Repellenti naturali per le mosche: eccone 7

Le mosche sono insetti indesiderati. Per scacciarli da casa una buona igiene degli spazi domestici è fondamentale. Inoltre, potete provare con questi repellenti di origine naturale.
Repellenti naturali per le mosche: eccone 7

Ultimo aggiornamento: 23 novembre, 2020

Il ronzio delle mosche vi perseguita persino nei sogni? Avvertire che questo insetto ci gira intorno dalla testa ai piedi è davvero molto fastidioso. Ciò che dobbiamo fare è smettere di creare un ambiente a loro congeniale. Le mosche si cibano di rifiuti ed escrementi, dunque se allestite un bel banchetto per loro, prenderanno posto a tavola.

Se siete tra coloro che affermano: “non fa niente”, vi sbagliate di grosso. Se lasciate un piatto sporco, la spazzatura fuori dal secchio o non buttate in tempo gli escrementi del vostro animale domestico, vi sarà impossibile sbarazzarvi delle mosche. Non importa il rimedio che utilizzate per scacciarle: se non mantenete la vostra casa pulita e ordinata, non servirà a nulla.

Tuttavia, sebbene siano fastidiose, le mosche fanno parte della catena alimentare e hanno il compito di mangiare le carcasse degli animali. Dunque, è importante tenerle nel loro habitat e non in casa nostra.

Repellenti naturali per le mosche

Una delle prime cose da chiarire su questi repellenti naturali contro le mosche è che non esistono prove a sostegno della loro efficacia. Dato che si tratta di soluzioni che provengono dalla cultura popolare, possono funzionare in alcuni casi e non in altri.

Inoltre, vale la pena notare che ci sono soluzioni alternative agli insetticidi chimici che possono essere nocivi. E, sebbene molti lo ignorino, questi prodotti sono dannosi per la salute e l’ambiente.

Secondo uno studio pubblicato sul Journal Cogent Medicine, le sostanze tossiche contenute in questi prodotti possono causare:

  • Sintomi neurologici, che includono mal di testa e vertigini.
  • Difficoltà respiratorie, quali dolore, irritazione e dispnea del tratto respiratorio superiore.
  • Disturbi gastrointestinali, che includono nausea e vomito.

Sebbene siano stati segnalati pochi casi di malattie associate all’uso di insetticidi in casa, le raccomandazioni generali sono di moderarne o evitarne l’uso. Pertanto, per scacciare le mosche, è meglio provare alcuni rimedi popolari preparati con ingredienti naturali. Prendete nota!

1. Chiodi di garofano e limone

I chiodi di garofano non servono solo ad aromatizzare e a dare sapore ai piatti. Le loro proprietà antibatteriche li trasformano in un nemico per le mosche e se uniti al limone, l’efficacia aumenta.

Chiodi di garofano
L’aroma dei chiodi di garofano sembra essere un repellente per le mosche. Proprio per questo è uno dei prodotti ecologici più utili per tenere lontani questi fastidiosi insetti.

Ingredienti

  • 1 limone
  • 12 chiodi di garofano

Preparazione

  • Per prima cosa, dividete il limone a metà.
  • Quindi, introducete i chiodi in metà limone fino a riempirla completamente.
  • Poi, fate lo stesso con l’altra metà.
  • Infine, mettetele negli angoli della casa o nelle finestre.

L’aroma che sprigiona repelle le mosche. Potete ripetere l’operazione tutte le volte che volete e potete mettere i limoni in tutta la casa per mantenere lontani gli insetti.

2. La  lavanda tra i repellenti naturali per le mosche

Tra le erbe per la casa, la lavanda è senz’altro una delle migliori. L’aroma che sprigiona è delizioso e, inoltre, è capace di repellere mosche, pulci e persino zanzare.

  • Potete preparare un infuso, tenere una pianta in casa o semplicemente comprare alcuni rametti e collocarli in tutta la casa.

3.  Sacchetto d’acqua con vodka

Un repellente naturale per le mosche che ha acquisito una certa fama negli ultimi anni. L’unica cosa che dovete fare è mettere dell’acqua in un sacchetto trasparente e appenderlo fuori casa, nelle finestre e nelle porte.

  • Come funziona? Il sole si rifletterà nell’acqua ed eviterà che le mosche entrino. Inoltre, questi insetti non sopportano l’odore della vodka.

