Sintomi del tumore alle ovaie

· 20 dicembre 2017
Per individuare il cancro ovarico in tempo è fondamentale prestare attenzione a tutti i cambiamenti che si verificano nel nostro corpo e andare da uno specialista per poter effettuare le prove pertinenti

Quello alle ovaie è considerato il sesto tumore più diffuso tra le donne e il più pericoloso; per questo motivo oggi dedichiamo il nostro articolo ai sintomi del tumore alle ovaie.

Il cancro è una malattia che si basa su un anomalo sviluppo delle cellule. Queste si dividono, crescono e si diffondono senza alcun controllo e in qualsiasi parte del corpo.

Mentre le cellule normali si dividono e muoiono in un determinato periodo di tempo, le cellule tumorali perdono la loro capacità di morire.

Questo fa sì che si dividano senza limiti, formando masse comunemente chiamati tumori. Queste masse possono anche distruggere e sostituire tutti i tessuti normali che trovano intorno a loro.

Tuttavia, anche se ogni tipo di cancro ha lo stesso processo di divisione, ognuno presenta sintomi diversi.

Oggi ci concentriamo sui sintomi del tumore alle ovaie. Continuate a leggere per saperne di più.

Vedi anche: I 9 sintomi del tumore al seno che ogni donna deve conoscere

Segni e sintomi del tumore alle ovaie

Come abbiamo già detto, il carcinoma ovarico è il sesto tumore più comune nelle donne e causa una crescita anormale delle cellule del tessuto che copre l’ovaio.

È possibile individuare tale patologia attraverso diversi sintomi, e anche se questi sono più evidenti quando la malattia è in fase avanzata, nelle sue prime fasi si possono comunque presentare:

1. Infiammazione

Ovaie infiammate

Uno dei primi sintomi del tumore alle ovaie è gonfiore o infiammazione nella zona addominale.

E anche se questo sintomo può essere causato anche da un’altra malattia, è importante sottolineare che quando è associato al cancro è molto frequente e si protrae per molto tempo.

D’altra parte, se l’infiammazione addominale è accompagnata da perdita di peso, è probabile che si tratti di cancro.

Forse ti interessa leggere: Come influisce la salute mentale sullo sviluppo del cancro?

2. Dolore

Dolore alle ovaie durante il ciclo

Questo è uno dei sintomi più importanti nella diagnosi di cancro ovarico, e si deve alla frequenza con cui appare, senza alcuna spiegazione.

Questo dolore può essere di intensità bassa, media o alta, concentrandosi principalmente sulla regione del bacino, dell’addome e della schiena.

Inoltre, si presenta anche durante i rapporti sessuali.

3. Problemi gastrointestinali

Ovaie durante costipazione

In generale, le donne con carcinoma ovarico hanno grande difficoltà a ingerire gli alimenti, poiché si saziano rapidamente quando mangiano. Questo sazietà può generare una notevole perdita di peso nella donna.

È possibile soffrire anche di problemi gastrointestinali, come diarrea e costipazione.

Si consiglia di leggere: I 5 migliori infusi per combattere la stitichezza

4. Problemi di minzione

Tra i sintomi del tumore alle ovaie vi è il continuo bisogno di urinare. Tuttavia, può anche essere associato a un’infezione delle vie urinarie o a debolezza dei muscoli del pavimento pelvico. Quindi, non allarmatevi subito.

Per determinare la causa di questo problema, è necessario andare da un ginecologo o uno specialista.

Forse ti interessa leggere: Infezione delle vie urinarie: combatterla con 5 bevande naturali

5. Variazione del ciclo mestruale

Donna a letto con dolore alle ovaie

Tra gli altri sintomi del tumore alle ovaie, vi è la variazione del ciclo mestruale. Ciò è dovuto alla presenza di tumori che possono causare alterazioni ormonali e lesioni al collo uterino.

E anche se questi sintomi possono essere associati ad altre malattie, quando sono causati da carcinoma ovarico tendono a essere persistenti, potendo verificarsi tra 7 e 12 volte al mese.

È, quindi, di vitale importanza prestare attenzione a qualsiasi sintomo o cambiamento nella vostra salute, perché potrebbe aiutarvi a individuare la malattia molto più in fretta.

Si consiglia di leggere: 7 sintomi del cancro alle ovaie che tutte le donne devono conoscere

Bisogna anche tenere a mente che l’unico modo per determinare se i sintomi sono legati o meno al carcinoma ovarico è andare direttamente da uno specialista. Questi si occuperà di sottoporvi a tutti gli esami necessari per la diagnosi.

Immagini per gentile concessione di © wikiHow.com

Guarda anche