5 incredibili benefici del sedano

Sapevate che il sedano è tra le poche verdure che non perde le sue proprietà dopo la cottura? Possiamo mangiarlo crudo o cotto e ottenere comunque gli stessi benefici. 

Il sedano (Apium graveolens), quella pianta commestibile che appartiene alla famiglia delle apiacee –anche conosciute come ombrellifere–, non smette di sorprenderci per le sue grandi proprietà capaci di mantenerci in salute.

Oggi vi parliamo di alcuni dei benefici del sedano, affinché non esitiate ad includerlo nella vostra dieta quotidiana.

Il sedano: apprezzato per le sue proprietà sin dall’antichità

motivi-per-mangiare-piu-sedano

Tutto sembra indicare che il sedano selvatico sia originario delle zone paludose e dal clima tiepido del centro Europa e dell’Asia dell’est, anche se alcuni credono che in realtà provenga dai paesi mediterranei.

La sua coltivazione risale al IX secolo a. C. Fu molto utilizzato, ad esempio, dagli Egizi, dai Romani e dai Greci. In particolare Ippocrate, già nel V a. C, consigliava l’uso di questa verdura come diuretico.

Nel Medioevo poi, i benefici del sedano divennero popolari in tutta l’Europa e la sua coltivazione subì un rapido aumento.

E così arriviamo ai nostri giorni, dove il consumo di sedano è diventato fondamentale per tutti coloro che vogliono perdere peso. In effetti contiene appena 16 calorie per ogni 100 grammi e il 95% della sua composizione è costituita da acqua.

Se lo mangiamo crudo, inoltre, la grande quantità di fibra che possiede ci porta a masticarlo molto, cosa che porta a sentirci molto più sazi.

Leggete anche: 7 alimenti sani che potete mangiare tutti i giorni

Scoprite alcuni dei benefici del sedano nella vostra dieta

frullato di sedano

Includere il sedano in modo abituale nei vostri piatti presenta molti altri vantaggi. Prendete appunti:

1. Aiuta il sangue a coagularsi correttamente

Il sedano rappresenta una grande fonte di vitamina K, che è un elemento indispensabile per la coagulazione del sangue. Per esempio, una tazza di questo ortaggio copre il 30% della quantità giornaliera raccomandata di questa vitamina.

2. Protegge il cuore

Questa notevole pianta contribuisce anche a mantenere sano il nostro sistema cardiovascolare.

Come ci riesce?

  • Regola la pressione arteriosa, in gran parte grazie al suo elevato contenuto di potassio.
  • Riduce i livelli di colesterolo. La fibra è l’elemento che contribuisce ad eliminarlo dagli intestini e gli impedisce di arrivare al sangue.
  • Può contare su effetti tranquillizzanti grazie alla presenza di un fitochimico detto ftalide.

3. Possiede proprietà antinfiammatorie

Gli antiossidanti del sedano contribuiscono a ridurre l’infiammazione. Per questo motivo, il suo consumo è consigliato per alleviare i processi infiammatori in caso di gotta o artrite. 

I flavonoidi che contiene questa pianta, inoltre, aiutano a proteggere e a rafforzare sia le articolazioni sia il tessuto connettivo.

4. Si prende cura dell’apparato digerente

Sin dall’antichità questo vegetale è stato utilizzato per combattere l’acidità di stomaco. Tuttavia, il sedano può fare molto di più per il vostro sistema digerente.

Ad esempio:

  • Evita la stitichezza, data la grande quantità di fibra che apporta.
  • Stimola la secrezione di saliva e di succhi gastrici, favorendo le persone con una digestione lenta o inappetenti.
  • Si stima, inoltre, che contribuisca anche a migliorare il rivestimento dello stomaco e a prevenire le ulcere.

5. È un grande depurativo

Il sedano favorisce anche l’eliminazione delle tossine e dei rifiuti di cui il nostro organismo ormai non ha più bisogno.

Inoltre è particolarmente efficace per disfarsi di calcoli biliari e renali.

Visitate questo articolo: 6 alimenti che possono causare calcoli renali

Altri dati su questa meravigliosa appiacea

donna mangia sedano crudo

Questa verdura ha anche il vantaggio di poter essere assunta cruda e cotta. Infatti, a differenza di altri ortaggi, il sedano non perde le sue proprietà se lo cuciniamo al vapore. 

Nel caso in cui risulti un po’ indigesto includerlo nelle insalate, cucinandolo, tali problemi scompariranno, ma non le sue virtù.

Per finire, vi lasciamo con un altro dei benefici del sedano che non dovreste sottovalutare, ovvero il suo potere di rendere più attraenti gli uomini.

Non è uno scherzo. Questa pianta contiene anche elevati livelli di androsterone e androstenoli, feromoni maschili. Si pensa che essi possano far aumentare il sex appeal degli uomini.

Dunque non avete nulla da perdere ad usare il vostro uomo come cavia. Includete più sedano alla sua dieta. Anche se non dovesse dare i risultati sperati, starete comunque contribuendo a migliorare (e di molto) il suo stato di salute.

Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche