Le 12 migliori maschere facciali fatte in casa

9 giugno 2014
Affinché un trattamento al viso sia efficace, è fondamentale conoscere le caratteristiche e il tipo di pelle, che sia secca, grassa o mista. La reazione di ognuna alla maschera può essere differente.

Che stress la routine quotidiana! Non ci lascia un secondo libero per respirare: il lavoro, la casa, i conti, la vita di coppia, i figli, i problemi che spuntano dal nulla… Tutta questa agitazione si riflette sulla nostra pelle sotto forma di rughe, macchie e opacità.

Di sicuro vi siete chieste spesso che cosa fare, perché non avete tempo di andare dall’estetista e le migliori creme sono così care che non sapete mai se comprarle. Non preoccupatevi! La soluzione è nelle vostre mani: utilizzando ingredienti naturali e preparando i rimedi direttamente a casa vostra, potete ridare vita alla vostra pelle e risaltare la sua bellezza.

In questo articolo vi offriremo quello che stavate cercando da mesi: le 12 migliori maschere per il vostro viso.

Perché la pelle è così vulnerabile?

La pelle è l’organo più esteso del corpo umano e rappresenta la sua prima e principale barriera contro gli agenti patogeni. Tra le sue molteplici funzioni ci sono: regolare la temperatura corporea, proteggere le strutture interne e veicolare sensazioni come il tatto e la pressione. Una pelle liscia e luminosa è indice di salute, ma esistono molti fattori interni ed esterni che possono influire negativamente sul suo aspetto e sul suo corretto funzionamento:

Principali fattori che colpiscono la pelle:

  • Eccessiva esposizione ai raggi solari
  • Uso eccessivo di sostanze chimiche, come trucchi e saponi
  • Alcool
  • Tabagismo
  • Dieta squilibrata e poco salutare

Dal punto di vista estetico, la pelle è considerata il simbolo della bellezza in numerose culture. Al giorno d’oggi, molte aziende di cosmetici concentrano tutti i loro sforzi nella ricerca di nuove formule che riescano a ringiovanirla e proteggerla.

Il trattamento di bellezza più comune per la pelle è quello delle maschere, ma voi non avete bisogno di prodotti costosi e pieni di sostanze chimiche: utilizzando prodotti naturali potrete preparare direttamente a casa vostra le migliori maschere per il viso.

Maschere facciali: bellezza e salute

Non c’è niente di più rinfrescante per il viso di una maschera naturale: idrata, elimina le cellule morte della pelle e ridisegna le linee di espressione. Esistono vari tipi di maschera che agiscono sulla pelle in modo diverso, per cui è bene tenerne in considerazione gli effetti per decidere quale preparare.

Tipi di maschera a seconda della loro funzione

maschera2

  1. Maschera Effetto Tensore: Si applica umida e quando si asciuga provoca una tensione che favorisce la circolazione del sangue e la nutrizione cellulare.
  2. Maschera Rassodante: Si applica umida e quando si asciuga provoca una tensione che rassoda i tessuti.
  3. Maschera Esfoliante: Permette l’eliminazione delle cellule morte e delle secrezioni della pelle.
  4. Maschera Idratante: Evita l’evaporazione dell’acqua superficiale della pelle, creando una barriera di protezione, favorendo la scomparsa delle rughe e rassodando le linee di espressione facciali.
  5. Maschera Stimolante: Stimola i vasi capillari superficiali e favorisce il nutrimento dei tessuti.
  6. Maschera Schiarente: Assorbe l’eccesso di melanina, eliminando macchie e lentiggini.
  7. Maschera Rinnovante: Elimina le cellule morte dello strato superficiale e attiva e accelera il rinnovamento cellulare.

Dovete tenere in considerazione che la pelle di ogni persona ha delle caratteristiche diverse, per cui anche la reazione ad una maschera può essere diversa. Uno degli aspetti che influisce di più nell’efficacia di un trattamento facciale è il tipo di pelle: secca, grassa o mista. Se sapete già di che cosa ha bisogno il vostro viso, continuate a leggere e scoprite le ricette delle 12 migliori maschere facciali.

Le migliori maschere per il viso

Dedicate un’ora del giorno o della sera al vostro viso, anche lui ha bisogno delle vostre attenzioni e cure. Prima di applicare la maschera che preferite, lavatevi la faccia per eliminare la polvere e il sudore. Ricordatevi di preparare soltanto la quantità che utilizzerete di lì a poco, anche se a volte potete lasciare la maschera in frigorifero fino al giorno successivo, possibilmente in un recipiente di terracotta. Potete applicarne una ogni giorno, ma è preferibile lasciare che la pelle del viso riposi e farlo a giorni alterni.

Maschere esfolianti

miele

Maschera n°1: Miele e mandorle

Per preparare il migliore esfoliante fatto in casa avrete bisogno soltanto di un cucchiaio di miele e di due mandorle. Tritate le mandorle con il mortaio fino ad ottenere una polvere sottile e mischiatela con il miele; poi aggiungete un cucchiaino di succo di limone. Applicatela dolcemente sul viso effettuando dei massaggi circolari e lasciatela asciugare per 15 minuti. Sciacquate con acqua tiepida. Vi sentirete subito ringiovanite.

Maschera n°2: Miele

Volete avere una pelle liscia e morbida? Applicate semplicemente del miele in modo uniforme sul viso e lasciatelo agire per 15 minuti. Poi sciacquate con acqua fredda e vedrete subito il risultato.

