10 motivi per avere sempre un limone in frigo

5 dicembre 2014
Per evitare che la frutta si ossidi, potete aggiungere qualche goccia di limone. È davvero efficace nel mantenere il colore del guacamole, poiché gli impedisce di scurirsi.

Il limone è uno dei frutti più interessanti che esistano. Ciò è dovuto principalmente alla sua versatilità visto che si può impiegare per molteplici scopi. Esso, inoltre, contiene diversi nutrienti e vitamine che sono essenziali per l’organismo. Tuttavia, esistono molte cose affascinanti riguardo al limone che spesso ignoriamo. Per questo motivo a seguire vi presentiamo le dieci ragioni per le quali bisogna sempre avere dei limoni nel proprio frigorifero.

1. Prendete in considerazione la scorza

È molto comune disfarsi della buccia della frutta. Di certo alcune non sono commestibili, ma quella del limone può essere molto utile in cucina per via del suo sapore intenso. Per sfruttare al meglio questa parte del limone, avrete bisogno di una grattugia. È fondamentale non ingerire la parte bianca che si trova proprio sotto la scorza perché normalmente è molto amara.

2. Preparate una gremolada

Gli acidi grassi omega 3 e 6 si trovano in alte concentrazioni nel pesce.
Gli acidi grassi omega 3 e 6 si trovano in alte concentrazioni nel pesce.

La gremolada o gremolata è un condimento molto utilizzato per preparare pesce e frutti di mare. Per ottenerlo, basta mescolare un po’ di scorza di limone, prezzemolo e aglio in parti uguali. Se volete attenuare il sapore di quest’ultimo, potete aggiungere un goccio di olio d’oliva. La gremolada è un’eccellente alternativa a sale e pepe.

3. Fate bollire le uova con il limone

Utilizzate il succo di limone per cuocere le uova. Così, vi sarà più facile sbucciarle prima di mangiarle. Per ottenere questo risultato, aggiungete del succo di limone all’acqua bollente e poi immergetevi le uova. Questo eviterà che si rompano, fatto molto comune quando si mettono nell’acqua bollente. In più, non preoccupatevi del sapore: le uova conserveranno il loro gusto originale poiché il succo di limone non andrà a interferire.

4. Ravvivate il sapore della lattuga

lattuga

Quando avete della lattuga che ha perso sapore, potete utilizzare il limone per donarle nuova freschezza. Versate il succo di un limone in un recipiente con acqua fredda, ma non gelida, e immergetevi la lattuga. Dopo, mettetela in frigorifero per circa un’ora e poi sarà pronta, tornata di nuovo alla sua freschezza originale.

5. Mantiene il colore della frutta

Il succo di limone conserva il colore della carne e della frutta. Di sicuro vi è capitato in qualche occasione che la frutta abbia cambiato colore una volta tagliata e preparata per essere mangiata. Questo rimedio è perfetto per mantenere il colore del guacamole, ad esempio: dopo un po’ di tempo il guacamole si scurisce, diventando meno appetibile. Aggiungete semplicemente qualche goccia di succo di limone e il problema è risolto.

6. Mette in risalto il sapore degli alimenti

limone

Il succo di limone aiuta a diminuire la quantità di sodio negli alimenti. Inoltre, fa risaltare il sapore di qualsiasi prodotto o alimento: carne, pesce, pollo, frutti di mare e verdure. Come se non bastasse, il limone apporta una buona quantità di vitamina C, che aiuta a evitare alcune malattie come il raffreddore.

7. Previene il cancro

Secondo degli studi condotti nel Regno Unito, il tè al limone diminuirebbe del 70% il rischio di soffrire di cancro della pelle. Pertanto, bere una tazza di tale bibita tutti i giorni potrebbe rappresentare un grande aiuto. Il tè al limone, inoltre, è un termogenico molto efficace, ossia con esso si possono bruciare grassi molto più velocemente e quindi perdere peso.

8. Aggiungete il limone ai cubetti di ghiaccio

ghiaccio

Aggiungere del succo di limone ai cubetti di ghiaccio è un modo eccellente per rinfrescarsi. Non importa di quale bevanda si tratti dato che il limone si sposa praticamente con tutto. Mettete giusto un po’ di succo di limone in ogni stampo per ghiaccio che andrete a mettere nel congelatore.

9. Preparate una limonata

Un’altra opzione è preparare una limonata. Questa bevanda è ottima per rinfrescarsi, soprattutto nei periodi di gran caldo. È ricca di vitamina C e sali minerali, pertanto aiuta a combattere malattie respiratorie come l’influenza o il raffreddore. In più, si tratta di un antisettico naturale molto efficace. Ricordate di prepararla con poco zucchero o con un dolcificante privo di calorie. In caso contrario l’eccesso di zucchero potrebbe provocare problemi di salute.

10. È squisito con l’acqua

acqua e limone

Come abbiamo già detto, il limone con l’acqua è ottimo per la salute. Possiede diverse proprietà positive per l’organismo in svariate situazioni, soprattutto grazie al suo alto contenuto di vitamina C e sali minerali.

Guarda anche