8 impieghi del carbone attivo che dovreste conoscere

· 1 giugno 2017
Grazie ai composti e alle proprietà del carbone attivo, è possibile tenere sotto controllo il colesterolo e anche rafforzare il sistema immunitario, migliorandone la risposta in presenza di certi virus e microbi

Il carbone attivo è una sostanza di origine vegetale che da decenni viene usata per via della sua capacità di assorbire le sostanze chimiche, i metalli e le tossine. È di grande aiuto nel processo di disintossicazione dell’organismo.

La sua superficie è caratterizzata dalla presenza di micropori che assorbono i composti indesiderati durante la purificazione.

Dall’antichità ad oggi, il carbone attivo viene usato in ambito medico perché è uno degli antidoti più efficaci contro qualsiasi tipo di veleno.

Vanta anche proprietà antinfiammatorie, digestive ed antiossidanti e, una volta assorbito dal corpo, aiuta nella prevenzione e nel trattamento di diversi tipi di malattie.

Dato che non tutti conoscono i numerosi impieghi del carbone attivo, a seguire vi parleremo in dettaglio dei suoi 8 usi principali.

Scopriamoli insieme!

1. Sbianca i denti

Grazie ai suoi micropori, il carbone attivo è un’ottima soluzione per assorbire la placca e i residui di cibo che macchiano i denti.

L’applicazione di questo prodotto neutralizza il pH della bocca e aiuta a sbiancare i denti macchiati da vino, caffè e altre sostanze.

Dato che esercita un effetto protettivo ed antibatterico, il carbone attivo riduce il rischio di:

  • Carie
  • Alitosi
  • Gengivite
  • Malattie delle gengive

Leggete anche: 8 rimedi naturali per curare l’infiammazione delle gengive

2. Combatte l’infiammazione addominale e la flatulenza

Questo ingrediente è un’ottima soluzione per alleviare il fastidio addominale causato dall’eccesso di infiammazione e dalla flatulenza, dato che i composti organici si uniscono alle sostanze di rifiuto per facilitarne l’eliminazione.

Il consumo di carbone previene la formazione di gas nell’intestino e permette di scomporre in maniera corretta gli alimenti che ne determinano la comparsa.

3. Previene e combatte i postumi della sbornia

Anche se il carbone non assorbe l’alcol dal sangue, è comunque di grande aiuto per rimuovere le tossine che si accumulano quando si esagera con le bevande alcoliche.

Questo significa che, una volta ingerito, favorisce il metabolismo delle sostanze tossiche di questo genere di bevande e ne accelera l’espulsione.

4. Migliora l’aspetto della pelle

In combinazione con ingredienti come l’aloe, l’uovo o gli oli essenziali, questo prodotto è un grande alleato per migliorare l’aspetto della pelle.

La sua proprietà di assorbire le tossine e gli scarti facilita la pulizia dei pori della pelle. Il carbone, dunque, aiuta ad eliminare i punti neri e altre impurità.

Come se non bastasse, ha un leggero effetto schiarente che contribuisce a ridurre l’aspetto di macchie e cicatrici.

5. Previene l’invecchiamento precoce

L’invecchiamento precoce delle cellule è diventato un problema molto allarmante, infatti sono sempre di più le persone che sviluppano malattie a causa di questa condizione.

Invecchiare è un processo naturale della vita, ma non è normale manifestarne i primi segni già in giovane età.

Le tossine dell’ambiente, una cattiva alimentazione e i raggi del sole sono solo alcuni dei responsabili di questa situazione.

Il carbone attivo aiuta gli organi e il corpo ad eliminare le tossine, le sostanze chimiche e tutto ciò che risulta dannoso.

6. Regola i livelli di colesterolo

I composti del carbone attivo aiutano ad eliminare il colesterolo cattivo dalle arterie, così da evitare la formazione di placche.

Aderiscono ai lipidi e impediscono che si depositino sulle pareti delle arterie.

Il carbone attivo aiuta anche ad aumentare l’elasticità delle arterie, ne riduce l’ispessimento e facilita il passaggio del flusso sanguigno.

In questo senso, è utile anche per controllare la pressione arteriosa e ridurre il rischio di sviluppare patologie cardiovascolari croniche.

7. Combatte i virus e i batteri

Questo prodotto è di grande aiuto anche per il sistema immunitario, dato che aumenta la sua capacità di rispondere a virus e batteri responsabili di malattie.

Grazie alle sue proprietà, il carbone rafforza i meccanismi di difesa degli agenti esterni e, di conseguenza, riduce il rischio di contrarre infezioni e malessere.

Prima di andare leggete anche: Sindrome da contaminazione batterica del tenue: sintomi e alimentazione

8. Dà sollievo in caso di punture di insetto

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, disintossicanti e calmanti, il carbone attivo è una buona soluzione in caso di punture o morsi di insetto.

  • L’applicazione riduce il rischio di allergie cutanee, estrae il veleno degli insetti e calma il dolore.
  • In questo caso, il carbone è utile sia per uso esterno sia interno.

Come potete vedere, questo prodotto possiede incredibili proprietà per alleviare alcuni disturbi comuni che interessano il corpo.

Acquistate il carbone attivo in compresse o integratori e non esitate a trarre beneficio dalle sue molteplici proprietà.

Guarda anche