Rimedio al prezzemolo e limone per pulire i reni

6 novembre 2014
Oltre ad aiutarvi a depurare i vostri reni, il composto di limone e prezzemolo apporta vitamine, per cui è raccomandato in caso di anemia.

Poche piante possono vantare le proprietà depurative del prezzemolo: viene usato per condire molti cibi, ma non tutti sanno che i suoi principi medicinali sono molto efficaci per diversi problemi. Se lo combiniamo con il succo di limone, poi, otterremo un eccellente rimedio per depurare nostri reni. A seguire vi spieghiamo come fare.

Pulire i nostri reni è necessario

dolore-ai-reni

Pulire i reni non è un capriccio da realizzare ogni tanto, ma dovrebbe essere una vera e propria abitudine da inserire nella nostra vita quotidiana per ottenere una salute migliore e sentirci sempre meglio. Tenete in considerazione che la funzione di base dei nostri reni è pulire il sangue ed eliminare i materiali di scarto. Che cosa succede quanto questo compito non viene svolto alla perfezione, quando c’è un eccesso di materiali tossici o di proteine? Che il nostro sangue, pieno di sostanze tossiche non filtrate, ci fa ammalare, e compaiono coliche, calcoli renali e diverse malattie da tenere in considerazione. Ecco perché, se volete evitarlo, è bene tenere in considerazione i seguenti consigli:

  • bevete liquidi in abbondanza e limitate i latticini
  • riducete gli alimenti processati
  • sostituite le proteine animali con delle proteine vegetali
  • eliminate il sale dai vostri cibi, così come gli zuccheri raffinati e l’alcool.

Richiede un po’ di sforzo, ma senza dubbio vi sentirete meglio!

Come capiamo che dobbiamo depurare i reni?

depurare-i-reni

Prendete nota dei seguenti sintomi, per il bene della vostra salute:

  • Com’è la vostra urina? Di che colore? Ha un colorito scuro simile a quello del caffè o della coca-cola? Questo è un chiaro segno di un problema ai reni.
  • Pressione alta.
  • Mal di schiena, nella parte bassa vicino all’addome.
  • Avere molta sete.
  • Sentire spesso lo stimolo a urinare ma non sentirsi soddisfatti dopo essere andati in bagno.
  • Avere le caviglie gonfie, o anche gli occhi.
  • Stanchezza inspiegabile.

Anche se è vero che questi sintomi possono essere dovuti a molte malattie diverse, quando si combinano due o tre dei punti che vi abbiamo indicato è bene farlo presente al vostro medico.

Come ci possono aiutare il limone e il prezzemolo nella pulizia dei reni?

limone-e-prezzemolo

1. Il prezzemolo

  • È un potente antiossidante: ringiovanisce le cellule dei reni, facilitando il loro lavoro.
  • È ricco di minerali, capaci di mantenere i reni in forza e depurandoli dalle tossine e dai grassi.
  • Contiene betacarotene, clorofilla e vitamina C: ideali per prevenire infezioni e tumori e per rinforzare il sistema immunitario del corpo.
  • Il prezzemolo è un ottimo diuretico: aiuta a eliminare i liquidi in modo naturale.
  • Riduce l’ipertensione, il che è ottimo per migliorare la salute dei reni.

2. Il limone

  • Il succo del limone è ricco di vitamine C e P: questi due elementi ci servono per rinforzare e prenderci cura dei vasi sanguigni dei reni, trattare l’ipertensione così dannosa per il loro funzionamento e, ovviamente, disintossicarli. Un rimedio magnifico.
  • Il limone è basso in sodio e ricco in potassio, l’ideale per i nostri reni. Moltissimi medici raccomandano di sostituire il sale con del succo di limone: un’abitudine facile e sana!

Come trarre beneficio dal limone e il prezzemolo?

prezzemolo

È davvero semplice: a seguire vi indichiamo la ricetta di un facile rimedio a base di prezzemolo e limone che vi farà sentire benissimo. L’ideale è farlo almeno due volte alla settimana.

Come si prepara?

Avrete bisogno di 5 rametti di prezzemolo. Pulitelo bene e poi mettetelo in una pentola con un litro d’acqua. Lasciate che l’acqua raggiunga il suo punto di ebollizione con il prezzemolo, in modo che questo rilasci le sue proprietà essenziali.

Si tratta di un rimedio classico di cui avrete di sicuro sentito parlare. La medicina naturale a volte è davvero efficace, e vale la pena di sfruttare le proprietà di queste piante terapeutiche. Dopo che l’acqua avrà iniziato a bollire, colatela in modo da eliminare i rametti di prezzemolo e aggiungete il succo di un limone. Facilissimo!

Quando bisogna prenderlo?

Con questa ricetta otterrete quattro bicchieri, quindi iniziate con un bicchiere a digiuno. Un altro dopo pranzo, uno a metà pomeriggio e uno dopo cena. Sarà molto digestivo e l’ideale per depurare i reni.

Potete farlo una o due volte alla settimana. All’inizio potreste trovare il sapore un po’ forte, ma non dimenticate che questo rimedio contiene livelli molto alti di vitamine e che è quindi molto energetico. È ottimo, per esempio, se soffrite di anemia. Che cosa ne dite di iniziare oggi stesso? I vostri reni vi ringrazieranno!

Guarda anche