Minzione frequente: quali sono le cause?

31 agosto 2016
Se volete avere un maggior controllo sulla vostra necessità di urinare, dovete sapere che è possibile grazie ad alcuni esercizi specifici. Potete cominciare poco a poco e aumentarne l'intensità con il tempo.

Siete ormai abituati ad arrivare al cinema e prendere il posto più vicino all’uscita perché ormai sapete che, improvvisamente, dovrete andare al bagno? Per non parlare di quei viaggi lunghissimi in autostrada con poche soste. Vi identificate in questo tipo di disagio? Se non sapete cosa sta accadendo alla vostra vescica, continuate a leggere perché oggi parleremo del problema della minzione frequente.

Forse non è così normale come pensate

donna che si tiene la vescica minzione frequente

Pensate che andate troppo spesso in bagno? In realtà sappiate che andare in bagno circa 8 volte al giorno è del tutto normale se si assume la quantità d’acqua indicata (2 litri al giorno).

Ciò è dovuto al fatto che l’acqua aiuta ad eliminare le tossine e l’urina è uno dei modi più efficaci per farlo.

Se assumete meno acqua, andrete in bagno un minor numero di volte, ma ciò può generare anche infezioni alle vie urinarie, calcoli ai reni e altri disturbi.

Leggete anche: Acqua al prezzemolo per depurare i reni

Avete una vescica piccola

Questa frase così comune ha un fondo di verità, anche se può sembrare strano. Esattamente come le persone possono essere alte o basse, la vostra vescica possiede le sue dimensioni. La maggior parte di esse ha una capacità di circa 2 tazze di liquido. 

Ciò può essere valutato attraverso un semplice esperimento in casa. Dovrete solo prendere un contenitore e capire se espellete circa due tazze di urina. Se la quantità è inferiore o superiore a essa, non è normale.

Se non volete farlo in casa, anche un esame in laboratorio potrà essere utile a tal fine.

Vi siete mai chiesti se potete allenare la vescica a trattenere una maggiore quantità di liquidi? La risposta è sì. Quando è piena, la vescica può allargarsi. Tuttavia, non è consigliabile trattenere l’urina a lungo perché ciò potrebbe portare alla comparsa di infezioni.

Bevete poca acqua

Bere acqua tiepida minzione frequente

Se vi sentite a disagio ad andare in bagno in ogni momento, è probabile che cerchiate di limitare l’ingestione d’acqua. Molta gente lo fa quando è in viaggio o, addirittura, al lavoro.

Dovete sapere, però, che in questo modo, oltre a disidratarvi volontariamente, danneggiate la vostra vescica.

Comincerete presto a notare che la vostra urina presenta un colore e un odore molto forti. 

Ciò si deve al fatto che, trattenendo molto l’urina, il liquido diventa più concentrato e irrita la vescica. Nemmeno assumere troppa acqua è consigliato. L’ideale sarebbe non esagerare in nessuno dei due estremi.

Ricordate che, non assumendo i liquidi necessari, il vostro corpo non riuscirà ad eliminare le tossine e i reni ne risentiranno. 

Avete un’infezione o calcoli ai reni

Quando avete un’infezione del tratto urinario o delle piccole formazioni cristalline (chiamate calcoli renali), la vostra vescica può irritarsi. Ciò vi indurrà ad urinare più di frequente ed, inoltre, si presenteranno anche altri sintomi.

In generale il dolore provocato dai calcoli renali è molto forte sulla schiena e sui fianchi. Per quanto riguarda le infezioni del tratto urinario, il segnale classico è la forte voglia di urinare accompagnata da dolore.

Se non state attenti e se non vi rivolgete al medico per trattare il problema, potreste dover ricorrere ad un’operazione chirurgica per eliminare queste piccole pietre.

Non esercitate il pavimento pelvico

Palestra minzione frequente

La maggior parte delle donne non ha idea di come tendere o rilassare i muscoli del pavimento pelvico. Ciò ci porta a correre in bagno quando avvertiamo lo stimolo di urinare.

Per migliorare la situazione, basterà allenare i muscoli in modo tale da trattenre l’urina nella vescica.

Come detto in precedenza, non bisogna trattenere l’urina. Ciò che vogliamo dire è di aspettare solo pochi minuti prima di andare in bagno. In tal modo la vescica avrà una certa forza. Gli esercizi di Kegel vi saranno di grande aiuto.

Sono esercizi che si realizzano sui muscoli che detengono il flusso di urina senza muovere nessun’altra parte del corpo.

Questi consigli sono molto utili soprattutto per le donne incinte o che hanno appena partorito. Anche la vostra vita sessuale trarrà beneficio dalla pratica di questi esercizi.

Assumete farmaci che provocano la minzione frequente

Anche ciò che assumete può essere l’origine dell’eccessiva necessità di urinare. Questo fastidio risulta molto comune se si stanno assumendo farmaci diuretici che spesso vengono utilizzati per trattare la pressione arteriosa alta. I diuretici naturali come la papaya, non fanno eccezione.

Essi generano una quantità di urina che vi porterà di corsa in bagno.

Gli anticolinergici sono un altro tipo di farmaci che inducono la minzione frequente. Le persone li assumono per trattare l’ansia, la depressione e problemi simili.

Se avete cominciato a seguire un trattamento e la vostra voglia di urinare è aumentata in questo periodo, consultate il vostro medico. Ci sono sempre diverse alternative per curare lo stesso disturbo e certamente si potrà cambiare il principio attivo che assumete.

Visitate questo articolo: Cosa succede al nostro corpo quando tratteniamo l’urina?

Avete il diabete

insulinometro minzione frequente

Com’è la vostra dieta? Il vostro peso è ideale? Fate esercizio? La minzione frequente è un classico sintomo del diabete e, se questo è il vostro problema, dovrete trattarlo quanto prima.

Se avete livelli di zucchero troppo alti nel sangue, non sarete in grado di sintetizzarli in alcun modo.

A quel punto lo zucchero passa all’urina e la frequenza con cui si va in bagno cresce notevolmente.

Guarda anche