Tipi di infedeltà da conoscere

· 29 gennaio 2018
Ci sono diversi tipi di infedeltà. Dal momento in cui la fiducia all'interno della coppia viene violata, prevale una sorta di inganno, di tradimento. Atteggiamenti di corteggiamento, conversazioni e interazioni caratterizzati da galanteria o addirittura da tensione sessuale sono da considerare infedeltà.

Per quanto ci possa sembrare strano, esistono diversi tipi di infedeltà.

Quando pensiamo a questa dimensione sconvolgente e disfunzionale nell’equilibrio di una relazione affettiva, ci viene in mente il classico esempio di uno dei due partner che tradisce l’altro con una terza persona, con la quale ha avuto un rapporto sessuale.

Tuttavia, è necessario notare che ci sono molti modi per tradire il proprio partner.

La fedeltà è più di un impegno reciproco in cui ci si accorda sul non avere rapporti sessuali con altre persone. La fedeltà si basa sul rispetto, sull’intimità, sul riconoscimento personale ed emotivo, sulla dedizione, sull’interesse e sulle attenzioni.

Piccoli legami che conferiscono resistenza e risolvibilità al rapporto di coppia, lì dove a volte è sufficiente una mancanza in un qualsiasi aspetto per far sorgere subito paure, diffidenza…

Dobbiamo avere ben chiaro che l’infedeltà riguarda sia uomini che donne e, anche se non sempre c’è quella componente “sessuale” che caratterizza i tradimenti più comuni, ci sono altre dinamiche che violano comunque il perno essenziale di una relazione: la fiducia.

I 7 tipi di infedeltà

1. infedeltà emotiva

Partner che scompare come simbolo dell'infedeltà emotiva

Inizieremo questa lista dei diversi tipi di infedeltà con il più comune e, allo stesso tempo, più drammatico.

Sappiamo che un’avventura del nostro partner con un’altra persona fa male, e nella maggior parte dei casi è motivo di rottura. Ma cosa succede quando il nostro partner ha una connessione emotiva con qualcuno più forte di quella che ha con noi?

In questo caso non c’è contatto fisico, ma questo vincolo che si basa comunque sulla complicità, sulla fiducia e sull’intimità può essere molto rivelatore, tanto da poter essere considerato una “avventura emotiva” e infedeltà a tutti gli effetti.

Scoprite anche Uniti, ma non vincolati: la leggenda Sioux sulle relazioni di coppia

2. Relazione attraverso le nuove tecnologie (Cyber ​​Affair)

Molto comune al giorno d’oggi, non vi è alcun dubbio. Le relazioni virtuali o on-line tramite chat o le classiche app forniscono tutto un universo in cui avere una o più relazioni parallele.

Non è necessario avere un contatto fisico o un rapporto sessuale. Corteggiare, scambiare foto, conversazioni e interazioni caratterizzate galanteria o addirittura da tensione sessuale rappresentano infedeltà.

3. I segreti e la mancanza di onestà

COppia in cui c'è una mancanza di onestà

Possiamo inserire la mancanza di onestà tra i diversi tipi di infedeltà? Assolutamente sì. Lo abbiamo detto all’inizio, dal momento in cui la fiducia all’interno della coppia viene violata, prevale una sorta di inganno, di tradimento.

Se il nostro partner è solito mentirci, nasconderci delle cose (omissione della verità) ed è sempre disonesto, dobbiamo averlo ben chiaro: abbiamo a che fare con una persona infedele.

4. Il partner assente

Il partner assente è, come dice la stessa espressione, la persona che non è presente quando ne abbiamo bisogno, quella che investe il suo tempo e il suo interesse in ambiti che vanno oltre la cerchia del proprio partner.

Un esempio è la persona che lavora troppo e lo fa perché gli piace lo status conferitogli dalla sua posizione lavorativa, e quindi mette sempre il suo lavoro prima del partner.

Ma c’è anche quel tipo di persona che manca di lealtà e che non c’è quando abbiamo bisogno di supporto, che non è presente in quella vita di tutti i giorni in cui le coppie costruiscono il loro rapporto attraverso la routine, le cose semplici…

5. Infedeltà nel legame

Coppia che si lascia

Proseguiamo con il tipo di infedeltà in cui non c’è un rapporto sessuale con altre persone, approfondendo comunque una sorta di tradimento che, per quanto ci sorprenda, può minare completamente il concetto di relazione affettiva.

In questo caso uno dei partner non ama l’altro. Mantengono il rapporto per abitudine, per paura della solitudine o per pura indecisione nel momento di fare quel passo ed essere sinceri con sé stessi e con il proprio partner.

Sono situazioni cariche di falsità che implicano, come si può ben immaginare, un alto costo emotivo.

6. Infedeltà basata sul disprezzo

Alcune persone hanno l’abitudine di criticare o disprezzare il partner in presenza di altri.

Con gli amici o al lavoro, chi parla male del proprio partner provoca sempre una certa inquietudine e repulsione. Non è adeguato, né logico, né rispettoso.

Se amiamo, rispettiamo. Se vogliamo qualcuno, lo difendiamo e lo apprezziamo, che sia presente o meno. Non comportarsi in questo modo è un’infedeltà all’impegno che ci si è presi.

7. Infedeltà basata su un’avventura amorosa

Donna dopo la chiusura di un rapporto a causa di infedeltà

Siamo arrivati ​​alla tipologia più classica, quella che divide il maggior numero di coppie, quella che causa maggiori ferite emotive, che rende necessario l’intervento di terapeuti, che richiede tempo per pensare e sofferenze da gestire e superare.

Avere rapporti sessuali con un’altra persona o un incontro sessuale isolato rappresentano una infedeltà che molti temono di subire.

Molti sono deliberati e pianificati. Altri, invece, sono casuali e non previsti. Tuttavia, in entrambi i casi la persona è sempre consapevole di star tradendo e ingannando il proprio partner.

La risposta su cosa fare o cosa non fare è solo nostra. E di nessun altro.

Guarda anche