Tenere sotto controllo il diabete: piante officinali

· 9 marzo 2018
In aggiunta ai farmaci, un’alimentazione sana e una frequente attività fisica, esistono piante officinali con cui tenere sotto controllo il diabete. In questo articolo ve ne presentiamo alcune.

Il diabete è una delle cause di morte meno note, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Se non controllato, può provocare malattie cardiache, insufficienza renale, cancrena, cecità e persino la morte. In questo articolo presenteremo informazioni utili e le piante officinali che aiutano a tenere sotto controllo il diabete.

Cos’è il diabete

Viene definito come una malattia cronica che si manifesta quando il pancreas non produce la sufficiente quantità di insulina oppure quanto l’organismo non usa l’insulina prodotta. Se questo fenomeno non viene tenuto sotto controllo, si produce un aumento incontrollato degli zuccheri nel sangue.

Questa malattia si suddivide tra:

  • Tipo 1: quando il pancreas non sintetizza l’insulina.
  • Tipo 2: quando organismo è incapace di impiegare adeguatamente l’insulina.
  • Gestazionale: durante la gravidanza e implica un aumento anormale del glucosio nel sangue.

Per saperne di più: Sintomi iniziali del diabete da non ignorare

Sintomi

Sintomi del diabete

  • Vista annebbiata
  • Sete eccessiva
  • Fatica
  • Impulso di urinare frequentemente
  • Fame
  • Perdita di peso

Esiste una cura per il diabete?

Fino a oggi la scienza non ha scoperto un farmaco in grado di curare il diabete. In realtà, si può solo trattare con i farmaci, l’alimentazione e l’attività fisica. L’obiettivo di queste tre strategie è di regolare gli zuccheri presenti nel sangue.

Piante officinali per tenere sotto controllo il diabete

Esistono piante officinali che aiutano a regolare i livelli degli zuccheri nel sangue e, dunque, a tenere sotto controllo il diabete. Senza dubbio, è importante consultare un medico specialista in modo da essere certi che non vi sia il rischio di controindicazioni con le medicine assunte regolarmente. Tra queste piante troviamo:

1. Gymnema

Questa pianta si trova prevalentemente nel continente asiatico, in India, nelle zone tropicali e la parte sud del paese. Le sue foglie hanno proprietà ipoglicemizzanti, antidiabetiche, diuretiche, dimagranti, antinfiammatorie e disintossicanti. Per questo si usa anche per combattere il sovrappeso e l’artrite.

Come aiuta a tenere sotto controllo il diabete? Assumendola diminuisce la voglia di assumere sostanze dolci, dal momento che ha grandi similitudini con le funzioni delle molecole di glucosio, ovvero blocca l’assorbimento degli zuccheri. Per questo motivo, è indicata per la prevenzione e per il trattamento del diabete. Di seguito illustriamo come prepararla:

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di foglie di gymnema (15 g)
  • 1 bicchiere d’acqua (200 g)

Preparazione

  • Versate l’acqua in una pentola e fatela bollire
  • Aggiungete le foglie di gymnema e lasciatele cuocere per 10 minuti
  • Spegnete il fuoco e aspettate che si raffreddi leggermente

Come assumere la tisana

  • Bevete una o due tazze al giorno

Per saperne di più: 6 aspetti del diabete che dovete conoscere

2. Eucalipto

Eucalipto

L’eucalipto è una pianta molto nota per le sue proprietà di contrastare le malattie respiratorie. D’altra parte, le sue foglie e i frutti sono anche ipoglicemizzanti, espettoranti, antisettici, antinfiammatori, e in grado di controllare la febbre. Questo insieme di proprietà regola l’indice glicemico. Di seguito ecco come usarlo:

Ingredienti

  • Foglie di eucalipto (30 g)
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Preparazione

  • Fate bollire l’acqua
  • Aggiungete le foglie d’eucalipto precedentemente lavate
  • Fate bollire a fuoco lento per 10 minuti
  • Bevete

Leggete anche 5 conseguenze inaspettate del diabete

3. Cannella

Malgrado la cannella abbia un sapore dolce, ne è permessa l’assunzione da parte dei diabetici. È originaria dell’India e tra le sue proprietà spiccano quella digestiva, stimolante, ipoglicemizzante, antisettica e carminativa.

Come aiuta a tenere sotto controllo il diabete? Questa pianta aiuta a stabilizzare i livelli di zucchero perché stimola i ricettori dell’insulina, che a loro volta abbassano l’indice glicemico in modo naturale. Si prepara in questo modo:

Ingredienti

  • 2 stecche di cannella
  • Acqua (200 ml)

Preparazione

  • Fate bollire l’acqua
  • Aggiungete le stecche di cannella
  • Lasciate bollire per 10 minuti
  • Bevete

4. Stevia

Stevia

La stevia è un dolcificante originario del Brasile e del Paraguay. Le sue foglie hanno anche proprietà ipoglicemizzanti, antipertensive, diuretiche, antibatteriche e antimicotiche. Sorprendentemente, nonostante sia fino a 50 volte più dolce dello zucchero, è priva di carboidrati.

Come aiuta a tenere sotto controllo il diabete? Induce le cellule beta presenti nel pancreas a produrre insulina, diminuendo i livelli di glucosio. Si può assumere in questo modo:

Ingredienti

  • Foglie di stevia (15 g)
  • Acqua (125 ml)

Preparazione

  • Fate bollire l’acqua
  • Aggiungete le foglie di stevia
  • Lasciate bollire per 10 minuti

Assunzione

  • Bevete una tazza d’infuso al giorno
Guarda anche