Mio figlio: il motivo della mia debolezza e della mia forza

· 21 febbraio 2016
Avere un figlio ci fa maturare all'improvviso e sveglia in noi un amore incondizionato. Tuttavia, non è necessario partorirli per sapere che faremmo tutto per loro

Essere genitori è un’esperienza che ci cambia dentro e che ci rende forti. Se fino a non molto tempo fa pensavate di essere una persona fragile ed insicura, adesso prendendovi cura di vostro figlio, vi rendete conto di tirare fuori tutte le vostre forze per essere una persona diversa.

I vostri figli sono la vostra debolezza, ma si tratta di un amore sincero e senza paragoni, perché niente vi apporta tanta allegria come loro, niente vi motiva ogni giorno come condividere il vostro tempo con loro.

Siete il loro pilastro, il loro castello, il loro mondo di emozioni e la mano che li guida nel mondo.

Spesso si dice che fino a quando non cresciamo i nostri figli, non sappiamo cosa significhi essere genitori e, senza dubbio, è vero. Tuttavia, non tutte le infanzie sono state felici. Per questo motivo, dobbiamo aver chiaro che crescere i figli richiede tutto il nostro meglio.

Oggi nel nostro spazio vi invitiamo a riflettere su questo.

Essere forti nella vita dei vostri figli

neonato

Fino a non molto tempo fa eravate il sostegno della vostra vita. I giorni di tristezza erano momenti in cui potevate allontanarvi dal mondo per riflettere, per meditare e per prendere qualche nuova decisione.

Quando si diventa madre o padre, si è coscienti del fatto che le tristezze devono essere superate in fretta per dare il meglio di sé, per essere più forti che mai ed agire da pilastro che sostiene tutto, che affronta tutto.

I bambini hanno bisogno di sicurezza ogni giorno e per questo è necessario mostrare equilibrio, maturità e quella forza che permette a tutti i piccoli di provare calma e tranquillità, in modo da crescere in allegria e felicità.

Nella vita ci sono sempre complicazioni. È chiaro che non sarà sempre facile mostrare quest’ottimismo, questa calda luce che i bambini hanno bisogno di vedere nei nostri sguardi. Ci saranno giorni in cui il nostro lavoro non andrà bene, in cui il nostro rapporto affettivo non sarà felice come altri, lo sappiamo. 

Tuttavia, per loro e per la loro tranquillità, dovrete dare il meglio di voi stessi. Insegnerete loro che, nonostante la vita a volte abbia giorni grigi e tormente, tutti possiamo aprire un ombrello e avere il sorriso.

Essere forte vuol dire essere coraggioso e non arrendersi; fin quando i vostri figli continueranno a vedervi carichi di energia, continueranno a pensare che il mondo sia un posto fantastico.

I loro genitori sono il loro primo scenario sociale, il loro primo “mondo” che li accompagnerà sempre, ovunque essi siano.

mamma e figlia

L’amore di un figlio è un amore senza data di scadenza

Ci sono amori che durano per sempre, eterni che non possono rompersi mai, come, per esempio, l’amore nei confronti di un figlio. Sebbene sia indubbio che in qualche momento possa comparire qualche delusione, il vincolo che si costruisce con un figlio è imperituro.

  • Loro cambieranno la vostra vita quando arriveranno. Vi obbligheranno a crescere dentro e ad essere responsabili.
  • Vi permetteranno di capire che le vostre parole hanno avuto il potere di educare, che le vostre carezze sono state importanti, che i vostri abbracci hanno aiutato a crescere un bambino che aveva paura del buio, che desiderava condividere il suo tempo con voi.
  • Potremmo dire che crescere un bambino ci obbliga anche ad educare noi stessi. Cerchiamo sempre il meglio per i nostri figli e, quindi, misuriamo le nostre azioni e creiamo ambienti propizi affinché crescano felici.
  • Impariamo nozioni di alimentazione, di psicologia e di medicina. Diventiamo costruttori di castelli e stilisti di moda per bambole. Siamo confidenti, fazzoletti per le lacrime, abbiamo la magia di cancellare gli incubi ed i mostri sotto il letto e ci trasformiamo in chef, per preparare i loro dolci favoriti.

Vi consigliamo di leggere “consigli per aumentare l’autostima nei propri figli

I bambini crescono ogni giorno, ma anche noi cresciamo con loro, perché sono la nostra debolezza, perché sono il nostro cuore fuori dal corpo ed il respiro delle nostre speranze.

Anche se non potete promettere loro di accompagnarli per tutta la loro vita, potete però dire che li amerete per il resta della vostra.

Guarda anche