Oli essenziali per combattere la caduta dei capelli dovuta allo stress

5 giugno 2015

Lo stress è uno dei peggiori nemici della nostra salute. Una delle sue conseguenze più diffuse è, senza dubbio, la caduta dei capelli o alopecia. I fattori psico-emotivi causano cambiamenti nel nostro organismo e nel nostro cuoio capelluto, il che favorisce la tanto temuta perdita dei capelli, che sta diventando sempre più comune.

Bisogna sottolineare, però, per stare più tranquilli, che di solito si tratta di situazioni temporanee e che, adottando le giuste abitudini, i capelli torneranno a crescere in modo normale. Gestire bene lo stress e usare alcuni rimedi fatti in casa vi sarà molto utile.

Oggi, in questo articolo, vi parleremo dei migliori oli essenziali per rigenerare i capelli in caso di stress.

La caduta dei capelli e lo stress

perdita-di-capelli

È stato dimostrato che un 70% della popolazione femminile ha sofferto almeno una volta di questo problema. È normale attraversare periodi di stress e ansia che alterano il nostro organismo. Una delle conseguenze fa sì che i capelli smettano di ricevere i nutrienti di cui hanno bisogno, che il follicolo pilifero si indebolisca e, quindi, che il capello cadi.

È importante sapere, inoltre, che i capelli possono soffrire di due tipi di stress:

  • Lo stress interno: questo tipo di stress è causato dalla stanchezza, dalle preoccupazioni, dall’eccesso di lavoro, dalla mancanza di riposo, dai cambiamenti ormonali.
  • Lo stress esterno: si tratta di quello stress causato da agenti esterni che, anche se non ce ne rendiamo conto, danneggiano la salute dei capelli. Sapete a cosa ci riferiamo? Stiamo parlando dell’inquinamento, dell’effetto del sole, delle conseguenze delle tinte per i capelli, della piastra o dell’asciugacapelli. Si tratta di elementi che irritano e distruggono i capelli poiché soffocano il follicolo pilifero con la grande quantità di elementi chimici che contengono.

I migliori oli essenziali per prendersi cura dei capelli

Le maschere per i capelli preparate a base di oli vegetali sono magnifiche e molto efficaci per combattere la caduta dei capelli dovuta allo stress. Si tratta di rimedi nutrienti, che stimolano la crescita dei capelli e favoriscono la salute del cuoio capelluto e dei follicoli piliferi. Per trarne tutti i benefici, basta applicarli sui capelli con un leggero massaggio.

Se le usate con costanza, noterete come, poco a poco, i capelli inizieranno a ricrescere. Potete trovare questi oli essenziali in qualsiasi erboristeria o profumeria specializzata e, di solito, non sono molto costosi e hanno molteplici usi, quindi vale davvero la pena provarli.

1. Olio essenziale di rosa rubiginosa e olio d’oliva

rosa-rubiginosa-500x500

L’olio essenziale di rosa rubiginosa, o rosa mosqueta, può essere acquistato in qualsiasi erboristeria. È molto utilizzato anche per la bellezza della pelle, quindi non avrete problemi a trovarlo. A cosa serve? L’olio essenziale di rosa rubiginosa ha grandi proprietà rigeneranti. È ricco di vitamine e di minerali ed è in grado di nutrire, di guarire, di stimolare e di ridare vitalità ai capelli.

  • Per sfruttare le proprietà di questo olio, dovete mischiare, in un contenitore di vetro, 20 ml di olio essenziale di rosa rubiginosa e 60 ml di olio di oliva. Agitate il contenitore per mescolare bene i due oli e ottenere una miscela omogenea.
  • Iniziate lavando i capelli con acqua tiepida, quasi fredda, e poi applicate sul cuoio capelluto questa maschera agli oli effettuando un massaggio. Lasciate agire per 5 minuti e, dopo, lavate i capelli come fate sempre.
  • L’ideale sarebbe ripetere questi passaggi 3 volte a settimana. È un rimedio perfetto che combattere la caduta dei capelli.

2. Oli essenziali di rosmarino e timo

rosmarino4

L’abbinamento tra olio essenziale di rosmarino e olio essenziale di timo è un rimedio molto usato ed efficace contro la caduta dei capelli. Potete trovare questi oli in tutte le erboristerie o prepararli voi stessi a casa. Comunque sia, si tratta di oli economici e perfetti per nutrire e rigenerare i follicoli piliferi.

Ecco cosa fare:

  • Inumidite i capelli con acqua fredda.
  • In un contenitore, mischiate 30 ml di olio essenziale di rosmarino e 30 ml di olio essenziale di timo. Mischiate bene e applicate sui capelli.
  • Fate un massaggio intenso per impregnare bene il cuoio capelluto con questa miscela. Lasciate in posa per 5 minuti e poi lavate i capelli normalmente.
  • Potete ripetere questo trattamento 3 volte a settimana.

3. Olio essenziale di cocco e olio essenziale di cedro

Olio-di-cocco

L’olio di cocco è davvero molto utile. Vi abbiamo parlato spesso di questo olio e dei suoi benefici in altri articoli, quindi siamo certi che ormai lo avrete sempre a disposizione. È perfetto per la cura della pelle e per prevenire l’acne, ma anche per combattere la caduta dei capelli.

Se lo abbinate all’olio essenziale di cedro, otterrete un rimedio magnifico da usare nei periodi in cui siete stressati. Ecco come usare questi oli per trarne il massimo beneficio:

  • Anche per questo rimedio, è necessario iniziare inumidendo i capelli. È molto importante usare l’acqua fredda, poiché l’acqua calda distrugge molte proprietà di questi oli.
  • Mischiate 30 ml di olio essenziale di cocco e 30 ml di olio essenziale di cedro in un contenitore. Mescolate bene e applicate sui capelli umidi. Massaggiate bene per nutrire il cuoio capelluto con questa maschera e lasciate agire per 5 minuti. A questo punto, lavate i capelli come fate di solito e concludete il trattamento usando il vostro balsamo preferito.

Vedrete come, giorno dopo giorno, i vostri capelli ricominceranno a crescere con normalità. Optate per gli oli che più vi piacciono o che riuscite a trovare più facilmente. Basta essere costanti per poter combattere la temuta perdita dei capelli causata dallo stress. Ricordate anche che è molto importante gestire le proprie emozioni in modo corretto.

Guarda anche