La famiglia: il miglior regalo che può riservarci la vita

5 agosto 2016
Anche se di solito pensiamo che la famiglia sia solo quella con cui siamo uniti da un vincolo sanguigno, in realtà possiamo ampliare questo concetto includendo all'interno di essa anche amici speciali.

La cosa importante di una famiglia non è vivere insieme, né essere d’accordo su tutto. La cosa fondamentale è essere uniti nonostante le differenze, è sapersi rispettare, accettarsi l’un l’altro per ciò che si è, per ciò che si è ottenuto, per ciò che ci definisce.

Essere una famiglia significa anche “saper costruire dei vincoli” e questo, come sappiamo, non è sempre facile.

Forse proprio per tale motivo in molti guardano con scetticismo al concetto di famiglia, magari a causa di delusioni vissute sulla propria pelle, eventi negativi che hanno portato a smettere di credere in questa entità primaria della società e dell’essere umano stesso.

Oggi vi proponiamo di riflettere sul concetto di famiglia.

Vi consigliamo di leggere anche Familiari tossici: come difendersi?

La famiglia non è solo un legame di sangue, è anche un atto di lealtà

Famiglia di ricci

È possibile che non andiate d’accordo con uno o vari membri della famiglia, ma questo non significa che dobbiate smettere di credere in ciò che il concetto stesso di famiglia rappresenta.

  • La famiglia è una rete di diversi individui uniti dall’affetto, dall’amore e dal rispetto. Non è necessaria la presenza di un legame di sangue. La famiglia può essere composta anche da persone scelte da voi. 
  • I parenti non si possono scegliere, ma sono le relazioni che stabiliamo con loro a determinare l’esistenza o meno dell’autentico affetto, di quell’arricchimento emotivo che ci apporta felicità.
  • A volte una nonna o una zia può diventare più importante della stessa madre, in altre occasioni la mamma può ricoprire i ruoli di padre, nonni, zii e cugini.

Ogni circostanza è unica ed eccezionale ed è sempre il nostro cuore a scegliere quale sia la nostra vera famiglia, in cui possono essere inclusi anche i nostri più cari amici.

Vi consigliamo di leggere anche Emotivamente maturi: imparare ad essere felici sapendo che non tutto è perfetto

Grandi e piccole famiglie

  • Le famiglie hanno molte forme, colori, nomi e dinamiche interne che solo i suoi membri possono conoscere. Ce ne sono di grandi, con molti fratelli, cugini, zii e nipoti. Tutti molto uniti, che non mancherebbero mai alle consuete riunioni e pronti ad offrire aiuto o consolazione.
  • Ci sono poi famiglie monoparentali, in cui un solo genitore alleva i figli con coraggio e tanti sforzi, dando ogni cosa per i suoi bambini e alimentandosi dei sorrisi mattutini, delle conversazioni, della complicità e dei sogni condivisi.
madre che bacia neonato famiglia

Famiglie: tesori da custodire

È importante tenere presente che le famiglie sono grandi entità formate da isole più piccole. La maggior parte di noi ha, ad esempio, genitori, zii e cugini.

A sua volta formiamo di solito un’altra famiglia con il nostro partner, con gli amici che diventano fratelli e, all’occorrenza, con i bambini che arrivano con il tempo.

Leggete anche Rispettare gli spazi altrui e proteggere i nostri: la saggezza e il coraggio

  • Le famiglie sono tesori da custodire a qualunque costo. A volte, quando siamo ormai immersi nei nostri progetti personali con i nostri coniugi, i figli, il lavoro, ecc., mettiamo un po’ da parte i nostri genitori, gli zii a cui tanto vogliamo bene e che non andiamo a trovare tanto come dovremmo.
  • Li portiamo nel cuore, non c’è dubbio, ma ogni tipo di affetto ha bisogno di un vincolo continuo di parole, dolcezza, piccoli dettagli e gioie da regalare.
  • Non sottovalutate mai questi aspetti. Andate a trovare i vostri cari, riunitevi, favorite l’incontro tra la vostra famiglia attuale e quella di origine e, a sua volta, con i familiari del partner e persino con quelli dei vostri amici più cari.

Sono esperienze positive che ci aiutano a costruire nuove relazioni che edificano ciò che chiamiamo riserva cognitiva.

Famiglia di spalle che guarda il cielo stellato

Vale la pena ed è necessario godere della nostra famiglia, essere presenti, promuovere l’allegria dinnanzi alle discussioni, avere pazienza, perdonare e sforzarsi di stare insieme.

Guarda anche