Rimedi dall’effetto immediato contro le crisi di stitichezza

Per alleviare una crisi di stitichezza puntuale, potete scegliere uno di questi rimedi, ma non eccedete nel loro consumo, perché potrebbero rivelarsi controproducenti. Dovrete anche aumentare il consumo di fibra e acqua. 

I rimedi che vi offriamo di seguito sono indicati per le persone che soffrono di crisi di stitichezza e che vogliono evitare l’uso di lassativi chimici.  

In questo modo, potrete assumere un rimedio puntuale ed efficace per depurare l’intestino senza danneggiarlo.

Nel seguente articolo vi presentiamo 5 soluzioni naturali e dall’effetto immediato per alleviare le crisi di stitichezza che si presentano puntualmente. 


Crisi di stitichezza puntuale

evacuare

I rimedi che vi proporremo di seguito sono soluzioni forti ed efficaci, ma naturali, contro le crisi di stitichezza puntuali.

Non sono indicati come trattamenti frequenti contro questo problema, poiché potrebbero irritare l’intestino e peggiorare la stitichezza in maniera progressiva.

Queste crisi possono verificarsi quando si è soliti soffrire di stitichezza e, in maniera puntuale, la situazione si aggrava per diversi motivi, ad esempio:

  • Stress
  • Cambiamenti nell’alimentazione
  • Viaggi
  • Consumo eccessivo di fibre e poca acqua

Leggete anche: Combattere il batterio che causa bruciore, diarrea e gonfiore

Se la stitichezza è cronica

Se soffrite di stitichezza cronica, potete ricorrere a questi rimedi quando si presenta una crisi.

Ciò nonostante, dovrete seguire un trattamento più completo per risolvere definitivamente il problema. 

Tenete conto dei seguenti punti:

  • Aumentate il consumo di frutta e verdura, cruda e cotta, di legumi, frutta secca e cereali integrali.
  • Evitate gli alimenti processati e privi di fibre.
  • Bevete abbondante acqua durante la giornata.
  • Praticate regolarmente attività fisica.
  • Assumete degli integratori per migliorare la flora batterica intestinale.
  • Evitate lo stress

Acqua di mare

acqua-di-mare

L’acqua di mare è diventata un ingrediente importante nelle nostre cucine e anche un rimedio per trattare diversi problemi di salute, poiché è ricca di tutti i minerali di cui ha bisogno il nostro organismo.  

Il modo migliore per assumerla consiste nel mischiare un parte di acqua di mare con due parti e mezzo di acqua naturale.

Ciò nonostante, aumentando la quantità di acqua di mare, l’effetto lassativo sarà quasi immediato. 

Clistere

Il clistere è un antico rimedio per trattare in modo naturale le crisi di stitichezza. Avrete bisogno solo di una sonda in silicone, che potrete acquistare in farmacia.

Introdurrete dell’acqua tiepida (non del lavandino) e la applicherete con un po’ di olio come lubrificante.

Potrete realizzare il clistere anche con una tisana a base di piante medicinali come, ad esempio, la camomilla, a seconda del problema da trattare.

Ciò nonostante, dopo il clistere, si consiglia di assumere un integratore per la flora batterica. 

Tisana di senna

Questa tisana è una delle più rinomate per trattare la stitichezza. Ciò nonostante, non possiamo utilizzarla come rimedio abituale, poiché potrebbe irritare l’intestino.  

La cosa migliore è assumerla durante una crisi, quando gli altri rimedi non funzionano.

Bevete una tazza di sera e, se non sortisce l’effetto desiderato, prendetene un’altra di mattina, a digiuno.

Se cercate una tisana da poter assumere in modo regolare, vi consigliamo quella di dente di leone, che migliora la funzione epatica e, allo stesso tempo, anche quella intestinale.

Cloruro di magnesio

cloruro-di-magnesio

Gli integratori di magnesio contribuiscono a migliorare la funzione intestinale, tra i tanti benefici che presentano. Tra i diversi tipi di magnesio, ricordiamo il cloruro, che ha un maggiore effetto lassativo.

Difatti, molte persone non assumono il cloruro di magnesio a causa del suo effetto immediato.

Questo può essere assunto in pastiglie o sciolto in acqua, se non si è sensibili al suo sapore amaro. Si trova in farmacia e nei negozi di prodotti naturali.

Leggete anche: Trattare le emorroidi in modo naturale

Frullato di kiwi, arancia e lino

Un ottimo modo per alleviare un episodio di stitichezza acuto può essere la preparazione di un frullato a base di tre ingredienti naturali:

  • Kiwi: noto per il suo apporto di fibra e vitamina C; il kiwi è un frutto dal notevole potere lassativo, sopratutto se assunto a digiuno.
  • Arancia: grazie al suo contenuto di acido citrico, aiuta a regolare e depurare l’intestino.
  • Lino: i semi di lino sono un eccellente rimedio per favorire il transito intestinale, soprattutto se lasciati a mollo per qualche ora.

Se frulliamo questi tre ingredienti e li assumiamo insieme, subito dopo la colazione, incrementeremo le possibilità di evacuare durante la giornata.