Esfolianti allo zucchero di canna da preparare in casa

· 3 novembre 2018
Oltre a rimuovere le cellule morte e le impurità, gli esfolianti allo zucchero di canna e altri ingredienti offrono numerosi benefici per la pelle.

La pelle appare spenta e sentite che è arrivato il momento di coccolarla? Provate gli esfolianti allo zucchero di canna!

Lo zucchero è uno degli ingredienti più utilizzati nella preparazione degli esfolianti, data la sua gentilezza sulla pelle sensibile, inclusa quella del viso. Inoltre rimuove facilmente le impurità, pulisce a fondo i pori e favorisce la rigenerazione cutanea.

Indipendentemente dal tipo di pelle, i seguenti esfolianti allo zucchero di canna vi ripagheranno con risultati sorprendenti.

Dite addio ai punti neri e alla pelle secca!

Quale zucchero scegliere?

Al supermercato è possibile trovare vari tipi di zucchero, ma non tutti sono adatti per preparare un esfoliante. Come indicato nel titolo dell’articolo, vi consigliamo di usare lo zucchero di canna.

Qualora non lo aveste in casa, potete sostituirlo con dello zucchero normale, purché granulato. Ricordate che lo zucchero perde il color caramello nel processo di raffinazione.

Leggete anche: Pelle secca: esfolianti a base di zucchero

4 esfolianti allo zucchero di canna

1. Esfoliante a base di zucchero di canna e limone

Esfoliante all'acido citrico a base di zucchero di canna e limone

Il primo degli esfolianti allo zucchero di canna che vogliamo condividere è perfetto per eliminare le macchie scure che appaiono intorno al collo, ai gomiti e alle ginocchia.

È utile anche per schiarire il volto, ma in questo caso si deve evitare l’esposizione al sole per 48 ore dopo l’applicazione.

Ingredienti

  • Il succo di un limone.
  • 2 cucchiai di zucchero di canna (30 g).

Preparazione

  • Mescolate i due ingredienti e metteteli da parte.
  • Sotto la doccia e dopo aver eliminato il sapone, applicate l’esfoliante con movimenti circolari.
  • Risciacquate con acqua tiepida.

Una volta asciutti, applicate la crema idratante abituale. Nel caso riscontraste un’eccessiva secchezza della pelle, applicate una dose maggiore di crema idratante oppure un po’ d’olio d’oliva.

2. Esfoliante allo zucchero e tè verde

Il tè verde possiede incredibili proprietà antibatteriche e antiossidanti. Per questo motivo, vi consigliamo di farne uso in presenza di brufoli, rughe o smagliature.

Potete utilizzare questo esfoliante su tutto il corpo o solo nelle aree dove riscontate i problemi di cui sopra. Nel caso voleste dare una profumazione personale all’esfoliante, potete aggiungere qualche goccia di un olio essenziale a vostra scelta.

Ingredienti

  • 1 tazza di tè verde freddo (250 ml).
  • 1 tazza di zucchero di canna (200 g).

Preparazione

  • Mescolate gli ingredienti avendo cura di far sciogliere gli eventuali grumi di zucchero.
  • Conservate il composto in un recipiente di vetro e utilizzatelo sotto la doccia, dopo il risciacquo.

3. Esfoliante a base di zucchero, more e olio di cocco.

Esfoliante allo zucchero, more e olio di cocco

Riuscite a pensare a qualcosa di più invitante delle more? La verità è che hanno un sapore delizioso e le loro proprietà agiscono sia fuori che dentro il corpo.

Le more sono ricche di vitamine e antiossidanti che contrastano i radicali liberi. L’olio di cocco, invece, dona morbidezza alla pelle.

Vi consigliamo di applicare questo esfoliante nelle zone interessate da rughe o cicatrici. Dopo pochi applicazioni, noterete una pelle più omogenea con segni meno evidenti.

Ingredienti

  • 10 more.
  • ½ tazza di zucchero di canna (100 g).
  • ½ tazza di olio di cocco (100 g).

Preparazione

  • In una ciotola, schiacciate le more fino a ottenere una pasta omogenea.
  • Aggiungete lo zucchero e l’olio, amalgamando per bene gli ingredienti.
  • Una volta ottenuta una pasta uniforme, conservatela in un recipiente di vetro con tappo e usate l’esfoliante sotto la doccia.

Può interessarvi anche: Esfolianti corpo a base di riso per una pelle incredibile

4. Cubetti esfolianti allo zucchero di canna e tè matcha

Questi cubetti, ricchi di antiossidanti, sono perfetti per detergere la pelle donandole un delizioso profumo.

Potete sostituirli al vostro sapone abituale per uso quotidiano. Inoltre, sono un ottimo sostituito dei saponi commerciali in caso di pelli sensibili.

Ingredienti

  • 200 grammi di base per sapone.
  • 2 cucchiai di tè matcha in polvere (30 g).
  • 1 cucchiaio di olio di mandorle (15 g).
  • 2 cucchiai di caffè macinato (30 g)
  • ½ tazza di zucchero granulato (100 g).

Preparazione

  • Sciogliete la base per sapone seguendo le indicazioni del produttore.
  • Una volta liquefatto, aggiungete il resto degli ingredienti e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.
  • Versate il composto in uno stampo per il ghiaccio.
  • Conservate nel frigorifero per 2 ore e rimuovete il sapone dagli stampi. Potete conservali in sacchetti di cellofan o avvolgerli con della carta morbida e incolore.

Consigli sull’applicazione degli esfolianti allo zucchero di canna

Consigli sull'utilizzo degli esfolianti allo zucchero di canna

Questi esfolianti sono delicati e adatti a tutti i tipi di pelle. Tuttavia, bisogna adottare alcune precauzioni per godere al massimo dei loro benefici. Ricordate:

  • Usate sempre ingredienti naturali. Acquistate prodotti freschi e di ottima qualità, come la frutta, ed evitate i prodotti industriali.
  • Conservate gli esfolianti in barattoli di vetro. Il vetro conserva al meglio le caratteristiche degli ingredienti. La plastica, al contrario, può alterare alcuni elementi a causa del calore generato a contatto con gli oli.
  • Riponete gli esfolianti in un luogo fresco. Dato che contengono infusi, frutta e oli, è importante preservarne sempre la freschezza.

Trovate un luogo asciutto e lontano dalla luce solare. Nel caso in cui viviate in luoghi caldi, potete conservare il barattolo ben coperto in frigorifero.

Guarda anche