Combattere la stitichezza a cena in modo naturale

5 Febbraio 2019
Combattere la stitichezza a cena è possibile perché dipende spesso da cattive abitudini alimentari. Ecco alcune ricette per risolvere il problema.

In questo articolo vi proponiamo come combattere la stitichezza a cena. Queste ricette, da preparare per la sera sono molto sane e aiutano il transito intestinale. Assolutamente da provare!

La stitichezza è un problema di salute molto fastidioso che, se non curato in modo corretto, può scatenare malattie ben più gravi. Ciononostante, bisogna evitare i lassativi che irritano l’intestino e che sono dannosi per la flora batterica.

Come combattere la stitichezza a cena

La cena è particolarmente importante per combattere la stitichezza e vedrete come è facile rendersene conto.

Il fegato è strettamente collegato all’intestino e la cena è il pasto che più influisce su di esso, un organo che si rigenera nelle prime ore della notte.

Per questo motivo, per combattere la stitichezza a cena è bene sedersi a tavola la sera presto e con un pasto leggero. E se, inoltre, optate per ingredienti che favoriscono il buon funzionamento del fegato e dell’intestino, vedrete i risultati già dalla mattina dopo.

Melanzane al forno con pomodoro e mozzarella

combattere la stitichezza a cena

Le melanzane, oltre a essere una verdura deliziosa, sono ricche di cellulosa, un componente che favorisce il transito intestinale. Grazie all’alto contenuto d’acqua, sono un ingrediente che sazia facilmente e molto utile contro l’ipertensione e il colesterolo.

Un modo molto sano, leggero e semplice di cucinare le melanzane è farle al forno. Prima, però, vanno lasciate riposare in acqua e sale per almeno un’ora. Sono ottime per combattere la stitichezza a cena.

Con questa ricetta, renderete le melanzane ancora più gustose grazie all’abbinamento con il pomodoro tritato e un po’ di mozzarella. Basta una fetta sottile di mozzarella per ottenere un piatto davvero irresistibile.

Vi consigliamo di condire il tutto con origano e basilico.

Vellutata con polpa e semi di zucca

La zucca è molto ricca di fibre e, inoltre, aiuta a eliminare l’eccesso di liquidi dal nostro organismo. È quindi l’opzione ideale per combattere la stitichezza a cena quando ci si sente gonfi. Anche a causa della ritenzione idrica.

Una delle ricette più tradizionali a base di zucca è la vellutata, poiché la consistenza spessa e densa di questo ortaggio ci permette di preparare questo semplice piatto in poco tempo.

Potete condirla con olio d’oliva e un po’ d’acqua di mare, altri due ingredienti che migliorano il funzionamento del fegato e dell’intestino.

Infine, vi consigliamo di aggiungere qualche seme di zucca alla vellutata, non solo perché molto nutrienti, ma anche perché sono un rimedio eccellente per prevenire e combattere i parassiti intestinali, che possono causare stitichezza.

Crema di avocado e semi di lino

Ci sono giorni in cui non abbiamo voglia di cucinare la sera, ma ciò non significa che non vogliamo mangiare sano. Un’opzione rapida e gustosa è quella di preparare una crema di avocado, simile al guacamole, ma dal sapore più leggero e appropriato alla cena.

L’avocado è ricco di proteine, vitamine, acidi grassi essenziali e fibre solubili e insolubili, tutti nutrienti che favoriscono i movimenti intestinali.

Per preparare questa ricetta e combattere la stitichezza a cena, basta schiacciare l’avocado con una forchetta e condire con aglio pestato o in polvere, olio d’oliva, aceto di mele e un po’ di sale. Vi consigliamo, inoltre, di aggiungere alcuni semi di lino, un antico rimedio contro la stitichezza.

Potete accompagnare questa crema con del pane integrale o gallette di riso integrali.

Scoprite: Come eliminare le tossine del colon con i semi di lino

vellutata-zucca-alpha-500x335

Zucchine ripiene di riso integrale

Le zucchine sono una verdura ricca di mucillagini, fibre dalle proprietà emollienti che aiutano l’organismo a sfiammare le membrane mucose, facilmente danneggiate dalle cattive abitudini alimentari.

Hanno anche un leggero effetto lassativo e sono quindi l’ideale per combattere la stitichezza e per coloro che, in generale, soffrono di disturbi digestivi.

Per questa ricetta vi proponiamo di usare la varietà di zucchine più rotonde, ma potete anche usare le zucchine classiche e tagliarle in modo trasversale.

Così come le melanzane, potete cucinare le zucchine al forno e in questo caso le svuoteremo e riempiremo con del riso integrale, un cereale molto nutriente e ricco di minerali e fibre che renderanno questo piatto una cena molto equilibrata.

Vi suggeriamo di condire questo piatto con una salsa fatta in casa a vostra scelta.

Leggete anche: Ricette a base di zucchine

Zucchine-ripiene-Luca-Nebuloni-500x334

Immagini per gentile concessione di Luca Nebuloni, alpha e Vidya Crawley.

  • Adnan, M., Gul, S., Batool, S., & Fatima, B., Rehman, A., Yaqoob, S., Shabir, H.Yousaf, T., Mussarat, S., Ali, N., Khan, N.S., Rahman, H. and Aziz, A. M. (2017). A review on the ethnobotany, phytochemistry, pharmacology and nutritional composition of Cucurbita pepo L. The Journal of Phytopharmacology.
  • Anderson, J. W., Baird, P., Davis, R. H., Ferreri, S., Knudtson, M., Koraym, A., … Williams, C. L. (2009). Health benefits of dietary fiber. Nutrition Reviews. https://doi.org/10.1111/j.1753-4887.2009.00189.x
  • Costilla, V. C., & Foxx-Orenstein, A. E. (2014). Constipation. Understanding Mechanisms and Management. Clinics in Geriatric Medicine. https://doi.org/10.1016/j.cger.2013.10.001
  • Markland, A. D., Palsson, O., Goode, P. S., Burgio, K. L., Busby-Whitehead, J., & Whitehead, W. E. (2013). Association of low dietary intake of fiber and liquids with constipation: Evidence from the national health and nutrition examination survey. American Journal of Gastroenterology. https://doi.org/10.1038/ajg.2013.73