Maschera n°3: Avena e morbidezza

È incredibile quanto diventi morbida la pelle dopo aver usato questa maschera. Dovrete semplicemente frullare o triturare molto bene mezza tazza di avena, a cui aggiungere mezzo cucchiaino di miele d’api, due cucchiai di latte, due gocce di olio di geranio e due di olio di camomilla. Mischiate bene e applicate la maschera con le dita, realizzando dei massaggi circolari. Lasciatela agire per 15 minuti e sciacquate con acqua tiepida. La vostra pelle sarà liscia come quella di un bambino. Se avete una pelle grassa, potete aggiungere 5 gocce di succo di limone.

Maschere idratanti

cetriolo crema

Maschera n°4: Frutta

Alcuni frutti sono l’ideale per idratare la vostra pelle, grazie al loro alto contenuto di acqua. Utilizzate, per esempio, una banana matura, da schiacciare fino ad ottenere un impasto da applicare dolcemente su viso e collo. Aspettate 15 minuti e togliete la maschera alla banana con acqua fredda per attivare la circolazione sanguigna.

Maschera n°5: Cetriolo

Conoscerete sicuramente le meravigliose proprietà del cetriolo: è delizioso, fresco e l’ideale in una dieta bilanciata. Ma forse non immaginate i miracoli che può fare sulla vostra pelle, soprattutto se durante una giornata al mare avete preso troppo sole. Sbucciate un cetriolo e tritatelo fino ad ottenere un impasto, lasciando da parte 2 fettine per coprirvi gli occhi. Stendetelo su tutto il viso e lasciate riposare per 15 minuti. Poi sciacquate con abbondante acqua fredda e la vostra pelle sarà subito più fresca e umettata.

Maschere rinnovanti contro rughe e occhiaie

Maschera n°6: Pelle liscia

Utilizzate di nuovo il miele e l’uovo, un mix senza paragoni per la bellezza. Mischiate due cucchiai di miele con un albume d’uovo sbattuto. Aggiungete un cucchiaio di succo di limone e applicate il tutto sul viso, massaggiando dolcemente. Sentirete subito la pelle distendersi. Lasciatela per 20 minuti e poi pulitevi il viso con del latte scremato tiepido. Un trattamento delizioso.

Maschera n°7: Rose e giovinezza

Era proprio vero ciò che dicevano le donne anticamente: qualcosa di tanto effimero come una rosa nasconde in realtà il segreto dell’eterna giovinezza. Volete provarlo? Tritate i petali di cinque rose fresche fino a formare un impasto e lasciatelo agire sul viso per 15 minuti. Poi sciacquate con acqua fredda e vedrete i risultati!

Maschera n°8: Yogurt e finocchio

Le rughe sono un segno di esperienza e maturità, ma alla maggior parte delle persone non piacciono: con questa maschera le addolcirete. Mischiate un bicchiere di yogurt naturale con un cucchiaino di semi di finocchio e un altro di foglie di finocchio tritate. La crema dev’essere omogenea quando la applicherete sul viso. Lasciate agire per 20 minuti e rimuovetela con acqua tiepida. Ripetete il trattamento con costanza e la vostra pelle vi ringrazierà.

Maschere contro acne, punti neri e macchie

pomodoro

Maschera n°9: Pomodoro

Il pomodoro ha diversi effetti sulla pelle: idratante, tensore ed esfoliante. Se volete che quei fastidiosi brufoletti e punti neri spariscano, tagliate un pomodoro a metà e passatelo lungo il viso. Lasciate agire per 15 minuti e poi sciacquate con acqua tiepida, vedrete i risultati!

Maschera n°10: Limone

Il limone è il frutto dai mille usi, ma forse non immaginavate che serve anche ad eliminare le macchie. Ebbene, mischiate un cucchiaio di miele d’api con un altro di succo di limone. Applicatela con un po’ di cotone sulla pelle del viso e lasciate agire per 20 minuti. Poi togliete la maschera utilizzando del cotone pulito e acqua minerale. Fate attenzione a pulire bene la pelle, perché se la esponete al sole con tracce di limone causerete la formazione di altre macchie.

Maschere stimolanti

fragole

Maschera n°11: Fragole

Se sentite la pelle secca utilizzate questa meravigliosa crema naturale per idratarla e nutrirla. Tritate diverse fragole e mischiatele con un po’ di miele. Applicate la maschera sul viso e lasciatela per 20 minuti. Poi rimuovete con acqua fredda e sentirete subito la pelle rinascere in tutto il suo splendore.

Maschera n°12: Crema nutriente

Dopo aver esfoliato la pelle, la cosa migliore è applicare una crema nutriente che stimoli le cellule. Mischiate un cucchiaio di miele, uno di acqua minerale, un cucchiaino di acqua di rose e un cucchiaio di yogurt o latte. Applicate sul viso con del cotone e lasciate agire per 15 minuti. Poi sciacquate con abbondante acqua fredda e guardatevi allo specchio: noterete il cambiamento di sicuro.

Aiutate la vostra pelle

Adesso potete scegliere la maschera che preferite, ma ricordate che la pelle è lo specchio della vostra salute. Per mantenerla morbida e giovane dovete anche avere una dieta bilanciata, bere più di due litri d’acqua al giorno ed evitare il fumo e l’alcol.

Guarda anche