Microblading sopracciglia: prima e dopo

14 Dicembre 2019
Questo tipo di pigmentazione dell'epidermide è semplice e seguita da una veloce cicatrizzazione. È un trattamento semipermanente, della durata di sei mesi - un anno.

Non si smette mai di scoprire nuovi trattamenti estetici che ci permettono di correggere o migliorare gli aspetti del viso che non ci piacciono. Con questo obiettivo è nato il microblading, un metodo di micropigmentazione delle sopracciglia che ci aiuta a ottenere la linea o la forma che desideriamo. 

Fino a poco tempo fa era piuttosto difficile avere sopracciglia belle e naturali con le sole possibilità offerte dalle pinzette e il trucco. Le nuove tecniche promettono risultati più duraturi e un effetto molto naturale. 

Microblading, sopracciglia perfette

Sopracciglia ben definite possono cambiare molto l’espressione del viso. Non sempre, tuttavia, riusciamo a ottenere la forma che desideriamo con la depilazione o il trucco. Inoltre, ciò richiede uno sforzo quotidiano e attenzione ai ritocchi.

D’altra parte, alcune persone presentano sopracciglia rade per questioni genetiche, per problemi di salute o perché per molto tempo le hanno strappate troppo seguendo la moda delle sopracciglia sottili. La tendenza attuale, invece, le predilige folte e al naturale.

In che cosa consiste?

MIcroblading
Il microblading è una tecnica di micropigmentazione innovativa che permette di delineare la forma delle sopracciglia.

La tecnica del microblading è nata in Asia come metodo di micropigmentazione per correggere la forma delle sopracciglia o zone in cui era assenti i peli. A differenza delle altre tecniche, i peli vengono disegnati in modo minuzioso, artistico e naturale. L’uso di aghi molto sottili è alla base di questo risultato così realistico.

Questo tipo di pigmentazione dell’epidermide è semplice e seguita da una veloce cicatrizzazione. È un trattamento semipermanente, della durata di sei mesi – un anno. La durata, tuttavia, dipende dal tipo di pelle e altri fattori.

Leggete anche: 10 consigli per sopracciglia bellissime

Microblading: cosa c’è da sapere?

  • È una tecnica che agisce a un livello più superficiale del tatuaggio. Il pigmento colorato viene infatti inserito nell’epidermide e non nel derma.
  • Grazie a questa caratteristica, non è doloroso. Ciò nonostante il professionista ricorre spesso a prodotti calmanti per prevenire qualunque tipo di fastidio.
  • Le sopracciglia vengono disegnate tenendo conto delle richieste del cliente, della forma del viso e del colore naturale di sopracciglia e capelli. Naturalmente la bellezza del risultato risiede soprattutto nella simmetria.
  • Il trattamento dura in genere meno di un’ora.
  • Il centro estetico deve utilizzare strumenti sterili e monouso.
  • Prima di prendere una decisione, informatevi bene. Non lasciatevi guidare solo dal prezzo; se possibile, controllate il lavoro fatto su altre persone.

Potrebbe interessarvi anche: Avere ciglia più folte con i prodotti naturali

Controindicazioni

Prima di sottoporvi a una seduta di microblading, è bene conoscerne le controindicazioni. Non è consigliabile in caso di:

  • Diabete
  • Epatite
  • Malattie autoimmuni
  • Ipertensione
  • Allergie
  • Malattie ematiche
  • Malattie della pelle

In alcuni casi possono sorgere complicazioni dopo il trattamento, ma in genere queste sono dovute a una scorretta applicazione del pigmento. Per questo motivo, in tutti i casi in cui bisogna ricorrere all’uso degli aghi, è fondamentale scegliere un centro autorizzato e un bravo professionista.

Le sopracciglia dopo il microblading

Microblading, donna con cuffia
Dopo una seduta di microblading, è normale avvertire una leggera infiammazione della zona trattata.

Se avete deciso di sottoporvi a questa tecnica, è importante sapere cosa succede nella fase di recupero.

  • Al termine della seduta, l’arcata sopraccigliare sarà leggermente arrossata.
  • Nei primi giorni, il colore delle sopracciglia sarà un po’ più scuro, ma non è definitivo.
  • Potrebbero formarsi delle micro-croste che nascondono il pigmento. Il risultato definitivo sarà visibile una volta che le croste cadranno, in modo spontaneo.
  • Nel giro di 3-4 settimane la pelle si sarà perfettamente cicatrizzata. A questo punto, in genere segue una sessione per rinforzare il colore. Il ritocco successivo verrà programmato circa un anno dopo.

Con la tecnica del microblading possiamo dimenticare il trucco per le sopracciglia e semplificare la routine di bellezza. Anche il mondo della cosmetica offre grandi progressi: impariamo a sfruttarli!

  • Microblading. (s.f.). En Wikipedia. Recuperado el 05 de julio de 2019 de https://es.wikipedia.org/wiki/Microblading
  • Lipoff, J. B., Steele, K. T., & Jariwala, N. (2017). Eyebrow and eyelash loss. JAMA – Journal of the American Medical Association. https://doi.org/10.1001/jama.2016.17688
  • Needle stick injuries. Paediatr Child Health. 2008;13(3):211–220. doi:10.1093/pch/13.3.211
  • KRONEMYER, B. O. B. (2018). MedSpa trend report. Dermatology Times.