Invecchiamento precoce: come combatterlo

· 19 ottobre 2018
Se modificate il vostro regime alimentare potrete mantenere una pelle morbida e sana, evitando l'invecchiamento precoce e la comparsa di rughe premature.

Invecchiare è inevitabile, ma per alcune persone questo processo può iniziare in anticipo. L’invecchiamento precoce non ha una causa concreta, ma non è raro incontrare persone che mostrano le prime rughe già a partire dai 20 anni.

Fortunatamente, se modificate il vostro regime alimentare potrete mantenere una pelle liscia e brillante per molti anni. L’invecchiamento è, fondamentalmente, una malattia infiammatoria cronica. Se consumate alimenti che infiammano, come i grassi, potrebbero comparire segni di invecchiamento precoce. 

Il collagene è incaricato di mantenere la pelle elastica e libera dalle rughe, perciò se ingerite alimenti ricchi di questa sostanza, otterrete buoni risultati. Al contrario, consumare molti zuccheri e prodotti processati causa danni alla vostra pelle.

Cause dell’invecchiamento precoce

Tra i 20 e i 25 anni d’età, perdere una certa quantità di idratazione può causare la comparsa delle prime rughe d’espressione.

Se avete la pelle secca o molto chiara, le rughe si definiranno ancora di più. Questo però non è considerato invecchiamento precoce.

Se passati i 25 anni non curate attentamente la vostra pelle, inizierete a notare piccole macchie e rughe marcate. Questo sì che si definisce invecchiare prima del tempo.

Altre cause dell’invecchiamento prematuro sono:

  • Esposizione al sole. Passare varie ore esposti ai raggi UV danneggia la produzione di collagene nell’organismo. La pelle colpita dal sole tarderà a rigenerarsi rispetto ad una pelle sana e idratata. Per evitare questo fattore, utilizzate creme solari di buona qualità e mantenetevi sempre idratati.
  • Fumare. Il tabacco accelera i processi di invecchiamento del corpo, oltre a causare problemi gravi, come il cancro ai polmoni. L’ideale sarebbe abbandonare completamente questo vizio. Sappiamo che non è facile, ma è la cosa migliore.
  • Stress. Questo stato d’animo altera la produzione di ormoni e la pelle impiega più tempo a rigenerarsi. Per evitarlo, fate esercizio e praticate attività rilassanti, come la meditazione.

Alimenti da evitare per combattere l’invecchiamento precoce

1. Fritture

Fritture causano invecchiamento precoce

Qualsiasi alimento cotto nell’olio causa infiammazione nel corpo. L’effetto è peggiore se sono grassi trans, perché innalzano i livelli di colesterolo.

Molti alimenti in vendita nei supermercati subiscono un processo di cottura nell’olio, perciò dovreste evitarli. Vi consigliamo di leggere le etichette e di preparare voi il cibo usando alimenti freschi.

Date un’occhiata a: Olio per friggere: qual è il più sano?

2. Alcol

Anche se bere un bicchiere di vino ogni tanto ha dei benefici per la salute, dovete abituarvi a consumarne quantità minime.

Se bevete alcol tutti i giorni, le cellule invecchieranno in maniera più rapida. Il problema è che l’alcol effettivamente non apporta nessun nutriente all’organismo.

3. Prodotti da forno

Pasticceria industriale

La maggior parte dei dolci contiene elevate quantità di zuccheri. Questo complica la produzione di collagene, provocando un invecchiamento più rapido.

Invece di consumare prodotti industriali ad alto contenuto di zuccheri, scegliete quelli integrali, limitando sempre le porzioni.

Una buona alternativa è consumare cereali che apportano grassi sani, vitamine e minerali come la quinoa o l’avena. 

4. Cibo spazzatura

Mangiate spesso pizza, panini e altri tipi di cibo spazzatura ogni giorno? Se la risposta è sì, dovete sapere che questo tipo di cibo contiene carni processate, grassi trans e farine che contribuiscono all’infiammazione dell’organismo.

I grassi influenzeranno il flusso sanguigno e la pelle sembrerà meno sana e liscia. Oltre a dover smettere di consumare questi alimenti, è importante effettuare una disintossicazione interna ed esterna. 

Scegliete opzioni salutari per combattere l’invecchiamento precoce

Adesso che sapete quali prodotti vi fanno sembrare più stanchi e vecchi, è il momento di parlare di ciò che, invece, dovreste mangiare.

Di solito si pensa che una dieta sana sia noiosa, ma non è assolutamente vero. Per apparire sempre giovani, dovrete consumare:

Uova

Uova

Apportano proteine, amminoacidi e vitamina D. Oltre a mangiarle potete utilizzarle per preparare delle maschere per il viso. L’ideale è mangiare un paio di uova due volte a settimana.

Quando le preparate evitate di aggiungere troppo olio o grassi poco sani. Se è possibile, aggiungete anche delle verdure.

Leggete anche: Includere le uova nella dieta: 7 buoni motivi

Frutti rossi

Sono ideali perché contengono probiotici, vitamine e flavonoidi. Inoltre, possiedono antiossidanti che combattono i radicali liberi che possono danneggiare la pelle e provocare la comparsa delle rughe. 

Cercate di mangiarne una porzione al giorno, preferibilmente freschi. Potete utilizzarli per dare un sapore più fresco ai vostri frullati o per saziare il desiderio di qualcosa di dolce.

Tè verde

Tè verde

Il tè verde possiede antiossidanti che aiutano le cellule della pelle a rigenerarsi. È l’opzione perfetta per ottenere energia e sostituire il caffè.

Nel caso in cui non vi piacesse il sapore del tè verde, potete aggiungere della frutta o spezie per modificarlo leggermente. Un’altra opzione è utilizzarlo come base per frullati verdi o infusi idratanti.

Inoltre, potete creare delle maschere facciali che facilitino l’idratazione esterna della pelle.

Dopo aver letto queste raccomandazioni, pensate che la vostra dieta favorisca il vostro benessere e la vostra bellezza?

Se non è così, siete ancora in tempo per cambiare e migliorare le vostre abitudini alimentari. Provate con questi trucchi e noterete subito i cambiamenti.

Guarda anche