Tè alla cannella per ridurre glucosio e colesterolo

· 16 aprile 2014
Integrate i trattamenti prescritti dal vostro medico con i rimedi naturali a base di cannella. Il tè di cannella è un'opzione deliziosa, ma ne esistono tanti altri, altrettanto deliziosi, per assumere questa spezia.

La cannella è un eccellente rimedio alternativo che vi aiuterà in modo efficace ad abbassare i livelli di glucosio e di colesterolo nel sangue. Oltre a questo, è un rimedio naturale che si può utilizzare in tutta sicurezza dato che è privo di agenti chimici.

Come la cannella abbassa i livelli di glucosio

La cannella è una spezia molto comune nelle cucine di tutto il mondo, cosicché nella maggior parte delle ricette di pasticceria, dei dolci e di alcuni frullati è presente una certa quantità di cannella; è molto consigliata, inoltre, anche dalla medicina naturale in differenti trattamenti.
Tempo fa è stato realizzato uno studio su sessanta persone che soffrono di diabete di tipo 2 a cui è stata aggiunta nella dieta quotidiana una quantità di sei grammi di cannella per quaranta giorni. Il risultato ottenuto è stata una riduzione fino al ventinove per cento dei livelli di glucosio nel sangue di ognuno dei pazienti.

Come la cannella abbassa i livelli di colesterolo

Gli effetti benefici della cannella contro il colesterolo cattivo sono abbastanza efficaci, come dimostrato anche dallo studio realizzato sulle persone che soffrivano di diabete. Facendo lo stesso con persone che soffrivano di colesterolo alto, si è ottenuta una riduzione tra il sette e il ventisette per cento.

Come assumere la cannella

Cannella

La cannella è una spezia che può essere assunta in diversi modi: può essere aggiunta nei dolci, nelle bevande o semplicemente ci si può preparare un’infusione per berla come un delizioso .
La prima cosa che dovete fare per preparare il tè alla cannella è mettere a bollire una tazza d’acqua a cui poi aggiungerete alcuni bastoncini di cannella o un cucchiaino di cannella in polvere. Coprite con un coperchio e fate riposare per qualche minuto. Prima di berlo, potete dolcificarlo con del miele d’api.

Altre idee stuzzicanti per consumare la cannella è di aggiungere un po’ di cannella in polvere nel caffè, nei succhi, nei cereali e in tutte le altre bibite che bevete nell’arco della giornata, ma anche nei biscotti, nelle torte e nei dolci che mangiate.

La cannella è molto facile da assumere oltre ad essere economica, ragion per cui non esistono scuse che tengano per non averla sempre in casa. Dovete sempre preferire la scorza alla cannella in polvere, poiché è proprio nella scorza che si concentrano meglio le proprietà e i conseguenti benefici che questa spezia può apportare alla vostra salute.

L’unica cosa che dovete tenere in considerazione è che, nonostante la cannella sia molto efficace per abbassare i livelli di glucosio e di colesterolo, non dovete sospendere le cure che vi sono state prescritte dal medico, ma dovete semplicemente integrare quel trattamento con i rimedi naturali.

Guarda anche