelli: 3 maschere per una chioma sana e luminosa

D’altra parte, la vitamina B è ideale per il sistema nervoso e circolatorio. Per questo motivo, i semi di lino sono ottimi per la salute della pelle e, soprattutto, dei capelli, che rafforzano, nutrono e rendono brillanti.

Al di là di avere usi estetici, l’acqua di semi di lino aiuta ad idratare i capelli, ne evita la caduta e ne favorisce la crescita.

Questo liquido ricco di nutrienti può anche prevenire l’invecchiamento prematuro dei capelli.

L’acqua di semi di lino si può trasformare nel vostro migliore alleato per prendersi cura dei capelli e proteggerli dai danni causati dall’ambiente.

È ideale, inoltre, per fissare i capelli ed evitare questo fastidioso effetto frizz, o increspamento, che rovina le acconciature.

D’altra parte, serve per trattare le ferite e le scottature, grazie alla sua azione antibatterica e alla sua capacità di rigenerare i tessuti.

Leggete anche: Capelli più forti con 5 rimedi naturali

Come preparare l’acqua di semi di lino?

Acqua di semi di lino

Preparare l’acqua di semi di lino è molto semplice e, soprattutto, molto economico. Seguite questi semplici passaggi e sfruttate tutti i suoi benefici per prendervi cura dei vostri capelli.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di semi di lino.
  • 1 litro di acqua.
  • Il succo di un limone.

Preparazione

Mettere a bollire l’acqua in un pentolino e, una volta giunta ad ebollizione, aggiungete i semi di lino.

Lasciate sul fuoco altre due minuti, o il tempo necessario affinché l’acqua diventi più densa. Una volta pronta, lasciate raffreddare, filtrate l’acqua e togliate i semi di lino.

All’acqua risultante si aggiungono tre cucchiai di succo di limone, al fine di conservarla meglio e per più tempo.

Come utilizzare l’acqua di semi di lino per rafforzare i capelli?

Donna con capelli lunghi e sani

Per godere al massimo dei benefici dell’acqua di semi di lino per rendere più forti i capelli, è molto importante seguire questi passaggi:

  • Lavare bene i capelli come d’abitudine, con lo shampoo ed il balsamo di sempre.
  • Al momento di pettinare, invece di usare creme o gel, prendete un po’ di acqua di semi di lino con le mani e applicatela su tutto il cuoio capelluto ed i capelli, in modo che penetri bene, dalla radice alle punte.
  • Questo trattamento aiuterà a nutrire i capelli e ne eviterà la caduta.
  • Una volta asciutti, noterete che i capelli saranno più brillanti, ben definiti e meno crespi.
  • Nel caso dei capelli ricci, basta applicare una generosa quantità di acqua di lino affinché i ricci rimangano ben definiti e al loro posto.
  • Per potenziare gli effetti, potete applicare l’acqua di semi di lino sul cuoio capelluto tutte le sere prima di andare a letto.

Per conservare questo prodotto, è necessario aggiungere il limone e mantenerlo refrigerato.

Si sconsiglia di prepararne una grande quantità, poiché, essendo naturale e privo di conservanti artificiali, la sua vita utile sarà al massimo di due settimane.

Si consiglia, quindi, di preparare solo il necessario per una settimana e conservarlo in un contenitore pulito e a chiusura ermetica.