Sonnolenza diurna: i migliori rimedi naturali

· 15 novembre 2018
Malgrado il caffè sia un metodo molto comune per ridurre la sonnolenza vi indichiamo altre opzioni più salutari ed efficaci per contrastare gli effetti della fatica.

I rimedi naturali contro la sonnolenza diurna vi possono dare un aiuto contro una problematica molto comune. Spesso, capita di sentirci scarichi per non aver dormito abbastanza, a causa di una dieta scorretta o di malesseri fisici.

Si tratta di una condizione che si manifesta con una sensazione di pesantezza e intorpidimento, il quale, spesso, fa sì che la persona si addormenti in momenti inopportuni.

Malgrado ciò possa sembrare normale, è molto importante dare il giusto peso a qualsiasi impedimento che non ci permetta di svolgere le attività quotidiane.

Bisogna soprattutto evitare qualsiasi problema sul lavoro e distrazioni mentre ci troviamo alla guida.

L’ideale sarebbe dormire almeno 8 ore al giorno. Qualora non riusciate a godere di un riposo adeguato, vi indichiamo in questo articolo alcuni rimedi naturali contro la sonnolenza diurna.

Cause della sonnolenza

Donna che sbadiglia assonnata

La sonnolenza e i disturbi del sonno sono le cause principali della sonnolenza diurna. Senza dubbio, oltre a queste cause, ve ne sono altre:

  • Dolore cronico
  • Carico di lavoro eccessivo
  • Stato di stress e di depressione
  • Alterazione del sistema nervoso
  • Problemi alla tiroide
  • Anemia
  • Digestione pesante
  • Pressione bassa
  • Consumo di medicine (tranquillanti, sonniferi, antistaminici)
  • Apnea notturna
  • Diabete

Leggete anche: 7 abitudini che danneggiano la salute del cervello

Rimedi naturali contro la sonnolenza diurna

Per combattere la sonnolenza in modo efficace è necessario capire bene a cosa sia dovuta. Alcuni rimedi naturali possono alleviarne i sintomi.

1.Tè verde

Tazze di tè verde

Per via del suo alto contenuto di polifenoli, il te verde è un prodotto naturale molto raccomandato per combattere i sintomi della sonnolenza.

Questa bevanda ha un azione antiossidante, aiuta a regolare il sonno e dà energia all’organismo.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di tè verde (5g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Versate un cucchiaio di tè verde in una tazza di acqua calda e coprite.
  • Lasciate riposare per 10 minuti e filtrate con un colino.

Modalità d’assunzione

  • Bevete a mezzogiorno e a digiuno.

2. Acqua tiepida con limone

Bere dell’acqua tiepida con del limone a digiuno non solo facilita il sistema digestivo, ma dà energia e placa quel senso di stanchezza e affaticamento causati dalla disidratazione cellulare.

Ingredienti

  • Succo di  ½ limone
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Spremete il succo di mezzo limone e diluitelo in una tazza di acqua tiepida.

Modalità di utilizzo

  • Bevete la bevanda la mattina, appena svegli.

3. Frullato di yogurt e banana

Ciotolina con fettine di banana e yogurt

Questo frullato energetico contiene nutrienti essenziali che aiutano ad attivare le funzioni fisiche e mentali, per godere di un rendimento migliore durante la giornata.

Inoltre, entrambi gli ingredienti contengono triptofano, un aminoacido che aiuta a stimolare la secrezione di serotonina e melatonina per migliorare la qualità del sonno.

Ingredienti

  • ½ tazza di yogurt naturale (100 gr)
  • 1 banana matura

Preparazione

  • Versate lo yogurt naturale nel frullatore, insieme a una banana matura.
  • Quando la bevanda avrà assunto una consistenza cremosa, senza grumi, versatela in un bicchiere.

Modalità di consumo

  • Bevete il frullato a colazione o a mezzogiorno.

4. Aceto di sidro di mele

Per via delle sue qualità detossinanti, l’aceto di sidro di mele può aiutare ad alleviare i sintomi della sonnolenza diurna, se questa è causata dall’uso eccessivo di sonniferi.

Se mescolata con acqua tiepida contribuisce a ripristinare il livello energetico dell’organismo e ci aiuta a mantenerci attivi.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di aceto di sidro di mele (30 ml)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Diluite l’aceto di mele in una tazza d’acqua tiepida.

Modalità di consumo

  • Sorseggiate la bevanda 30 minuti prima di fare colazione.

Vi potrebbe interessare: Combattere l’insonnia e riposare meglio.

5. Infuso di erba mate

Mate argentino

Considerate il mate come una bibita energizzante naturale. Ha un’azione rivitalizzante che permette di contrastare gli effetti della fatica e la sonnolenza.

Aiuta a migliorare la circolazione del sangue e, ottimizzando l’ossigenazione cellulare, ci aiuta  a svolgere le attività che svolgiamo durante il giorno in maniera energica.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di erba mate (5 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Aggiungete un cucchiaio di erba mate in una tazza di acqua bollente.
  • Coprite l’infuso e lasciate riposare per 10-15 minuti.
  • Quando ritenete che sia pronto, scolatelo con un colino.

Modalità di consumo

  • Ingerite l’infuso a mezzogiorno, appena avvertite sonnolenza.

Vi sentite molto stanchi la mattina? Vi addormentate durante le ore di lavoro?

Se vi rendete conto di trovarvi in questa situazione provate alcuni rimedi naturali contro la sonnolenza diurna per combattere questo problema in modo del tutto naturale.

Se il problema persiste, consultate un medico per capire quali sono le cause.

Guarda anche