Riciclare barattoli e lattine in modo originale

17 Aprile 2019
Presentiamo 5 modi per riciclare barattoli e lattine e produrre pezzi unici, belli e originali.

Avete mai pensato di riciclare barattoli e lattine e utilizzarli per decorare la casa? Ormai il riciclo di vecchi oggetti e materiali è una tendenza mondiale che acquista sempre maggiore forza anche nel design d’interni.

Questa importante pratica, oltre ai benefici per il pianeta, offre anche l’opportunità di risparmiare una notevole quantità di denaro in decorazioni e accessori per decorare gli spazi domestici.

Il riciclo consente anche di dare sfogo alla propria creatività e di realizzare meravigliosi oggetti di artigianato.

La necessità unita all’ingegno permette di vedere nuove potenzialità negli oggetti di scarto o inutilizzati. C’è solo bisogno di un po’ di fantasia e di mettersi all’opera.

In questo articolo ci occuperemo dei metodi per riciclare barattoli e lattine; oggetti comunemente presenti nelle nostre cucine, dispense e garage, e che spesso occupano spazio inutilmente.

La tutela del pianeta è una responsabilità comune. Partecipate anche voi alla tendenza del riciclo creativo!

Riciclare barattoli e lattine

Riciclare barattoli e lattine

Quando ci dedichiamo a fare ordine in casa, di solito finiamo per gettare molti oggetti. Ma sapete che rischiate anche di buttare via dei soldi? I contenitori metallici vengono acquistati da alcune aziende di riciclaggio che li riutilizzano come materia prima per fabbricare altri prodotti.

Se vi organizzate e create un programma per differenziare i rifiuti, potreste approfittarne per guadagnare qualche soldo!

Oltre a questa opportunità, potete anche dare sfogo al vostro ingegno e creatività, realizzando a partire da questi oggetti in disuso, pratici utensili o manufatti da utilizzare in casa.

Dovete solo pensare al nuovo uso da dargli. E una volta avuta l’idea, non vi resterà che dare essi colore e forma in base ai vostri gusti e renderli ancora più attraenti alla vista. Potete realizzare tutto quello che vi viene in mente:

  • Lampade
  • Vasi da fiori
  • Utensili da cucina
  • Contenitori
  • Portariviste

Leggete anche: Riciclare i vecchi elettrodomestici, 12 utili idee

Riciclare barattoli e lattine per creare fantastici contenitori

Lattina

Creare dei contenitori da barattoli e lattine riciclate è il riutilizzo di base (e il più comune) per questo tipo di materiale di scarto. Questo perché richiede pochi interventi per la trasformazione.

Per iniziare, dobbiamo determinare il tipo di contenuto che ospiterà il contenitore, in modo da scegliere la dimensione giusta.

I recipienti o contenitori sono ottimi per organizzare il materiale in cucina o in garage.

Tra le diverse opzioni, potremmo creare:

  • Un contenitore per i biscotti
  • Un cestino metallico per i rifiuti
  • Un recipiente per le posate in cucina

In questi casi, dobbiamo prima lavare e asciugare perfettamente la lattina o il barattolo. Non dimenticate di rimuovere le etichette e gli eventuali residui di colla.

Quindi, verificheremo che il bordo del barattolo non presenti irregolarità, in modo da evitare di ferirsi durante l’uso. Bisognerà quindi appiattire eventuali bordi taglienti.

A tale scopo, usiamo un piccolo martello, battendo tutto intorno al bordo, dall’interno verso l’esterno. In questo modo, otterremo un bordo perfettamente liscio.

Quando il bordo del barattolo è liscio e a prova di taglio, procediamo con la nostra decorazione preferita. Possiamo utilizzare dei colori acrilici o a olio, in spray o da applicare con un pennello.

Potete anche rivestirli con della stoffa o con dei nastri, a seconda di dove andranno collocati.

Può interessarvi anche: 12 idee per riciclare le bottiglie di plastica

Creare delle meravigliose lampade

Linguetta lattina

Un’alternativa molto funzionale è quella di riciclare barattoli e lattine per creare delle lampade colorate. Deciderete voi quale materiale usare, in funzione dei vostri gusti personali e del risultato che desiderate ottenere.

Avrete bisogno di un barattolo abbastanza grande da permettere il posizionamento agevole della lampadina senza generare calore per via del contatto con il metallo. Un portalampada con tubo filettato, un cavo, un interruttore e del nastro isolante elettrico.

A seconda del progetto e delle vostre esigenze, potete decorare il barattolo, creando delle fessure per far uscire raggi di luce o dipingerle con i vostri colori preferiti. Ma soprattutto…

Ricordate che siete voi a stabilire il limite. Avete tutte le risorse del mondo per scatenare la vostra creatività!

Fate un giro d’ispezione per la casa e iniziate a selezionare il materiale necessario. Osate mettere in moto la vostra creatività, e vedrete un mondo di opportunità spalancarsi di fronte a voi.