8 motivi per cui non si riesce a perdere peso

1 febbraio 2017
Oltre a seguire una dieta adeguata, se volete perdere peso, è fondamentale mantenersi idratati e riposare a sufficienza di notte

Le persone che soffrono di sovrappeso ed obesità e cercano costantemente un metodo per perdere peso, non lo fanno solo per una questione di aspetto fisico, ma anche perché capiscono che è importante per il loro benessere.

È stato provato che una buona alimentazione e una routine di esercizi sono fondamentali per ottenere questo obbiettivo.

Tuttavia, non sono gli unici sforzi da realizzare, poiché ci sono molti altri fattori che influiscono sulla perdita o l’aumento di peso.    

Questo spiega perché alcune persone non riescono a raggiungere il loro peso ideale, nonostante seguano un’alimentazione sana e controllino le calorie che ingeriscono.

Se vi sentite identificati da quanto appena detto, scoprite 8 possibili ragioni per le quali non riuscite a perdere peso.

Scopritele!

1. Non bevete abbastanza acqua

acqua

La maggior parte dei nutrizionisti consiglia di assumere da 6 a 8 bicchieri di acqua al giorno per completare un’alimentazione sana.             

Questo importante liquido è fondamentale per idratare il corpo e favorire il corretto funzionamento dei sistemi più importanti dell’organismo.

Bere acqua favorisce i processi di disintossicazione e, a sua volta, contribuisce a mantenere sotto controllo l’ansia da cibo.  

Leggete anche: 6 alimenti che possono causare calcoli renali

2. Praticate solo attività cardiovascolari

È vero che l’attività cardiovascolare ha diversi effetti benefici per chi cerca di bruciare in fretta i grassi. Ciò nonostante, limitare l’attività fisica a questo tipo di allenamento può diventare un ostacolo per raggiungere il peso ideale.

Gli allenatori professionisti, infatti, consigliano di combinare l’attività cardiovascolare con gli esercizi di forza per ottenere migliori risultati in meno tempo.

3. Eccedete nelle quantità

cibo

Per quanto siano sani certi alimenti, è importante capire che contengono delle calorie e che, pertanto, un loro consumo eccessivo può far ingrassare.

La frutta secca, l’olio di oliva e il cioccolato sono solo alcuni esempi di cibi sani che devono essere assunti in quantità moderate.

4. Non dormite abbastanza

Le persone che hanno difficoltà a riposare tendono ad ingrassare più facilmente rispetto a quelle che invece dormono bene.

I problemi del sonno influiscono sul ritmo metabolico e sull’attività degli ormoni della fame, come la leptina e la grelina. La leptina si incarica di inviare i segnali al cervello affinché ci si senta sazi, mentre la grelina stimola la fame. Chi soffre di insonnia o dorme poco ha bassi livelli di leptina e alti di grelina.

Questo significa che tende a mangiare di più e, di conseguenza, a prende peso.

Per risolvere questo problema si consiglia di dormire, almeno, 8 ore senza interruzioni.       

5. Lavorate seduti tutto il giorno

segretaria

Lo stile di vita moderno e la tecnologia portano molte persone a rimanere sedute la maggior parte della giornata.

Dovendo lavorare per molte ore davanti al computer o a qualsiasi altro dispositivo, aumenta considerevolmente la sedentarietà.     

Affinché questo non causi problemi al metabolismo e al peso corporeo, è fondamentale riposare diverse volte durante la giornata e, nella misura del possibile, fare una camminata o attività fisica.

6. Problemi ormonali

I problemi ormonali sono una della cause più abituali della difficoltà nel perdere peso.

Anche se molti non lo sanno, ci sono alcuni ormoni che influiscono sull’attività del metabolismo e altri meccanismi importanti per mantenere un peso corporeo equilibrato.

Problemi ormonali come l’ipotiroidismo, la sindrome dell’ovaio policistico e la resistenza all’insulina sono tra quelli che impediscono di dimagrire.

È fondamentale consultare un medico riguardo a questi problemi, poiché di solito necessitano di un controllo e di un trattamento per mitigarne i sintomi.

Nel caso si soffra di uno di questi disturbi, inoltre, è consigliabile migliorare l’alimentazione e calcolare la quantità delle calorie ingerite.

7. Stress

donna-con-le-mani-sulle-tempire

Una vita sottomessa allo stress è fortemente relazionata con i problemi per mantenere un peso corporeo sano.

Lo stress incrementa i livelli di un ormone chiamato cortisolo che, oltre ad influire sul benessere emotivo, aumenta l’appetito e la tendenza ad assumere calorie.

Leggete anche: 5 posizioni per alleviare l’ansia e lo stress

8. Bevete molte bevande zuccherate

Le bibite gassate in vendita al supermercato non possono sostituire l’acqua o i succhi naturali, poiché non apportano nutrienti e contengono troppi zuccheri.

Anche se la maggior parte dei consumatori ignora questo dato, le bevande gassate non idratano il corpo e contengono troppe calorie.

Come vi abbiamo detto, ci sono diversi fattori che possono impedirvi di raggiungere un peso stabile e sano.     

Cercate di prendere le giuste misure e tenete presente che dovete accompagnarle ad una dieta equilibrata e ad attività fisica costante.

Guarda anche