Gargarismi con bicarbonato e acqua, perfetti per la salute della gola

Il mal di gola causa irritazione e talvolta prurito, rendendo difficile deglutire, bere e parlare. Di solito guarisce da solo in pochi giorni, ma per accelerare la guarigione vi consigliamo di ricorrere al bicarbonato di sodio.

In caso di malattie da raffreddamento che coinvolgono la gola, fare i gargarismi con il bicarbonato di sodio e acqua è un ottimo rimedio naturale; sono pratici, efficaci, aiutano a disinfettare e alleviano il dolore.

Una tecnica utile di igiene orale è il gargarismo che si esegue reclinando leggermente la testa indietro, facendo scivolare la soluzione verso la parte posteriore della gola e facendola gorgogliare. Di solito vengono realizzati per pulire l’area della faringe.

I gargarismi apportano anche altri benefici:

  • Rimuovono la placca dentale.
  • Rinfrescano l’alito.
  • Alleviano i sintomi del raffreddore.
  • Alleviano il mal di gola.

In questo articolo vi parleremo di alcune proprietà del bicarbonato di sodio, soprattutto se usato come risciacquo orale per mantenere  la gola pulita e sana.

Bicarbonato di sodio

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio o idrogenocarbonato di sodio è un sale derivato dall’acido carbonico (formula chimica NaHCO3); contribuisce all’equilibrio acido-basico del nostro organismo.

È una polvere bianca che a contatto con l’acqua genera una reazione alcalina, per poi sciogliersi completamente. È un prodotto facile da reperire in qualunque supermercato e il grande vantaggio è che non risulta tossico se ingerito; per questo motivo viene spesso utilizzato a scopo alimentare e nella preparazione dei dolci.
Il bicarbonato ha moltissimi impieghi; questi sono solo alcuni esempi: 
  • Contro i cattivi odori.
  • Pulizia di piatti e utensili da cucina.
  • Pulizia delle superfici.
  • Utile contro le macchie.
  • Pulizia di frutta e verdura.
  • Esfoliante per viso e mani.
  • Ingrediente nelle maschere per il viso e i capelli.
  • Pulizia delle spazzole e pennelli per il trucco.
  • Antiacido.
  • Contro la presenza di parassiti
Risulta anche un buon alleato dell’igiene orale, essendo una sostanza utile per sbiancare i denti e per elaborare un dentifricio naturale.
Grazie agli elementi che contiene, conferisce alito fresco e aiuta a prevenire la formazione del tartaro e della carie. 

Oltre a detergere e sbiancare i denti, si prende cura della salute della gola.

Leggete anche: Come fare un dentifricio rimineralizzante per sbiancare i denti

Sollievo al mal di gola

Donna con mal di gola tossisce

Nel periodo dell’anno in cui la temperatura si abbassa è comune imbattersi nelle malattie da raffreddamento, i cui sintomi più importanti sono la congestione nasale e il mal di gola.

Vi sarà certamente capitato di contrarre il raffreddore e allo stesso tempo di sentire la parte posteriore della gola che “raschia”, rendendo difficile l’ingestione di alimenti solidi o liquidi.

Un buon modo per rimediare al senso di fastidio è fare gargarismi con bicarbonato e acqua.

Un rimedio semplice, economico ed efficace è il seguente:

Ingredienti

  • 1 tazza di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

Come si fa?

  • In una tazza di acqua tiepida versate un cucchiaino di bicarbonato di sodio; mescolate con cura fino a scioglierlo completamente.
  • A piccoli sorsi portate la soluzione nel fondo della gola, il più possibile; eseguite una serie di gargarismi per la durata di circa mezzo minuto.
  • Terminate sputando il liquido; ripetete lo stesso procedimento fino a terminare tutto il contenuto della tazza.

Gli effetti del bicarbonato disciolto in acqua (che non deve essere fredda ma neanche calda) aiuterà a combattere l’infiammazione della gola, pulendo la zona da germi, batteri e muco.

In questo modo non solo allevierete il mal di gola, ma aiuterete i tessuti a guarire più velocemente. Ripetete il procedimento da due a tre volte al giorno, fino a scomparsa del disturbo.

Un’altra opzione è usare il succo di limone. Ricordiamo che è un agrume dotato di proprietà antibatteriche e il suo succo aiuta a pulire e disinfettare la gola, oltre ad alleviare il dolore di disturbi come la tonsillite.

Ingredienti

  • Il succo di un limone
  • Mezzo bicchiere d’acqua
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

Come si fa?

  • Aggiungete il bicarbonato e il succo di limone al bicchiere d’acqua, mescolateli accuratamente.
  • Bevete senza inghiottire, mantenendo la soluzione nel fondo della gola; eseguite una serie di gargarismi per la durata di circa mezzo minuto.
  • Sputate la soluzione. Ripetete il trattamento da tre a cinque volte al giorno.

La combinazione bicarbonato di sodio – limone è ideale: allevia il mal di gola e mantiene l’alito fresco.

Leggete anche: Proprietà e rimedi a base di limone

Precauzioni nell’uso del bicarbonato di sodio

cucchiaio con bicarbonato di sodio

Non bisogna mai dimenticare che il bicarbonato di sodio può anche presentare effetti collaterali sul nostro organismo, soprattutto se ingerito.

Gli effetti secondari del bicarbonato sono poco probabili, ma è sempre utile conoscerli:

  • nausea
  • vomito
  • bruciore di stomaco
  • flatulenza
  • debolezza muscolare
  • ansia
  • difficoltà respiratorie

È importante quindi, se volete ingerirlo, consultare il medico che vi indicherà la quantità e l’uso più indicato al vostro caso.

Guarda anche