Sciroppo di limone e prezzemolo contro i calcoli renali

11 agosto 2016
Questo succo può aiutarvi a ridurre la dimensione dei calcoli renali e ne favorisce l'eliminazione, sempre che la situazione non sia grave, cioè che i calcoli non siano troppo grandi e numerosi.

Una gran parte delle sostanze di rifiuto dell’organismo viene elaborata dai reni per essere espulsa attraverso l’urina.

Per questo, quando i fluidi non vengono espulsi correttamente, i sali minerali e altre sostanze chimiche formano dei sassolini conosciuti come calcoli renali.

La loro presenza è piuttosto dolorosa e può portare a gravi complicazioni che compromettono la buona qualità di vita di chi ne soffre.

Anche se la dimensione dei calcoli può variare, la maggior parte delle volte sono tali da bloccare il passaggio dell’urina, quindi ne ostacolano la completa eliminazione.

Di conseguenza, possono svilupparsi delle infezioni al tratto urinario e anche emorragie.

Nella maggior parte dei casi, i calcoli vengono eliminati con l’assunzione di alcuni farmaci o il ricorso a rimedi naturali; tuttavia, quando la loro dimensione è relativamente grande, è necessario intervenire chirurgicamente.

Questo succo o sciroppo casalingo di limone e prezzemolo è una soluzione naturale da preparare a casa, che completa il trattamento di questo disturbo.

In questo articolo vi spiegheremo perché è un rimedio salutare per i reni e  come si prepara.

Sciroppo per combattere i calcoli renali

Prima di scoprire i benefici di questo rimedio contro i calcoli renali, dovete sapere che la prima cosa da fare per prevenire questo problema è bere tanti liquidi.

Infatti, quando non si beve abbastanza o in maniera non adeguata, l’urina rimane nel corpo e le sostanze che la compongono sviluppano i famosi sassolini.

Di conseguenza, bere una quantità abbondante di acqua ogni giorno aiuta a dare sollievo a questo problema.

A questo punto, per stimolare la funzione dei reni e sciogliere i calcoli renali, è importante consumare ingredienti che abbiano proprietà diuretiche e disintossicanti.

In questo caso, vi proponiamo di sfruttare le qualità del limone e del prezzemolo, due alimenti ricchi di nutrienti che vengono utilizzati per trattare vari disturbi che interessano i reni.

Non dimenticate di leggere anche: Depurare fegato e reni con limone, pompelmo e zenzero

Benefici del limone

Limoni per preparazione sciroppo

Il succo di limone contiene acido citrico e acido fosforico, due componenti che riducono il rischio di formazione dei calcoli renali.

L’alto contenuto di citrato riduce l’acidità dell’urina e stimola l’eliminazione dei sali e delle tossine in eccesso.

Il limone ha inoltre un effetto diuretico che stimola l’espulsione dei liquidi accumulatisi nei tessuti, aumentando quindi la quantità di urina.

Ha proprietà antibatteriche ed antimicotiche, che prevengono lo sviluppo di infezioni ai reni e alla vescica.

Benefici del prezzemolo

Prezzemolo per rimedio contro calcoli renali

Il prezzemolo è una delle piante più comuni per quanto riguarda la salute dei reni.

Contiene oli essenziali ad alto contenuto di apiolo e miristicina, due sostanze che conferiscono a questo alimento una potente azione diuretica, che aumenta la produzione di urina.

A sua volta, il prezzemolo è una fonte importante di clorofilla, un composto vegetale che stimola la depurazione dalle tossine e dall’eccesso di grassi.

Contiene anche una buona quantità di vitamina C, un nutriente che rafforza il sistema immunitario in modo che possa combattere le infezioni.

Volete saperne di più? Leggete anche: 7 deliziose bevande per rafforzare il sistema immunitario

Come preparare il succo di limone e prezzemolo per combattere i calcoli renali?

Sciroppo-naturale-contro-i-calcoli

La preparazione di questo sciroppo o succo casalingo è molto semplice e il risultato sarà molto soddisfacente.

Il limone ed il prezzemolo, combinati con l’olio di oliva, lo sciroppo d’acero e il miele d’api, costituiscono un rimedio completo e molto efficace per combattere i calcoli renali.

Ingredienti

  • Il succo di 1 limone
  • 1 manciata di prezzemolo fresco
  • 1 tazza di olio di oliva (224 g)
  • 1 tazza di sciroppo d’acero (325 g)
  • 1 tazza di miele d’api (335 g)
  • 1 barattolo di vetro con coperchio

Preparazione

  • Spremete il limone per ottenerne il succo e mettetelo nel frullatore, insieme alla manciata di prezzemolo.
  • Azionate il frullatore in modo da ottenere una pasta, aggiungete il resto degli ingredienti e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Una volta pronto, versatelo nel barattolo di vetro e chiudetelo bene.
  • Lo sciroppo va conservato in un luogo fresco e buio.

Modalità di consumo

  • Prendetene un cucchiaio a digiuno tutti i giorni.
  • Se vi piace, potete anche diluirlo in un bicchiere di acqua tiepida per facilitarne l’ingestione.
  • Completate il trattamento bevendo circa due litri di acqua nel corso della giornata.

Il consumo continuato di questo sciroppo è efficace per chi ha problemi di calcoli renali di piccoli dimensioni e ridotta quantità.

Chi, invece, ha una diagnosi più seria, può ricorrere a questo rimedio per completare il trattamento medico.

Cosa aspettate a preparare questo meraviglioso sciroppo? In questo modo proteggerete la salute dei vostri reni.

Guarda anche