Pancia gonfia: come ridurre grasso e ritenzione idrica

· 5 febbraio 2015

Chi non ha qualche chilo di troppo nella zona del ventre? Lo stesso vale per i liquidi che non eliminiamo correttamente. È normale, soprattutto nelle donne. Ridurre grasso e ritenzione idrica in questa zona del corpo è difficile ma non impossibile. Volete conoscere un rimedio semplice e naturale per ridurre grasso e pancia gonfia? Continuate a leggere l’articolo per saperne di più!

Un semplice rimedio per ridurre grasso e ritenzione idrica

Infuso

Un unico rimedio per due problemi? Eliminare i liquidi e ridurre grasso? Proprio così, ma non si tratta di un miracolo. È un semplice rimedio naturale, sano, che va bene per tutti i giorni. A volte, le cose più semplici sono quelle che danno migliori risultati, soprattutto se si tratta di piante medicinali. Ma di quali piante medicinali stiamo parlando? Prendete nota:

  • Dente di leone: è una pianta medicinale tra le più efficaci per ridurre il grasso. Secondo quanto rivelano gli esperti, la parte che ha una maggiore azione dimagrante è la radice del dente di leone. Potete trovarla nei negozi di prodotti naturali e nelle erboristerie, è davvero un ottimo rimedio. In generale, questa pianta ha un effetto disintossicante, quindi aiuta a depurare i reni e il fegato, stimola la depurazione e la produzione di urina. Riduce l’infiammazione dell’addome, regola i livelli di zucchero nel sangue e, infine, aumenta le difese immunitarie. Una pianta meravigliosa!
  • Zenzero fresco tritato: vi abbiamo già parlato dei molteplici benefici dello zenzero per ridurre il grasso, depurare il corpo ed evitare infiammazioni. Ma c’è di più. Secondo i ricercatori dell’Università di Maastricht, questa pianta medicinale accelera il metabolismo e, di conseguenza, permette di bruciare più grassi. Lo zenzero dà una sensazione di sazietà ed è ideale per cominciare al meglio la giornata.
  • Cannella: sapevate che la cannella è ottima per ridurre grasso e perdere peso? Questa deliziosa spezia, oltre a conferire sapore a numerosi piatti ed infusi, riduce in modo efficace i livelli di zucchero nel sangue, in modo da evitare picchi di insulina o abbassamenti notevoli. La cannella, inoltre, aumenta il calore corporeo scatenando reazioni chimiche che fanno accelerare il metabolismo. L’eccesso di calorie finisce per essere bruciato durante il processo termogenico. La cannella, quindi, è un rimedio eccellente.

Può interessarvi anche: Acqua di scagliola e cannella: rimedio per pulire le arterie

  • Menta: vi piace il sapore delizioso della menta? Tra le sue proprietà medicinali ricordiamo quelle di ridurre il grasso, stimolare le funzioni gastriche, aumentare il metabolismo digestivo, bruciare i grassi e migliorare il funzionamento della cistifellea, aumentando la secrezione della bile.

1. Come preparare il rimedio per ridurre grasso e pancia gonfia?

Zenzero

Avrete bisogno dei seguenti ingredienti nelle dosi indicate: 

  • Un cucchiaio di radice di dente di leone
  • Un cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
  • Un pezzetto di bastoncino di cannella
  • 5 foglie di menta
  • Un bicchiere e mezzo di acqua
  • Due cucchiai di miele

2. Come assumere questo rimedio?

Ventre piatto

È molto semplice. Va assunto in 3 volte durante la giornata, 3 volte alla settimana

1 tazzina la mattina a digiuno, appena svegli

Dovete bere l’infuso tiepido e a stomaco vuoto. È importante che gli ingredienti siano freschi. Come potete vedere si tratta di prodotti abbastanza economici e non avrete problemi a trovarli in commercio. Per quanto riguarda il dente di leone, vi raccomandiamo di utilizzarne la radice perché, come vi abbiamo anticipato, è la parte che gode di maggiori proprietà dimagranti.

Leggete anche: Cosa succede al corpo quando si beve acqua a digiuno?

1 tazzina dopo pranzo

in modo da facilitare la digestione e depurarvi meglio.

1 tazzina prima di anadare a dormire

Ricordate che l’infuso deve essere tiepido, mai troppo caldo o troppo freddo. Inoltre, la combinazione di miele, menta e zenzero vi permetterà di godere di un buon riposo. Questo rimedio non è un semplice infuso per ridurre i grassi, ha anche un’azione emulsionante e tonificante allo stesso tempo, quindi fa molto bene alla salute.

Quello che dovete fare è un decotto di tutti gli ingredienti con il bicchiere e mezzo di acqua. Una volta portato ad ebollizione, lasciate riposare l’infuso dieci minuti circa. In seguito, trasferite l’infuso dimagrante a temperatura ambiente in una bottiglia di vetro.

Come sapete, dovrete accompagnare questo rimedio con una dieta sana, equilibrata e priva di grassi nocivi. Inoltre, non dimenticate di fare attività fisica tutti i giorni, è sufficiente uscire a camminare per mezz’ora a passo veloce. Se seguite questa dieta assieme ad un amico o amica, vi risulterà più facile portarla a termine. Cosa aspettate a cominciare?

Guarda anche