Il cioccolato fa bene alla salute, per 9 motivi

· 14 Maggio 2016
Per trarre beneficio dal cioccolato, scegliete il tipo fondente di qualità ovvero quello che contiene tra il 60 e l'80% di cacao. Il cioccolato al latte perde molte delle sue proprietà

Il cioccolato è uno degli alimenti più antichi. Abbiamo cominciato a consumarlo con più frequenza da quando si sono sfatati i falsi miti che lo presentano come cibo dannoso per la salute.

Che sia in barretta o sciolto, il cioccolato fornisce al corpo antiossidanti e un’ampia gamma di benefici che vale la pena conoscere.

Attualmente molte persone lo mangiano con più frequenza e senza rimorsi. Medici e nutrizionisti, lo consigliano come supplemento dietetico quotidiano in quanto è una fonte sana di energia.

Sapete perché il cioccolato, da nemico della salute, è diventato alleato? In questo articolo vi presentiamo 9 dei sui benefici.

1. Il cioccolato abbassa la pressione arteriosa

Medico misura la pressione a paziente

I flavonoidi contenuti nel cioccolato fondente stimolano l’endotelio, il rivestimento delle arterie, liberando ossido nitrico; una delle funzioni di questo gas è quella di rilassare le arterie, migliorando il flusso sanguigno e controllando così la pressione arteriosa.

Leggete anche: Rimedio naturale per regolare la pressione arteriosa e rafforzare le difese

2. Migliora le funzioni cerebrali

Mangiare cioccolato che contenga almeno il 60% di cacao migliora le funzioni cognitive in chi già soffre di deterioramento cerebrale. La sua capacità di stimolare il cervello aiuta a ridurre il rischio di demenza e di disturbi degenerativi quali l’Alzheimer

Grazie al suo apporto di caffeina e teobromina, ha un effetto immediato sul cervello e aiuta a migliorare la concentrazione.

3. Previene le malattie del fegato

Assumere qualche quadratino di cioccolato fondente durante la settimana aiuta a prevenire le malattie epatiche; tutto questo grazie all’azione degli antiossidanti del cacao che riducono il danno cellulare e la presenza di tossine a causa dei radicali liberi.

4. Aumenta i livelli di colesterolo buono

colesterolo nel sangue

Il cacao, con il quale si elabora questo delizioso alimento, è composto da acido stearico e acido oleico.

L’acido stearico è un tipo di grasso saturo che impedisce al colesterolo cattivo di aumentare i suoi livelli nel sangue; invece, l’acido oleico è un grasso monoinsaturo che ha la capacità di ridurlo.

A questo si aggiunge una sostanza antiossidante chiamata polifenolo che aumenta la presenza del colesterolo buono.

5. Protegge la pelle

Molti di noi si sono privati del cioccolato durante l’adolescenza perché si credeva fosse la causa principale dell’acne. Tuttavia, non si è mai riuscita a provare tale affermazione; al contrario, si è scoperto che il suo consumo regolare aiuta a prendersi cura della pelle proteggendola dai danni dei raggi UV.

I responsabili di questi benefici sarebbero i componenti bioattivi in esso contenuti, in particolare i flavonoidi: questi creano uno strato protettivo contro il danno cellulare causato dal sole, migliorando la circolazione a livello della pelle che così si ossigena in modo adeguato.

6. Ideale per migliorare il rendimento fisico

Gli sportivi mangiano cioccolato in quanto è un alimento ottimo per l’allenamento; questo si deve al suo alto contenuto di magnesio e minerali essenziali che rafforzano i muscoli e migliorano il rendimento fisico.

7. Migliora lo stato d’animo

Mangiare alcuni quadratini di cioccolato quando si è giù di morale potrebbe essere una soluzione rapida per sentire benessere.

La caffeina e le altre sostanze stimolanti che contiene riducono le quantità di cortisolo nel corpo aumentando quelle di endorfina e serotonina.

8. Calma la tosse cronica

La teobromina contenuta nel cioccolato agisce direttamente sul nervo vago, una parte del cervello che può provocare attacchi di tosse cronici; inoltre, contribuisce ad ammorbidire le mucose della gola calmando il dolore e l’irritazione.

Leggete anche: 5 rimedi naturali contro la tosse secca

9. Combatte le rughe

donna fa maschera al cioccolato

Il cioccolato amaro è annoverato fra i 10 migliori alimenti adatti a mantenere la pelle giovane grazie al suo alto contenuto di catechina, conosciuta per le sue proprietà antiossidanti. Molte aziende cosmetiche lo utilizzano come ingrediente nei trattamenti anti-età.

Si può godere di queste proprietà così interessanti mangiando alcuni grammi di cioccolato lungo la settimana; inoltre, può anche essere aggiunto ai trattamenti di bellezza preparati in casa. 

Infine, vogliamo ricordarvi che è molto importante saper scegliere il cioccolato adeguato per poter beneficiare di tutte le sue qualità: il migliore è il cioccolato fondente, ovvero quello composto dal 60 a 80% di cacao. 

Il cioccolato al latte è delizioso, ma purtroppo, perde molti dei suoi benefici naturali.