Oli aromatici per un sonno riparatore

· 17 Gennaio 2019
Prima di andare a letto, possiamo adottare diversi accorgimenti per cercare di dormire meglio. Per esempio, usare degli oli aromatici, che vi aiuteranno a prendere sonno più in fretta e a riposare in modo più continuo e profondo, prevenendo l'insonnia

Recuperare le energie psico-fisiche spese durante il giorno grazie a un sonno riparatore è un bisogno fisiologico. Non sempre, però, è possibile. Esistono, tuttavia, alcuni oli aromatici che aiutano a dormire meglio grazie alla loro innata capacità di conciliare il riposo.

Dormire bene aiuta a pensare più chiaramente, a mantenere i riflessi attivi e a concentrarsi meglio. Al contrario, la mancanza di sonno influisce negativamente sulla salute fisica e mentale.

Sappiate che esistono diversi accorgimenti molto utili per godere di un sonno migliore. Per esempio, fare una cena leggera, un bel bagno caldo, rilassarsi ed evitare di stimolare troppo il cervello. Gli oli aromatici, d’altra parte, saranno un valido aiuto per dormire meglio. Come vedremo in questo articolo, combattono l’insonnia e favoriscono un riposo profondo.

L’aromaterapia è oggi una risorsa preziosa che aiuta a raggiungere stati di tranquillità in grado di contrastare ansia e stress mentale tipici della vita moderna, divenuta sempre più frenetica.

Stress, insonnia, ansia e depressione

Giovane asiatica a letto legge messaggini

Il ritmo travolgente della vita di oggi è responsabile di uno stress latente che può causare insonnia. Svegliarsi all’alba, guardare l’orologio o il cellulare per ore, a letto, o anche avere difficoltà ad addormentarsi sono alcune delle sue manifestazioni più evidenti.

Anche le continue variazioni negli orari dei pasti, l’eccessivo consumo di caffè e alcol oppure un’alimentazione insufficiente contribuiscono a complicare il riposo notturno. Quando si dorme poco e male, l’organismo trasmette questo disagio attraverso il cattivo umore. Che è poi sintomo di malessere psico-fisico, irritabilità e stanchezza generale.

Anche lo stress può essere un sintomo di disturbi emotivi come depressione e ansia. L’aromaterapia come arte o cultura terapeutica è un alleato nella lotta contro questi mali. Non sostituisce i trattamenti, ma aiuta a ottenere risultati migliori utilizzando prodotti che la natura ci mette a disposizione.

Oli essenziali e sistema nervoso

Una fiala con pompetta tra fiori

Gli oli essenziali o aromatici contengono principi attivi che agiscono su una parte del sistema nervoso, quello parasimpatico, che controlla il riposo, il rilassamento e il sonno.

I recettori olfattivi del naso connessi al cervello favoriscono l’impatto terapeutico degli aromi sulle funzioni del sistema nervoso parasimpatico. In altre parole, stimolano riposo, relax e sonno.

Alcuni principi attivi come gli esteri sono presenti in diversi oli aromatici. Tra questi, l’arancia amara e la lavanda, che possiedono proprietà calmanti e rilassanti.

Anche attraverso i massaggi o i diffusori per ambienti, questi aromi raggiungono il cervello e producono effetti positivi. Si godrà così di un sonno ristoratore e di qualità. Grazie a questi oli, ridurrete l’accumulo di tensioni e ansia e terrete a bada gli spettri della depressione.

