Scoprite l’hummus: ricco di nutrienti e un potente antidepressivo

· 7 settembre 2015
I benefici dell’hummus lo rendono un piatto eccezionale. Oltre a essere ricco di vitamine e antiossidanti, l’hummus è un antidepressivo naturale, migliora la digestione e aiuta a tenere l’appetito sotto controllo

Avete mai sentito parlare dell’hummus? Lo avete assaggiato? Anche se non è molto conosciuto dalla maggior parte della popolazione, poco a poco si sta facendo spazio nella nostra gastronomia.

Se vi piacciono i ceci, allora l’hummus vi farà impazzire. Questa salsa così invitante di origini arabe è un semplice mix di succo di limone, olio d’oliva, aglio, paprica, semi di sesamo, olive e, ovviamente, l’ingrediente principale: i ceci.

La ricetta può variare da paese a paese, ma, come potete vedere, i suoi ingredienti sono molto salutari. Vari studi di cui parleremo in questo articolo, lo definiscono un super-alimento e un rimedio efficace contro la depressione.

Vorreste scoprire di più sull’hummus?

I grandi benefici dell’hummus

L’hummus è un piatto fondamentale nella gastronomia del Medio Oriente. Paesi come la Turchia, il Libano, Israele, la Siria e persino la Grecia e Cipro, usano spesso questa ricetta così sana.

Anche se ormai l’hummus si può acquistare già pronto in molti supermercati, c’è chi preferisce preparalo a casa per assicurarsi che sia fresco e preparato con ingredienti naturali. Con succo di limone fresco, ceci teneri e una combinazione di spezie a piacere, otterrete un hummus delizioso che si adatta perfettamente ai vostri gusti.

Tuttavia, quali sono i benefici che contiene questa crema così leggera e dal sapore tanto invitante? Eccoli spiegati in questo articolo.

Leggete anche: Combattere la depressione in modo naturale

L’hummus è un buon antidepressivo naturale

Hummus1

Uno studio condotto nel 2007 dall’Università di Tel Aviv (Israele) ha scoperto che:

  • L’hummus è un antidepressivo naturale con effetti molto simili a quelli dei farmaci usati per combattere questa malattia.
  • L’hummus dona una sensazione di benessere, poiché favorisce la produzione di serotonina. Ciò si deve all’abbinamento tra olio d’oliva e paprica. Entrambi contengono un tipo di aminoacido che favorisce la produzione di questo ormone.
  • L’hummus sazia e aiuta a rilassarsi e a conciliare il sonno.

Anche se l’hummus è un ottimo antidepressivo naturale, vale la pena conoscere altri 9 alimenti antidepressivi disponibili in natura.

L’hummus, ricco di proteine vegetali

Parliamo soprattutto dei ceci, uno dei legumi più ricchi di proteine e che è la base di molti piatti. Li adoriamo!

Forse v’interesserà sapere che l’hummus è incluso nella dieta di molti sportivi perché è una grande fonte di energia. Grazie all’olio d’oliva e al succo di limone, l’hummus è un alimento ricco di antiossidanti, facili da digerire e che, inoltre, saziano l’appetito e regolano i livelli di zucchero nel sangue.

Un alimento completo per tutta la famiglia

Sappiamo che l’hummus è ricco di proteine vegetali, ma vediamo quali sono gli altri valori nutrizionali. È l’ingrediente perfetto per tutta la famiglia! L’hummus è ricco di:

  • Ferro.
  • Potassio.
  • Calcio.
  • Vitamine del gruppo B.
  • Magnesio.
  • Acido folico (ottimo per le donne in gravidanza e i bambini nell’età della crescita).
  • Tiamina e riboflavina, due tipi di vitamine che aiutano a rafforzare il sistema muscolare e il sistema nervoso.
  • Retinolo, un componente fondamentale per mantenere i tessuti giovani ed elastici.
  • Antiossidanti, il che lo rendono ottimo per regolare l’ipertensione e per migliorare la salute cardiaca.
  • Proprietà diuretiche, che lo rendono un ottimo alleato per eliminare l’acido urico.

L’hummus migliora la digestione

hummus2

Soffrite di stitichezza? Avete bisogno di depurare il colon e l’organismo in generale? Allora vi consigliamo di includere l’hummus nella vostra dieta.

I carboidrati buoni che contiene vengono assorbiti lentamente dall’organismo, donandogli così energia e regolando i livelli di glucosio.

Grazie alle fibre contenute nei ceci e al contenuto di limone, aglio, olio d’oliva e spezie, l’hummus favorisce il transito intestinale e aiuta a eliminare le tossine presenti nel colon.

Leggete anche: Benefici dei legumi e consigli per facilitarne la digestione

L’hummus è povero di grassi

Come abbiamo già detto, gli ingredienti dell’hummus sono molto salutari, ricchi di acidi grassi essenziali insaturi, come l’acido linoleico e l’acido oleico, o l’acido grasso Omega 3.

Non ci sono dubbi, l’hummus è l’accompagnamento perfetto, per esempio, per il pane di segale. Se lo usate per condire del sedano o delle carote crudi e tagliati a bastoncini, otterrete un piatto tanto gustoso quanto sano.

Potete acquistare l’hummus al supermercato, ma è meglio prepararlo voi stessi a casa. Provateci e vedrete che buon risultato!

L’hummus è anticancerogeno

hummus3

Grazie alle sue proprietà antiossidanti e alla presenza dell’aglio che agisce come antibiotico naturale, l’hummus è un ottimo alleato per combattere le cellule che facilitano la comparsa dei tumori.

Non possiamo inoltre dimenticarci dell’acido fitico e delle saponine, ottime per proteggere le cellule dal danno genetico che causa il cancro.

Come resistere quindi a una fetta di pane tostato con dell’ottimo hummus? Godetevelo!

Guarda anche