I 5 migliori infusi per combattere la stitichezza

8 novembre 2017
Grazie alle loro proprietà lassative, questi infusi sono ideali per favorire i movimenti intestinali e combattere la stitichezza senza dover ricorrere a sostanze chimiche.

La stitichezza è un disturbo digestivo che si verifica quando l’intestino presenta alterazioni nel proprio funzionamento. 

Si tratta di un male molto comune tra la popolazione e, in effetti, corrisponde al problema gastrointestinale che colpisce il maggior numero di persone.

Il suo sviluppo ha a che fare con la cattiva alimentazione, anche se può verificarsi pure per la disidratazione causata da fattori genetici e disturbi infiammatori.

Chi ne soffre accumula residui nel colon e, con il passare del tempo, presenta gas, dolori addominali e altri fastidiosi sintomi.

Per fortuna, esistono rimedi di origine naturale che, grazie al loro leggero effetto lassativo, possono aiutare a combattere la stitichezza prima che generi altri problemi.

Oggi vogliamo condividere con voi 5 infusi che possono risultare utili per il trattamento di tale condizione.

Scopriteli!

Infusi per combattere la stitichezza

1. Infuso di foglie di senna

Infusi

Le foglie di senna contengono una sostanza conosciuta come antrochinone che, dopo essere stata assimilata, stimola le pareti intestinali e ne facilitano il movimento per eliminare efficacemente i residui.

Si tratta di un lassativo potente ed efficace che, ingerito con moderazione, può combattere la stitichezza.

Tuttavia, dato che può danneggiare la flora intestinale, il suo consumo deve essere occasionale e a dosi minime. 

Ingredienti

  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaino di foglie di senna (5 g)

Preparazione

  • Fate bollire una tazza d’acqua, poi toglietela dal fuoco e aggiungete un cucchiaino di foglie di senna.
  • Fate riposare per qualche minuto e filtrate l’infuso.

Modalità di consumo

Bevete una tazza al giorno di infuso a base di senna per 3 volte alla settimana al massimo.

2. Infuso di ortica

L’ortica è una pianta con proprietà antinfiammatorie e lassative che contribuiscono a tenere sotto controllo gli episodi di stitichezza e i dolori.

I suoi principi attivi naturali migliorano il movimento intestinale e promuovono l’espulsione delle feci.

Ingredienti

  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio di ortica fresca (10 g)

Preparazione

  • Mettete l’ortica fresca in una tazza di acqua bollente e lasciatela riposare finché non sarà diventata tiepida.
  • Filtrate la bevanda e servitela.

Modalità di consumo

Bevete una tazza di infuso di ortica a digiuno 2 o 3 volte alla settimana.

3. Infuso di semi di finocchio

Infuso di finocchio

I semi di finocchio vengono utilizzati da centinaia di anni come un integratore naturale e sicuro per stimolare la pulizia del colon.

I suoi agenti antinfiammatori riducono l’irritazione dell’intestino e ne ristabiliscono i movimenti.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di semi di finocchio (5 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Macinate i semi e aggiungeteli a una tazza d’acqua bollente.
  • Successivamente fate riposare da 10 a 15 minuti e consumatela.

Modalità di consumo

Assumete fino a 2 tazze di infuso di semi di finocchio al giorno fino a combattere la stitichezza.

4. Infuso di coriandolo

Le proprietà digestive del coriandolo possono essere utilizzate per mantenere sotto controllo l’infiammazione e i gas causati dalla stitichezza.

L’ingestione del suo infuso, infatti, stimola l’attività intestinale e facilita l’espulsione dei residui trattenuti nel colon.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di foglie di coriandolo (10 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Aggiungete un cucchiaio di foglie di coriandolo in una tazza di acqua bollente.
  • Copritela e aspettate che riposi finché non acquisisce una temperatura adeguata al consumo.
  • Filtrate la bevanda e servitela.

Modalità di consumo

  • Ingerite 2 tazze di infuso di coriandolo al giorno.
  • Ripetete il trattamento tutti i giorni finché non avrete alleviato il problema.

5. Infuso di semi di lino

Semi di lino

La bevanda naturale base di semi di lino è uno dei rimedi più popolari per il trattamento della stitichezza e altri problemi digestivi.

Questo ingrediente contiene sostanze antinfiammatorie e lassative che, senza danneggiare la flora batterica, favoriscono l’eliminazione dei residui.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di semi di lino (10 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Fate bollire una tazza d’acqua e aggiungete i semi.
  • Coprite l’infuso e lasciatelo riposare finché non si raffredda.
  • Filtrate il liquido e servite la bevanda.

Modalità di consumo

  • Ingerite un bicchiere di infuso di semi di lino a digiuno e, se volete, fatelo nuovamente a metà pomeriggio.
  • Assumetelo almeno 3 volte alla settimana.

Vi sentite infiammati e avete problemi ad eliminare i residui? Scegliete dunque uno qualsiasi degli infusi menzionati e assumeteli regolarmente per combattere la stitichezza. 

Guarda anche