Rimedi fatti in casa per le doppie punte

7 maggio 2014
I prodotti naturali apportano numerosi nutrienti e benefici ai capelli. Facendo l'ultimo sciacquo con acqua fredda restringerete i follicoli ed eviterete l'increspamento.

I capelli sono molto delicati e si rovinano facilmente, soprattutto se vengono tinti spesso o se si abusa dell’asciugacapelli, se si usano pinze per capelli o se si espongono molto al sole quando si va in vacanza al mare o semplicemente stando in piscina; questi fattori a cui esponiamo i nostri capelli ogni giorno possono danneggiarli ed è quindi necessario ridurre questi danni prendendosene cura.

Qui di seguito vi proponiamo alcuni rimedi molto efficaci fatti in casa per migliorare lo stato e l’aspetto dei vostri capelli, e in particolare per eliminare le doppie punte che li fanno sembrare deboli, rovinati e trascurati. Sono trattamenti davvero molto efficaci e danno risultati dalla prima applicazione poiché si utilizzano solo prodotti naturali che apportano tutti i nutrienti da cui traggono beneficio i capelli.

Shampoo all’uovo

uovo

Per preparare questo trattamento dovete semplicemente far bollire un mazzetto di rosmarino fresco in un litro d’acqua e aggiungere un uovo sbattuto appena si sarà raffreddata; poi procedete a coprire i capelli con questo preparato. Si applica come uno shampoo e va risciacquato con abbondante acqua fredda.

Trattamento con crema di papaya

Per preparare questa crema sbucciate mezza papaya ed eliminate i semi. Fate una purea a cui aggiungerete mezzo vasetto di yogurt naturale. Applicate questa crema su tutti i capelli, compreso il cuoio capelluto, poi avvolgeteli con un asciugamano e lasciate agire per venti minuti. Infine, potete risciacquare con abbondante acqua fredda.

Trattamento con crema d’avocado

balsamo avocado

Preparare questa crema per capelli è molto semplice e dovete solamente prendere mezzo avocado e sbucciarlo. Con la polpa create una purea a cui dovete aggiungere due cucchiai di olio di mandorle. Applicate subito questa crema da metà capelli fino alle punte lasciando agire per mezz’ora. Quindi, sciacquate con abbondante acqua fredda.

Tonico per capelli a base di olio

Per preparare questo tonico dovete scaldare mezza tazza di olio (di mandorle o di oliva) dove bagnerete le punte dei capelli. Copriteli con una cuffia da doccia, lasciando agire per mezz’ora. Risciacquate con acqua tiepida.

Tonico per capelli a base di birra

Questo trattamento è molto facile da preparare: dovete solamente riempire un recipiente con della birra e immergervi i capelli dalla metà fino alle punte. Lasciate asciugare e poi sciacquate con abbondante acqua fredda.

Trucchi per evitare le punte secche e le doppie punte

capello danneggiato

Per avere dei capelli sani e morbidi la cosa migliore da fare è tagliare le punte ogni due mesi dato che in questo modo si elimina la parte rovinata dei capelli. Tuttavia, se non volete tagliare i capelli ogni due mesi, vi suggeriamo di seguire questi consigli per evitare le punte secche e le doppie punte.

  • Quando lavate i capelli usate un buon balsamo e, oltre a questo, realizzate un trattamento intenso una volta alla settimana. Può essere a base d’olio caldo come uno di quelli sopra consigliati.
  • Quando pettinate i capelli, se utilizzate una piastra o l’asciugacapelli, usate un termo protettore per capelli, ma in generale cercate di non abusare di questi strumenti.
  • Se avete i capelli tinti e dovete fare dei ritocchi, fateli esclusivamente alle radici poiché non è necessario applicare la tinta su tutti i capelli.
  • Non utilizzate mai spazzole con i capelli bagnati. Per strecciare i capelli dopo la doccia dovete utilizzare un pettine dai denti larghi, in modo da evitare che i capelli intrecciati si rompano.
  • Cercate in tutti i modi di evitare di decolorare i capelli.
Guarda anche