5 segnali che indicano che non si è pronti ad avere figli

· 25 agosto 2017
Prima di decidere se avere figli, dobbiamo farci una serie di domande al riguardo, poiché essere genitore è sinonimo di felicità, ma anche di rinuncia a diverse cose.

In linea di massima argomenti delicati come avere figli non vengono trattati con chiunque. Questo perché le opinioni personali su temi quali l’educazione, la famiglia, la cultura e persino la religione possono differire molto.

L’argomento figli interessa tutti, ma non viene trattato sempre allo stesso modo. Ancora oggi ci sono persone che hanno atteggiamenti particolarmente rigidi in cui etica e morale influiscono troppo. Per questo motivo ogni persona deve riflettere sulla possibilità di divenire genitore da sola e con serietà.

Se si ha una relazione di coppia stabile, bisogna condividere i propri pensieri sulla questione tramite una conversazione gradevole e senza perdere le staffe; questo può essere un modo sano di trovare un punto d’incontro.

Allo stesso tempo, mostrarsi avversi all’idea di avere dei bambini può rappresentare un grosso problema se la persona con cui condividiamo la nostra vita pianifica di avere dei figli in un futuro prossimo o lontano.

Questo modo di pensare non è, però, una ragione sufficiente per decidere di non essere adatti ad essere genitori.

Oggi esporremo una serie di argomentazioni, più o meno profonde, che possono indicare se si è o meno pronti per avere un figlio.

Non perdetevele!

Motivi per non avere figli

1. Amate la tranquillità

È chiaro che ogni persona è unica e, anche se ci somigliamo tutti in determinati aspetti, ci sarà sempre una particolare caratteristica che ci differenzia dal prossimo. 

Per quanto riguarda la tranquillità, accade proprio questo. Ognuno di noi può identificare la tranquillità con una determinata cosa e viverla in modo personale.

  • Se associate la tranquillità al silenzio e alla calma, è possibile che avere figli non vi si addica.
  • Senza dubbio si tratta di una ragione particolarmente forte e riafferma il concetto di non voler avere un bambino in casa che piange in continuazione.

In definitiva, la tranquillità non è negoziabile, almeno non in questa situazione.

Visitate questo articolo: Dietro ogni bambino difficile, c’è un’emozione che non sa esprimere

2. Vi piace leggere

Per quanto riguarda la lettura, per dedicarvisi al meglio è necessario un contesto tranquillo. In linea di massima le persone che amano leggere un buon libro cercano spazi silenziosi e gradevoli, ad esempio la biblioteca dentro la quale, come regola generale, si esige più silenzio possibile.

In questo ordine di idee risulta particolarmente difficile che un bambino, soprattutto un neonato, contribuisca al silenzio o alla tranquillità utile ad apprezzare i libri così come lo desideriamo.

Se questo è il vostro caso, forse è meglio attendere.

3. Non c’è affinità con i bambini

Dopo aver letto questo punto, forse gli altri vi sembreranno superflui.

In effetti quali altre motivazioni cercare per non avere figli quando non proviamo alcuna empatia per i più piccoli?

Molte persone, infatti, non presentano alcuna affinità con i bambini. Ad esempio, se quando un parente ci affida suo figlio, non riusciamo a capirlo o a comunicare con lui, evidentemente non esiste alcuna chimica.

Per questo motivo, forse non è una brillante idea averne uno nostro, almeno per il momento.

4. La gravidanza vi causa angoscia

Parliamo delle gravidanze delle persone che ci circondano. Davanti ad una donna in dolce attesa, di solito la gente reagisce in modo tenero e protettivo.

Se in voi, invece, suscita una reazione opposta, è possibile che non desideriate rimanere incinte, tanto meno avere figli.

Oltre a questa specie di repulsione, si può arrivare a provare anche un certo grado di angoscia e preoccupazione; se immaginarsi in tale stato non è gradevole, è una buona ragione per evitare di avere figli al momento.

Leggete anche: Errori che i genitori commettono quando i figli disubbidiscono

5. La situazione economica non è stabile

Esiste anche la possibilità di stare bene con i bambini e di ritenere di poter essere un bravo genitore o immaginarsi in casa a giovare in allegria con i propri figli.

Qualcosa, però, può distruggere questa bella fantasia. Avere problemi economici è uno dei principali fattori per cui molte persone non mettono su famiglia anche se lo vorrebbero.

Se non si ha un’economia stabile, diventa molto difficile decidere di avere figli e, anche se sussistono diverse eccezioni, la vita per queste famiglie non è affatto facile.

Per quanto possiamo desiderare un figlio, l’ideale è avere una situazione economica stabile per non fargli mancare nulla.  

Guarda anche