Infezione delle vie urinarie: combatterla con 5 bevande naturali

· 5 aprile 2017
Grazie alle loro proprietà diuretiche, questi rimedi sono molto efficaci per tenere sotto controllo la proliferazione dei batteri, incrementare la produzione di urina ed alleviare i sintomi delle infezioni delle vie urinarie

L’infezione delle vie urinarie si presenta quando un gruppo di microrganismi nocivi colonizzano il tratto urinario, reni e vescica inclusi.

Nella maggior parte dei casi queste infezioni sono causate da batteri che raggiungono il sistema tramite l’uretra, ma possono avere origine anche nei reni

Anche se gli uomini possono sviluppare in certa misura queste infezioni, sono le donne a presentarle con maggiore frequenza, dato che la loro uretra è molto più corta.

La loro comparsa è relazionata con scarsa igiene intima, rapporti sessuali o la cattiva abitudine di trattenere l’urina.

Tuttavia, possono presentarsi come conseguenza di calcoli renali, diabete ed altri problemi di salute più seri.

Sebbene di solito si manifestino tramite una fastidiosa sensazione di bruciore e dolore, possono essere accompagnate anche da febbre, crampi addominali ed evidenti cambiamenti nell’urina.

Per fortuna, prima di ricorrere agli antibiotici, è possibile preparare alcune bevande medicinali che, grazie alle loro proprietà, accelerano il processo di guarigione.

Scopritele con noi!

1. Tisana di equiseto

La tisana di equiseto è una bevanda dalle proprietà diuretiche che aiutano ad aumentare la produzione di urina per pulire le vie urinarie e ridurre la presenza di batteri.

I suoi composti antinfiammatori alleviano la sensazione di dolore e pesantezza, oltre a favorire un rapido sollievo dalle infezioni.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di equiseto (10 g)
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Procedimento

  • Mettete a scaldare un bicchiere d’acqua e una volta giunto ad ebollizione, aggiungete l’equiseto.
  • Lasciate cuocere a fuoco minimo per qualche minuto e poi ritirate.
  • Una volta raggiunta una temperatura sopportabile per il consumo, bevetelo.
  • Bevete due o tre bicchieri al giorno.

2. Frullato di cocomero

Il frullato naturale di cocomero fornisce al corpo un’elevata concentrazione di composti antiossidanti ed antinfiammatori che permettono di trattare i problemi del sistema urinario.

Il suo effetto diuretico regola i livelli dei liquidi nei tessuti e, di conseguenza, pulisce i reni rimuovendo, così, le tossine che nuocciono alla salute.

Ingredienti

  • 2 fette di cocomero
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Procedimento

  • Frullate le fette di cocomero insieme al bicchiere d’acqua fino ad ottenere una bevanda omogenea.
  • Bevetene due bicchieri al giorno per tenere sotto controllo l’infezione.

Leggete questo articolo: 8 rimedi naturali contro la vaginosi batterica

3. Succo di mirtilli neri

I mirtilli neri presentano composti antibatterici ed antiossidanti che agiscono in modo diretto sul tratto urinario controllando la crescita dei germi nocivi.

Il loro effetto alcalino altera l’ambiente acido di cui hanno bisogno i batteri per proliferare e ne inibisce l’infezione.

Ingredienti

  • ½ bicchiere di succo di mirtilli neri (100 ml)
  • ½ bicchiere d’acqua (100 ml)
  • Miele (facoltativo)

Procedimento

  • Mescolate mezzo bicchiere di succo di mirtilli neri con mezzo bicchiere d’acqua e, se desiderate, addolcitelo con del miele.
  • Assumetelo dinanzi al primo sintomo di infezione urinaria e ripetete le dosi due volte al giorno.

4. Frullato di cetriolo

I cetrioli sono composti per un 90% d’acqua e, inoltre, contengono antiossidanti, vitamine e minerali essenziali.

Queste qualità, sommate all’azione diuretica del cetriolo, favoriscono la produzione di urina nei reni, promuovendo la pulizia del tratto urinario.

Un frullato a base di cetriolo elimina le tossine trattenute nel sistema e, allo stesso tempo, tiene sotto controllo la crescita smisurata di batteri.

Ingredienti

  • ½ cetriolo di medie dimensioni
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Procedimento

  • Lavate bene il cetriolo, sbucciatelo e mescolatene la polpa con un bicchiere d’acqua in un frullatore.
  • Processate il tutto per un paio di minuti e dopo aver ottenuto un succo privo di grumi, bevetelo.
  • Assumete due bicchieri al giorno fino a ridurre l’infezione.

5. Infuso di zenzero per combattere le infezioni alle vie urinarie

Lo zenzero possiede proprietà antinfiammatorie, analgesiche ed antibiotiche che possono essere utili nel trattamento delle infezioni delle vie urinarie.

Berne l’infuso riduce il dolore nel basso ventre e favorisce l’eliminazione dei liquidi pulendo, così, il tratto urinario.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di zenzero grattugiato (10 g)
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)
  • Miele (facoltativo)

Procedimento

  • Mettete a bollire il bicchiere d’acqua e, una volta giunto ad ebollizione, aggiungete il cucchiaio di zenzero grattugiato.
  • Lasciate riposare per qualche minuto, filtrate e consumatelo.
  • Bevete fino a tre tazze al giorno.
  • Se desiderate, potete addolcire l’infuso con un cucchiaio di miele.

I rimedi qui citati possono aiutare a tenere sotto controllo i sintomi delle infezioni urinarie, ma solo se uniti ad una corretta alimentazione e al sufficiente consumo d’acqua.

Tuttavia, se i sintomi persistono, la cosa migliore è consultare il medico.

Guarda anche