4. Repellenti naturali per le mosche a base di aceto

L’aceto è uno degli ingredienti più popolari in materia di lavori domestici. In questo caso, lo combiniamo con un po’ di detergente liquido per respingere le mosche.

Aceto di mele
L’aceto di mele è adatto a vari usi domestici. Tra questi, si dice sia utile a scacciare le mosche.

Ingredienti

  • ½ bicchiere d’aceto (100 ml)
  • 10 gocce di detergente liquido

Preparazione

  • Per prima cosa, riscaldate l’aceto affinché il suo aroma sia più intenso
  • Poi, una volta tiepido, versatelo in un recipiente di media grandezza
  • Quindi, aggiungete 10 gocce di detergente liquido e mescolate fino ad ottenere un mix omogeneo
  • Infine, collocatelo in un luogo infestato dagli insetti e noterete come finiscono nel recipiente

5. Menta

Le mosche fuggono dalle fragranze delle piante. Ciò che dovete fare, dunque, è preparare il seguente profumo a base di menta.

Ingredienti

  • 1 contenitore piccolo
  • 1 spugna
  • 20 gocce di menta
  • ½ tazza d’acqua (125 ml)

Preparazione

  • Prima di tutto, mettete la spugna all’interno del contenitore e versate un po’ d’acqua.
  • Quindi, aggiungete le 20 gocce di menta e chiudete.
  • Poi, fate riposare il mix per almeno 1 giorno.
  • Trascorso il tempo indicato, togliete il coperchio dal contenitore affinché l’aroma venga si sprigioni e le mosche si allontanino.
  • Potete usare la fragranza finché non percepirete che l’odore se n’è andato.

6. Aglio

L’aglio è una delle spezie più spesso utilizzate in casa. Per quanto il suo aroma e il suo sapore si sposino bene con le pietanze gastronomiche, per le mosche sembra essere sgradevole.

  • Potete metterle in fuga spruzzando dell’olio d’aglio o semplicemente collocandolo in un recipiente nei punti in cui di solito trovate gli insetti.
Spicchi di aglio
La profumazione e il sapore dell’aglio risultano sgradevoli per le mosche. Per questo motivo è una valida opzione per tenerle lontane da casa.

7.  Cetriolo, l’ultimo dei repellenti naturali contro le mosche

Il cetriolo è un altro ingrediente efficace per allontanare le mosche da casa. Si dice che non gradiscano affatto il suo profumo.

  • Tagliatelo a fette e mettetelo nelle zone infestate (vicino al secchio della spazzatura, negli angoli della casa o sul tavolo).
  • Cercate di applicare questo rimedio per una settimana e noterete che il numero di mosche diminuirà esponenzialmente.

State provando a liberarvi delle mosche che entrano in casa vostra?

Come vedete, sono facili da preparare e contengono ingredienti sicuri. Inoltre, a differenza degli insetticidi chimici, non sono aggressivi per la salute e per l’ambiente.

Pertanto, potete usarli quando è necessario, in tutti gli spazi che preferite. Il loro uso costante non causerà allergie o contaminazione. Naturalmente, dovrete tenere presente che non saranno potenti quanto i prodotti commerciali e, pertanto, non sempre daranno i risultati desiderati.

Potrebbe interessarti ...
Repellenti per formiche naturali ed economici
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Repellenti per formiche naturali ed economici

Se la vostra casa è piena di formiche e non sapete cosa fare, ecco alcuni repellenti da preparare in casa in maniera semplice.



  • Maia MF, Moore SJ. Plant-based insect repellents: a review of their efficacy, development and testing. Malar J. 2011;10 Suppl 1(Suppl 1):S11. Published 2011 Mar 15. doi:10.1186/1475-2875-10-S1-S11
  • Lachance, S., & Grange, G. (2014). Repellent effectiveness of seven plant essential oils, sunflower oil and natural insecticides against horn flies on pastured dairy cows and heifers. Medical and Veterinary Entomology. https://doi.org/10.1111/mve.12044
  • Sarwar, M. (2016). Indoor risks of pesticide uses are significantly linked to hazards of the family members. Cogent Medicine3(1). https://doi.org/10.1080/2331205x.2016.115537