Leggete anche: Olio di enotera: rimedi naturali per la salute delle donne

8 oli aromatici che aiutano a dormire meglio

Flaconi diversi di oli essenziali naturali

Tra tutti gli oli aromatici che sono facilmente reperibili, abbiamo scelto questi otto che vi invitiamo a usare, da soli, in casa. Siamo certi che i benefici saranno tanto efficaci quanto rapidi. Vediamoli assieme, uno per uno:

1. Lavanda, la più apprezzata

In aromaterapia, l’olio di lavanda è il più apprezzato. I benefici sul sistema nervoso sono indiscutibili, trattandosi di un potente sedativo e rilassante. È ideale per conciliare il sonno, anche in casi di insonnia cronica. Per sfruttare al massimo questi vantaggi, si consiglia di:

  • Aggiungere prima di andare a letto circa 15 gocce di olio di lavanda in un diffusore per ambienti.
  • Fare massaggi su viso, collo, braccia, mani e piedi.
  • Diluire una goccia in una crema per il corpo e applicarla su polsi e collo.

2. Olio d’arancia amara

Le proprietà lenitive e sedative dell’olio d’arancia contrastano efficacemente insonnia, depressione, stress, ansia e nervosismo. Potete usarlo attraverso un diffusore o massaggi, essendo uno dei migliori oli aromatici per combattere i disturbi del sonno.

3. Olio essenziale di mandarino

Se avete difficoltà a disconnettervi dal trambusto quotidiano, l’olio di mandarino vi sarà di grande aiuto, in quanto favorisce il rilassamento e il riposo.

L’ideale è versare 15 gocce in un diffusore per ambienti prima di dormire, oppure berne due gocce al mattino e alla sera, diluite in olio d’oliva.

4. Olio di valeriana

Le sue proprietà sedative garantiscono un sonno ristoratore. Potete versare dalle 15 alle 20 gocce in un diffusore o applicarle tramite massaggi su viso, collo ed estremità.

5. Camomilla romana

Perfetta per i massaggi, funziona anche semplicemente odorandone l’aroma da un flacone. L’olio essenziale di camomilla romana è l’ideale per contrastare l’insonnia. Ha un potente effetto rilassante, consigliato soprattutto per le persone ipertese, con serie difficoltà a recuperare la calma.

6. Maggiorana contro lo stress

Le proprietà di questo olio aromatico riducono la pressione sanguigna e combattono lo stress. L’olio di maggiorana favorisce anche la respirazione in caso di raffreddore. Diffondetela con un diffusore o applicatela tramite massaggi: è ideale per calmare la sensazione di ansia.

Scoprite: Olio d’aglio: un rimedio versatile per il nostro corpo

7. Verbena odorosa per l’ansia

Ansia, depressione o tensione possono essere combattuti con questo fantastico prodotto naturale. È un vero e proprio antidolorifico molto efficace. Per approfittare dei suoi benefici, basterà diluire 2 gocce in olio d’oliva e consumarle tre volte al giorno.

8. Olio di Petitgrain contro la tensione

Si tratta di un leggero ipnotico, con effetti più potenti della camomilla. È anche un efficace rilassante muscolare che allevia la tensione e favorisce il riposo. Vi suggeriamo di applicarlo tramite massaggi, ma potete anche respirarne la fragranza direttamente dal flacone. In alternativa, diluite due gocce in olio d’oliva per un consumo per via orale.

Gli oli aromatici hanno un potente effetto sul cervello, dato che favoriscono un rilassamento totale che contrasta insonnia, stress e ansia. In qualsiasi momento della giornata, ma soprattutto di sera, usarli sarà una garanzia di relax e tranquillità.

  • Bakkali, F., Averbeck, S., Averbeck, D., & Idaomar, M. (2008). Biological effects of essential oils - A review. Food and Chemical Toxicology. https://doi.org/10.1016/j.fct.2007.09.106
  • Solórzano-Santos, F., & Miranda-Novales, M. G. (2012). Essential oils from aromatic herbs as antimicrobial agents. Current Opinion in Biotechnology. https://doi.org/10.1016/j.copbio.2011.08.005
  • Pilcher, J. J., Ginter, D. R., & Sadowsky, B. (1997). Sleep quality versus sleep quantity: Relationships between sleep and measures of health, well-being and sleepiness in college students. Journal of Psychosomatic Research. https://doi.org/10.1016/S0022-3999(97)00004-4