11 trucchi per preservare più a lungo vestiti e scarpe

Sapevate che il modo più efficate per pulire le vostre scarpe di cuoio è quello di applicare una soluzione a base di acqua ed aceto in parti uguali? Diventeranno come nuove

La cura dei vestiti e delle scarpe per la maggior parte delle persone è molto importante perché, in fin dei conti, dicono molto del nostro aspetto e del nostro stile di vita.

È importante dedicare ad essi alcune attenzioni, perché possono essere realizzati con materiali molto delicati e possono rovinarsi facilmente.

Oggi esistono molti prodotti sul mercato che promettono di prendersi cura dei nostri capi più delicati e anche di facilitarne il lavaggio; tuttavia, molti di questi prodotti sono pieni di sostanze chimiche non molto ecologiche che, di fatto, potrebbero anche danneggiare la nostra salute.

Esistono alcuni trucchi e rimedi da realizzare in casa per mantenere sia i nostri vestiti sia le scarpe in buone condizioni. Conosciamoli insieme!

1. Evitare i peli sul maglione

congelare

Lavaggio dopo lavaggio, di solito i maglioni generano alcuni pelucchi che spesso finiscono per provocare prurito e persino allergie.

Per dire addio a questo problema, possiamo inumidire il maglione, collocarlo in un sacchetto o in un recipiente e metterlo nel congelatore per almeno 10 ore. 

Trascorso questo tempo, bisognerà immergerlo in un contenitore con acqua calda e poi farlo asciugare senza strizzarlo.

2. Eliminare i cattivi odori

I vostri vestiti sono stati conservati per troppo tempo ed emanano un cattivo odore? Neutralizzate gli odori poco gradevoli spruzzando un po’ di vodka dissolto in acqua (per ogni parte di vodka tre parti d’acqua).

Grazie a questo trucco, eliminerete immediatamente questi sgradevoli odori e a quel punto dovrete solo aggiungere l’aroma del vostro profumo.

Leggete anche: Come eliminare il cattivo odore in casa

3. Eliminare le macchie di trucco

I bordi delle camicette sono le parti dei vestiti che soffrono maggiormente dell’uso di cosmetici come fard e fondotinta.

Per eliminare questi prodotti ed evitare che rovinino i nostri capi preferiti, applicate un po’ di schiuma da barba e strofinate prima di lavare normalmente.

4. Pulire le scarpe di camoscio

scarpe-di-camoscio

Il camoscio è un materiale molto particolare che dà un tocco elegante alle nostre scarpe. Tuttavia, quando si sporca, è davvero difficile da pulire e molte volte, facendolo, roviniamo il tessuto.

Affinché ciò non costituisca più un problema, potete inumidire una lima e strofinarla con attenzione sulle vostre scarpe.

5. Eliminare le macchie dalle scarpe di cuoio

La sporcizia forma delle fastidiose macchie negli articoli in cuoio, incluse le scarpe. Pulirle non è semplice e spesso c’è bisogno di un prodotto specifico da abbinare a questo rimedio per ottenere buoni risultati.

Mescolate due parti uguali di acqua e aceto di mele e strofinate il composto sulle scarpe aiutandovi con uno spazzolino da denti. Vedrete come brilleranno!

6. Rafforzare un bottone

Se notate che i bottoni della vostra camicetta stanno per staccarsi e non avete ago e filo a portata di mano, usate un po’ di smalto trasparente per unghie per mantenerli al loro posto.

7. Togliere le macchie di grasso

macchie-sui-vestiti

Il grasso è una delle sostanze che più facilmente può rovinare un capo d’abbigliamento perché è molto difficile da eliminare.

Se vi imbattete in questo problema, provate a strofinare un po’ di detersivo per piatti o una soluzione con sale e limone.

8. Sbloccare una cerniera

La cerniera della vostra giacca o dei vostri pantaloni si è bloccata? Non vi preoccupate, un po’ di vasellina applicata su entrambi i lati può facilitarne il movimento.

9. Togliere macchie di sudore

Le macchie di sudore nei vestiti sono davvero sgradevoli e fanno sembrare i capi sporchi. Fortunatamente possiamo sbarazzarcene con prodotti economici come il bicarbonato di sodio e il limone.

Preparate un mix con entrambi gli ingredienti, mescolandoli fino ad ottenere un impasto, poi strofinatelo sulla macchia con uno spazzolino.

Un’altra opzione consiste nel preparare un impasto con aspirine triturate ed acqua ossigenata, e applicarlo esattamente come detto per il rimedio precedente.

Visitate questo articolo: Come trattare il sudore eccessivo nelle ascelle?

10. Macchie di rossetto

Data la sua composizione che comprende sostanze chimiche forti, il rossetto produce macchie difficili da eliminare.

Per risolvere il problema, applicate un po’ di lacca per capelli sulla superficie da trattare, lasciate che si asciughi per qualche minuto e poi risciacquate.

11. Cattivo odore delle scarpe

Alcune scarpe, specialmente quelle chiuse e di tela, creano un  ambiente ideale per i batteri che provocano cattivi odori nei piedi.

Per risolvere il problema, basterà spolverare una buona quantità di bicarbonato di sodio per far assorbire il cattivo odore  e combattere i microorganismi. 

Guarda anche